Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

Investimenti - Valutazione mercato locale.


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
67 risposte a questa discussione

#1 Francesco_R

Francesco_R

    Newbie


  • 9 messaggi
  • Iscritto il: 13-ottobre 13

Inviato 13 ottobre 2013 - 23:12

Buona sera a tutti.

 

Sono un impreditorie italiano che opera nel settore del tessile. Non molto tempo fa ho visitato la Moldavia, per capire quanto poteva essere vantagioso spostare qualche parte di produzione. Sono stato nel distretto di Ungheni, visitatndo alcune zone franche. I vantaggi sono molti.

Visitanto la capitale (molto bella) mi sono reso conto della mancanza di tanti servizi, che noi italiani siamo abituati a vedere in Italia.

Parlo della ristorazione, parlo di attività di servizi ecc

 

Sono anche convinto che nei prossimi anni il paese possa avere un grande sviluppo, sperando così che la fascia medio-bassa possa acquisire sempre più potere di acquisto. 

 

Detto questo, su cosa vale la pena investire secondo voi? Quale prodotto o servizio potrebbe essere conciliabile con il mercato locale?

 

(es. ad Ungheni i piumini vanno a RUBA!!)

 

Ringrazio tutti.



#2 Adriana

Adriana

    Member


  • 66 messaggi
  • Iscritto il: 12-ottobre 13

Inviato 14 ottobre 2013 - 08:56

Buona sera a tutti.

 

Sono un impreditorie italiano che opera nel settore del tessile. Non molto tempo fa ho visitato la Moldavia, per capire quanto poteva essere vantagioso spostare qualche parte di produzione. Sono stato nel distretto di Ungheni, visitatndo alcune zone franche. I vantaggi sono molti.

Visitanto la capitale (molto bella) mi sono reso conto della mancanza di tanti servizi, che noi italiani siamo abituati a vedere in Italia.

Parlo della ristorazione, parlo di attività di servizi ecc

 

Sono anche convinto che nei prossimi anni il paese possa avere un grande sviluppo, sperando così che la fascia medio-bassa possa acquisire sempre più potere di acquisto. 

 

Detto questo, su cosa vale la pena investire secondo voi? Quale prodotto o servizio potrebbe essere conciliabile con il mercato locale?

 

(es. ad Ungheni i piumini vanno a RUBA!!)

 

Ringrazio tutti.

Ho lavorato e lavoro in una azienda italiana, sempre settore tessile, sicuramente lo sa meglio di me che ora questa industria ha "sofferto" parecchio la crisi. Ad esempio conosco un titolare di una piccola azienda che dice che avrebbe fatto a meno investire qui, visto che i costi sono abbastanza elevati, e non solo ci sono tante problematiche che non basterebbe questo messaggio e elencarli. Prima della crisi avevo un mio "piccolo business" comprando appartamenti a costo basso, le rimettevo "in piedi", poi le rivendevo. Ultimo appartamento ho dovuto sudare 7 camice per rivenderlo. Adesso ci sono agenzie di costruzioni che costruiscono palazzi, addirittura gli appartamenti sono venduti quando il palazzo non è ancora finito. Non sono un'esperta ma da qui ne traggo la conclusione che questo tipo di attività va abbastanza bene.Però visto che sono a sud, la città è piccola forse in questo caso ,meglio "affogare negli mari grandi" , cioè andare nelle grandi città come Chisinau, Balti etc. Non so altri che oppinione hanno, io ho dato la mia idea, spero di essere stata un po di aiuto.

 

In bocca al lupo  :)


Messaggio modificato da Adriana il 14 ottobre 2013 - 09:04


#3 manu

manu

    Advanced Member


  • 585 messaggi
  • Iscritto il: 08-maggio 07

Inviato 15 ottobre 2013 - 11:24

(Manco da un bel po' di tempo dal forum, ma oggi incappo in questa discussione...).

A parte che "Spostare un po' di produzione" significa "Cercare un posto dove mi costi meno produrre" (al fine di guadagnare di più oppure riuscire a stare a galla, questo non lo voglio indagare), concordo sul discorso di Adriana. Forse è meglio orientarsi verso città più grandi.

Due settimane fa ero in Bielorussia, dove ho notato un grande fermento costruttivo di grandi complessi residenziali. A discapito del recuperare l'esistente. Ora, la Bielorussia non è la Moldova, me ne rendo conto, ma credo che una certa analogia possa essere fatta.

Certamente la crisi si è fatta sentire, ma non a livelli così alti che in Italia, dove si erano raggiunti standard di benessere così elevati che necessariamente sono crollati. Diciamo che se il trend è in ascesa, una rallentamento si fa sentire ben di più rispetto ad un trend in discesa.



#4 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 15 ottobre 2013 - 12:19

diciamo pure
che la bielorussia
è meglio della moldova

Cmq non sempre e non solo
si scappa per cercare manodopera a buon mercato
ma assai più spesso
per sfuggire ad un sistema fiscale opprimente ed iniquo
quando non vessatore

Messaggio modificato da Rick il 15 ottobre 2013 - 12:21


#5 manu

manu

    Advanced Member


  • 585 messaggi
  • Iscritto il: 08-maggio 07

Inviato 15 ottobre 2013 - 13:01

Ciao Rick: non ho mai avuto occasione di visitare la Moldova, ma sul terreno bielorusso è la mia quarta uscita.

Certo che se mi dici che è messa meglio... :mf_sleep:



#6 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 15 ottobre 2013 - 13:18

ah si ? Non avevo inteso .

Nel caso
se mai ci andrai
ti consiglio di fare così

Evita di andare per prima cosa a kishinev

e visita subito il resto del paese .

Poi , solo dopo aver toccato con mano lo stato in cui versa il paese

visita la capitale .

Messaggio modificato da Rick il 15 ottobre 2013 - 13:22


#7 CarloP

CarloP

    Rappresentante Moldweb a Chisinau


  • 3602 messaggi
  • Iscritto il: 23-dicembre 08

Inviato 15 ottobre 2013 - 13:22

diciamo pure
che la bielorussia
è meglio della moldova

Cmq non sempre e non solo
si scappa per cercare manodopera a buon mercato
ma assai più spesso
per sfuggire ad un sistema fiscale opprimente ed iniquo
quando non vessatore

 

Ciao Rick: non ho mai avuto occasione di visitare la Moldova, ma sul terreno bielorusso è la mia quarta uscita.

Certo che se mi dici che è messa meglio... :mf_sleep:

 

Mah ... io non generalizzerei.

Il dott. Massimo Platani, veterinario, mio amico, segue da anni progetti Agro Veterinari in Bielorussia (http://www.smileonlu...terna.asp?id=21). Il progetto del caseificio, pronto da tre anni e mai aperto, "regalo" ad una fattoria statale, e' inspiegabilmente tenuto dalle autorita' bielorusse sospeso, lascia riflettere su quello che sono le tematiche dove il diritto dei cittadini e' deciso da poche persone.

Beh, e' rimasto invece favorevolmente soddisfatto, in Moldova, per l'apertura di un caseificio, fra l'altro fatto da un privato ...


Messaggio modificato da CarloP il 15 ottobre 2013 - 13:23


#8 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 15 ottobre 2013 - 13:32

ma se stiamo qui a valutare un paese
da un caseificio
non è che si faccia esercizio di gran serietà .

La bielo a differenza della mold
ha una consolidata tradizione industriale
con fedeli mercati per l'esport di riferimento

Lo sai da dove vengono i nuovi filobus che circolano per Kishinev ?

Che poi
da un punto di vista agricolo
la mold possa dare più soddisfazioni
penso basti il semplice fattore climatico per spiegarlo

#9 CarloP

CarloP

    Rappresentante Moldweb a Chisinau


  • 3602 messaggi
  • Iscritto il: 23-dicembre 08

Inviato 15 ottobre 2013 - 13:47

ma se stiamo qui a valutare un paese
da un caseificio

 

Certo, ma ancora peggio, ci sono tanti che giudicano senza esserci vissuti o stati,

o ancora meglio per quello che leggono in giro ...



#10 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 15 ottobre 2013 - 13:54

il punto è che dovresti conoscere , esserci stato e vissuto
In entrambe i 2 paesi
per poterne parlare con cognizione di causa

Ps
Lo sai che in bielo hanno i treni ad alta velocità ?
La dove in Md viaggiano ancora a nafta !

Messaggio modificato da Rick il 15 ottobre 2013 - 13:58


#11 CarloP

CarloP

    Rappresentante Moldweb a Chisinau


  • 3602 messaggi
  • Iscritto il: 23-dicembre 08

Inviato 15 ottobre 2013 - 13:58

il punto è che dovresti conoscere , esserci stato e vissuto
In entrambe i 2 paesi
per poterne parlare con cognizione di causa

 

Esattamente. E questo credo esuli dalle nostre conoscenze approfondite.

Un punto da considerare sono i dazi doganali e relative problematiche.



#12 manu

manu

    Advanced Member


  • 585 messaggi
  • Iscritto il: 08-maggio 07

Inviato 15 ottobre 2013 - 13:59

Per la Bielo, tolto qualche piccolo (seppur importante) settore, vedi ad esempio la costruzione di ottimi autobus...Non è che ho trovato poi 'ste grande export...



#13 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 15 ottobre 2013 - 14:01

Per la Bielo, tolto qualche piccolo (seppur importante) settore, vedi ad esempio la costruzione di ottimi autobus...Non è che ho trovato poi 'ste grande export...

Trattori ad es
Ne esportano parecchi anche in md
ed in genere macchinari agricoli

Messaggio modificato da Rick il 15 ottobre 2013 - 18:36


#14 Marietto Exup

Marietto Exup

    Member


  • 42 messaggi
  • Iscritto il: 05-agosto 13

Inviato 15 ottobre 2013 - 17:25

Buon giorno a tutti, in Moldova ci sono stato quest'anno a settembre e due anni fa, stesso periodo, e devo dire che ho notato alcuni piccoli ma significanti cambiamenti. Sono molto intenzionato a trasferirmi anche perchè sono sposato con una Moldava e quindi ho la fortuna di avere un buon punto base su cui fare affidamento come un tetto, una tavola imbandita e parenti disponibili ad aprirmi gli occhi su quello che è realtà e quello che si sente dire. Tralasciando i luoghi comuni sono convinto che ci siano molte opportunità in questo paese basta solo ponderare bene le proprie idee e le proprie possibilità. Se si è convinti di fare gli "sboroni" perchè arrivi dall'Italia con un po di "bani" meglio lasciar perdere.... 

Si sente dire che in MD manca tutto, ma non è vero!!!! ...C'è tutto!!! Dall'abbigliamento al cibo, dal'edilizia all'agricoltura, dalle auto alle aziende ricettive.... quello che manca è il metodo e la cura con cui vengono fatte le cose o svolte le attività.

Anche se c'è la competenza, manca la perizia!!!!



#15 manu

manu

    Advanced Member


  • 585 messaggi
  • Iscritto il: 08-maggio 07

Inviato 15 ottobre 2013 - 17:38

Una cosa ho notato in BR: costa tantissimo l'abbigliamento, seppure tutto made in china. Soprattutto rapportato allo stipendio medio. In MD lo stesso?



#16 CarloP

CarloP

    Rappresentante Moldweb a Chisinau


  • 3602 messaggi
  • Iscritto il: 23-dicembre 08

Inviato 15 ottobre 2013 - 17:47

Una cosa ho notato in BR: costa tantissimo l'abbigliamento, seppure tutto made in china. Soprattutto rapportato allo stipendio medio. In MD lo stesso?

 

Dipende da cosa compri. Il made in Italy si, il resto e' rapportato agli stipendi ...



#17 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 15 ottobre 2013 - 18:41

Dipende da cosa compri. Il made in Italy si, il resto e' rapportato agli stipendi ...

Mah
Sarà perché sono di Milano

che notoriamente è una piazza conveniente per l'abbigliamento

ma a me l'abbigliamento
anche quello ordinario

in Md è sempre sembrato in genere un pò caro

e se confrontato al potere d'acquisto
decisamente caro

Personalmente non ho mai trovato nulla di conveniente da comprare

Messaggio modificato da Rick il 15 ottobre 2013 - 18:46


#18 Adriana

Adriana

    Member


  • 66 messaggi
  • Iscritto il: 12-ottobre 13

Inviato 15 ottobre 2013 - 19:03

Mah
Sarà perché sono di Milano

che notoriamente è una piazza conveniente per l'abbigliamento

ma a me l'abbigliamento
anche quello ordinario

in Md è sempre sembrato in genere un pò caro

e se confrontato al potere d'acquisto
decisamente caro

Personalmente non ho mai trovato nulla di conveniente da comprare

Concordo con rick, ansi lo confermo, l'abbigliamento (importato dalla Turchia, Ucraina etc), lasciando perdere la qualità che è meglio, è molto caro in confronto con i stipendi, qui dove lavoro ci sono persone che prendono neanche 100 euro al mese, e magari ha 2 figli. Ora fai te 2 conti. 



#19 VincentHanna

VincentHanna

    Advanced Member


  • 1410 messaggi
  • Iscritto il: 24-novembre 10

Inviato 15 ottobre 2013 - 19:09

quello che manca è il metodo e la cura con cui vengono fatte le cose o svolte le attività.

 

e tanta pazienza ;)

 

chissà se ci vuole il genio per aprire e mantenere un'attività in MD, spero di no... un giorno 



#20 Francesco_R

Francesco_R

    Newbie


  • 9 messaggi
  • Iscritto il: 13-ottobre 13

Inviato 15 ottobre 2013 - 20:00

Alle volte mi chiedo se chi parla o risponde, ha capito cosa sia l'impreditoria in generale.

 

Ringrazio tutti per la vostre risposte; ho letto con attenzione il post di Adriana e le risposte di Rick.

 

Cara Adriana ciò che hai scritto è interessante, ma la speculazione non è il mio campo. Per quanto riguarda spostare parte di produzione in Moldavia, il motivo principale è l'enorme fiscalità italiana.

Avendo ancora un briciolo di dignità.. mi sono stancato di pagare servizi che poi non ricevo. Ormai la produzione italiana E' MORTA, quasi il 67% del made in Italy è fatto all'estero.

 

Per rispondere a Marietto è chiaro che in Moldavia non manca niente (?!) ma tanti servizi per come noi l'intendiamo non ci sono.. Esempio, non esistono supermercati.. non esistono catene.. non esiste un internet point ecc ecc..

 

Io sto parlando di una Holding; essendo convinto che il mercato locale in un lasso di tempo "breve" (5-10 anni) possa svilupparsi, su cosa è auspicabile investire?

Tutto qui.

 

Il 12 dicembre sarò di nuovo in Moldavia, per approfondire le mie indagini.


Dipende da cosa compri. Il made in Italy si, il resto e' rapportato agli stipendi ...

 

No! anche tanti altri brand a noi sconosciuti in Moldavia sono cari, se paragonati agli stipendi.