Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto
- - - - -

Comprare Auto in Moldova matenendo tarfa moldava in italia


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
52 risposte a questa discussione

#41 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 03 gennaio 2014 - 20:07

Caro Andreas: non hai ancora detto che auto hai--e se sei residente in Regione Lombardia: se è di nuova costruzione ed euro 3-4-5, da noi non si paga il bollo di proprietà per sempre (almeno fino a quando ci sarà Maroni a Presidente)  se hai preso qualche catorcio costruito per la Moldova devi fare controllare bene in che classe è

 

ma che minchia dici ?



#42 pussycat

pussycat

    Advanced Member


  • 121 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 12

Inviato 04 gennaio 2014 - 12:20

hai prove contrarie ?? informati bene--



#43 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 04 gennaio 2014 - 22:42

se ho io prove contrarie !?!?!

 

No ma ..... dico io ,

sei tu che affermi l'eccezzione

e che devi dimostrarla !

 

 

Troppi dolci durante le feste è , sergiun !



#44 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 05 gennaio 2014 - 07:25

hai prove contrarie ?? informati bene--

 

Abito in Regione Lombardia e ho un'auto Euro 5  e pago normalmente 350 euro/anno. Per piacere mi fai sapere come fai a non pagare?

Pallino



#45 pussycat

pussycat

    Advanced Member


  • 121 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 12

Inviato 05 gennaio 2014 - 09:13

si parla di auto nuova



#46 pussycat

pussycat

    Advanced Member


  • 121 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 12

Inviato 05 gennaio 2014 - 09:20

> Bollo auto, esenzione per chi rottama nella Regione Lombardia
Bollo auto, esenzione per chi rottama nella Regione Lombardia

 

08-11-2013 - Filadelfo Scamporrino

Esenzione bollo per abbassare la pressione fiscale. E la riduzione dei ticket sanitari è pronta.
Ads not by this site

immagini

40710_per-chi-rottama-nella-regione-lombPer chi rottama nella Regione Lombardia c'è l'eliminazione del bollo auto.

Per ottenere l'esenzione dal pagamento del bollo auto in Lombardia basta rottamare la vecchia auto al fine di comprarne una nuova a basse emissioni. In particolare, occorre rottamare un modello euro 3 diesel oppure una vettura che è euro 0 alimentata a benzina al fine di comprare un mezzo euro 5 oppure di classe euro 6.

A ricordarlo in data odierna, venerdì 8 novembre del 2013, è stato ilGovernatore Maroni nel sottolineare in particolare come quella dell'esenzione del bollo auto rappresenti, tra l'altro, anche unincentivo per il miglioramento della qualità dell'aria. Inoltre, l'esenzione dal pagamento del bollo auto permette anche di ridurre la pressione fiscale a carico dei cittadini lombardi.

E questa pressione fiscale potrà presto ridursi ulteriormente dopo che proprio oggi il Governatore Maroni ha annunciato l'intenzione di andare a ridurre da subito iticket sanitari. L'Amministrazione regionale intende al riguardo intervenire sui ticket sanitari già dal prossimo anno con laLegge Finanziaria del 2014 grazie all'applicazione immediata dei cosiddetti costi standard che permettono di liberare risorse che si aggirano, si stima, tra i 40 milioni ed i 50 milioni di euro.

Questi soldi si è deciso di destinarli alla riduzione dei ticket al fine di abbassare il carico fiscale e tributario sui cittadini. Recentemente anche sulle imprese, con particolare riferimento alle start up innovative, la Regione ha allo stesso modo tagliato le tasse attraverso un provvedimento per l'eliminazione dell'Irap.



#47 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 05 gennaio 2014 - 18:03

Quindi ....

tutt'altra cosa rispetto a quello che dicevi tu

se sei residente in Regione Lombardia: se è di nuova costruzione ed euro 3-4-5, da noi non si paga il bollo di proprietà per sempre


visto che vale solo se rottami una auto a benzina Euro 0 oppure diesel Euro 0, 1 e 2 e 3

e compri una euro 5 o 6 di ciindrata inferiore ai 2500 cc .


E cmq il tutto è in preparazione della prossima fregatura che si prepara agli automoblisti

"""per l'inverno 2015-2016, infatti, il Pria prevede lo stop di sei mesi (da metà ottobre a metà aprile) di veicoli a benzina Euro 0 e diesel Euro 0, 1, 2 e 3. Senza contare che con l'anno nuovo si discuterà la possibilità di anticipare la nuova veste del blocco a gennaio 2015, con una sperimentazione della durata di un mese. Una batosta per gli automobilisti che non potranno mettere mano al portafogli, anche per via della crisi."""

Blasting News >
News tasse >
2013 >
11
> Bollo auto, esenzione per chi rottama nella Regione Lombardia


Bollo auto, esenzione per chi rottama nella Regione Lombardia
 
08-11-2013 - Filadelfo Scamporrino
Esenzione bollo per abbassare la pressione fiscale. E la riduzione dei ticket sanitari è pronta.



Ads not by this site




 


immagini
40710_per-chi-rottama-nella-regione-lombPer chi rottama nella Regione Lombardia c'è l'eliminazione del bollo auto.


 





Per ottenere l'esenzione dal pagamento del bollo auto in Lombardia basta rottamare la vecchia auto al fine di comprarne una nuova a basse emissioni. In particolare, occorre rottamare un modello euro 3 diesel oppure una vettura che è euro 0 alimentata a benzina al fine di comprare un mezzo euro 5 oppure di classe euro 6.
A ricordarlo in data odierna, venerdì 8 novembre del 2013, è stato ilGovernatore Maroni nel sottolineare in particolare come quella dell'esenzione del bollo auto rappresenti, tra l'altro, anche unincentivo per il miglioramento della qualità dell'aria. Inoltre, l'esenzione dal pagamento del bollo auto permette anche di ridurre la pressione fiscale a carico dei cittadini lombardi.
E questa pressione fiscale potrà presto ridursi ulteriormente dopo che proprio oggi il Governatore Maroni ha annunciato l'intenzione di andare a ridurre da subito iticket sanitari. L'Amministrazione regionale intende al riguardo intervenire sui ticket sanitari già dal prossimo anno con laLegge Finanziaria del 2014 grazie all'applicazione immediata dei cosiddetti costi standard che permettono di liberare risorse che si aggirano, si stima, tra i 40 milioni ed i 50 milioni di euro.
Questi soldi si è deciso di destinarli alla riduzione dei ticket al fine di abbassare il carico fiscale e tributario sui cittadini. Recentemente anche sulle imprese, con particolare riferimento alle start up innovative, la Regione ha allo stesso modo tagliato le tasse attraverso un provvedimento per l'eliminazione dell'Irap.



#48 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 05 gennaio 2014 - 21:24

pur non comprendendo il perchè tu ti senta chiamato in causa in prima persona

 

cosa è una discussione se non uno scambio di risposte ?

 

Ovviamente una discussione è uno scambio di risposte.

Scambio di risposte vale anche per una conversazione, per un ragionamento frà più persone od altro.

 

Per come io interpreto la lingua italiana la discussione è uno scambio di opinioni.

Prima, in questo argomento, si conversava o si ragionava ma l'opinione condivisa da tutti i partecipanti era che è meglio essere in regola.

 

Da qualche giorno le cose mi sembrano cambiate. È veramente diventata una discussione quindi scambio di opinioni!

 

Hai scritto cosa è una discussione? Per me una discussione è uno scambio di opinioni ma, siccome normalmente, ognuna delle parti rimane della propria opinione la discussione è una cosa inutile!



#49 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 06 gennaio 2014 - 09:54

Ovviamente una discussione è uno scambio di risposte.

Scambio di risposte vale anche per una conversazione, per un ragionamento frà più persone od altro.

 

Per come io interpreto la lingua italiana la discussione è uno scambio di opinioni.

Prima, in questo argomento, si conversava o si ragionava ma l'opinione condivisa da tutti i partecipanti era che è meglio essere in regola.

 

Da qualche giorno le cose mi sembrano cambiate. È veramente diventata una discussione quindi scambio di opinioni!

 

Hai scritto cosa è una discussione? Per me una discussione è uno scambio di opinioni ma, siccome normalmente, ognuna delle parti rimane della propria opinione la discussione è una cosa inutile!

Discutere porta come è normale ad un confronto tra parti ma, può accadere che le parti dopo una discussione anche animata rimangono sulle opinioni di partenza ma pur sapendo queste cose non si deve arrivare  alla non discussione. Fatta questa piccola premessa penso che che il tutto sia andato un pò fuori dal tema di partenza, il vero problema è l'elevato carico fiscale che un cittadino italiano sopporta , questo sta portando molte persone a cambiare "aria" o a inventarsi  cose strane pur di riuscire a vivere.

L 'esempio fatto da te è calzante ( anche se tecnicamente ha diversi buchi) per i motivi già elencati nei post precedenti.

 

Pallino



#50 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 06 gennaio 2014 - 18:34

Discutere porta come è normale ad un confronto tra parti ma, può accadere che le parti dopo una discussione anche animata rimangono sulle opinioni di partenza ma pur sapendo queste cose non si deve arrivare  alla non discussione. Fatta questa piccola premessa penso che che il tutto sia andato un pò fuori dal tema di partenza, il vero problema è l'elevato carico fiscale che un cittadino italiano sopporta , questo sta portando molte persone a cambiare "aria" o a inventarsi  cose strane pur di riuscire a vivere.

L 'esempio fatto da te è calzante ( anche se tecnicamente ha diversi buchi) per i motivi già elencati nei post precedenti.

 

Pallino

 

Ho, volutamente, esagerato  :xm_01:  ( A proposito fra oggi e domani è il Natale ortodosso quindi auguri a chi è di fede ortodossa). Hai ragione è giusto discutere (ma preferisco il termine ragionare). Mi è già successo, ascoltando l'opinione di un'altra persona, di ragionare e poi di cambiare in parte la mia opinione.

 

Per il resto fare i "furbi" penso che a corto termine può funzionare ma alla lunga si paga tutto.



#51 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 08 gennaio 2014 - 08:18

Ho, volutamente, esagerato  :xm_01:  ( A proposito fra oggi e domani è il Natale ortodosso quindi auguri a chi è di fede ortodossa). Hai ragione è giusto discutere (ma preferisco il termine ragionare). Mi è già successo, ascoltando l'opinione di un'altra persona, di ragionare e poi di cambiare in parte la mia opinione.

 

Per il resto fare i "furbi" penso che a corto termine può funzionare ma alla lunga si paga tutto.

Come ho detto è sempre una buona cosa la discussione con educato confronto perchè alla fine anche se si rimane di opinioni divergenti arricchisce sempre le parti .

I furbi molto spesso riescono a divincolarsi da molte situazioni  ma, non confusa la furbizia con l'illegalità e il non rispetto delle regole. In una società civile il rispetto delle regole è fondamentale per evitare il caos; va detto che di gente disonesta  ce ne tanta ma non vanno preso a d esempio.

Il dramma che viviamo oggi è il completo disinteresse verso gli altri , la gente è diventata amorfa e intollerante, molti ritengono che fare i "FURBETTI" paghi , sono certo che prima  o poi qualcuno presenterà il conto.

 

Buona giornata

 

PAllino



#52 RinoNatalia

RinoNatalia

    Newbie


  • 5 messaggi
  • Iscritto il: 02-marzo 14

Inviato 12 settembre 2014 - 10:15

Buon giorno a tutti, vedo molta confusione in merito a auto targhe ecc...ecc.. Vi racconto la mia esperienza in merito.
Volevo targare la mia auto del 2001 in Moldova ma era troppo vecchia, avrei dovuto fare una donazione a mio suocero ( moldavo ) e succssivamente pagare on occhio per la immatricolazione, che vista l'età dell'auto non aveva senso. Ho portato la mia auto a Chisinau e smontata pezzo per pezzo ( vendo ricambi auto a chisinau), portate le targhe in italia e demolite.
Molto semplicemente ho acquistato un auto usata a chisinau con ovviamente targhe moldave intestata a mio suocero con procura a nome mio e di mia moglie apostillata e tradotta in italiano. Ora....vengo finalmente al donque, giro in italia con targhe moldave , mi fermano spesso le forze dell'ordine ma è tutto regolare, mi hanno farmato perchè non avevo la cintura e non mi hanno fatto la multa inquanto sono in possesso di permesso di soggiorno illimitato per motivi di lavoro e residente a chisinau e le multe non arrivano ?? Bho!
Unica nota negativa è che una volta all'anno devo portare la macchina in moldavia x la revisione tecnica che altro non è che il bollino attaccato sul parabrezza. Se avete domande o dubbi potete contettarmi al 3465985656 italia oppure al 068906941 moldavo

#53 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 12 settembre 2014 - 13:45

Ora....vengo finalmente al donque, giro in italia con targhe moldave , mi fermano spesso le forze dell'ordine ma è tutto regolare, mi hanno farmato perchè non avevo la cintura e non mi hanno fatto la multa inquanto sono in possesso di permesso di soggiorno illimitato per motivi di lavoro e residente a chisinau e le multe non arrivano ?? Bho!

 

 

Se hai la residenza in Moldavia è ovvio che hai diritto di guidare una macchina con targhe moldave.
 
Io sono residente in Moldavia, ho anche la patente moldava e la mia macchina ha le targhe provvisorie moldave. Quelle rosse H seguite da 4 cifre. Posso andare dove voglio, mi serve solo la carta verde, e sono assolutamente in regola.
 
La cosa che mi incuriosisce è che hai scritto che hai il permesso di soggiorno moldavo illimitato per motivi di lavoro.
 
Per quanto mi risulta in Moldavia ci sono due tipi di permesso di soggiorno. Quello provvisorio e quello definitivo (quindi illimitato).
Il "permis de sedere" (che è quello definitivo) mi risulta che viene dato solo in caso di ricongiungimento familiare. Per motivi di lavoro si può ottenere solo il "permis de sedere provizorie" che và da uno fino al massimo dieci anni. Se del caso si può rinnovare.
 
L'anno scorso ho letto che volevano cambiare questa cosa ma proprio recentemente ho guardato la legge sugli stranieri moldava e non ho visto modifiche in tal senso. Ti sarei grato se mi potessi dare informazioni in quanto, se ora è possibile, sono interessato a cambiare il mio permesso provvisorio in definitivo.