Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

verita o fregatura?


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
26 risposte a questa discussione

#1 niky

niky

    Newbie


  • 1 messaggi
  • Iscritto il: 28-aprile 15

Inviato 28 aprile 2015 - 23:16

ciao a tutti...qualcuno sa se è vero che per una ragazza moldava proveniente dalla romania con biglietto di agenzia turistico valido x 30 giorni , alla dogana austriaca gli hanno detto che x entrare doveva avere con sè almeno 1500 euro? dite che ce odore di fregatura? grazie.



#2 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 29 aprile 2015 - 00:39

considerando che non dovrebbe attraversare alcuna dogana austriaca ....



#3 hohol

hohol

    Advanced Member


  • 294 messaggi
  • Iscritto il: 20-aprile 10

Inviato 30 aprile 2015 - 00:10

considerando che non dovrebbe attraversare alcuna dogana austriaca ....

ma se arrivata con aereo a Vienna ?



#4 nicola sav

nicola sav

    Newbie


  • 5 messaggi
  • Iscritto il: 28-gennaio 09

Inviato 10 maggio 2015 - 10:45

ciao a tutti...qualcuno sa se è vero che per una ragazza moldava proveniente dalla romania con biglietto di agenzia turistico valido x 30 giorni , alla dogana austriaca gli hanno detto che x entrare doveva avere con sè almeno 1500 euro? dite che ce odore di fregatura? grazie.

Dal punto di vista strettamente formale e' corretto, in quanto anche se non vi e' obbligo di visto, vanno dimostrati i mezzi di sostentamento  (vedi anche tabella in questo sito della polizia di Stato: http://www.poliziadi...articolo/220/).

E' un controllo che non avviene così spesso.....ma certi paesi lo fanno in modo piu' frequente (es. l'Austria).



#5 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 10 maggio 2015 - 11:06

Dal punto di vista strettamente formale e' corretto, in quanto anche se non vi e' obbligo di visto, vanno dimostrati i mezzi di sostentamento  (vedi anche tabella in questo sito della polizia di Stato: http://www.poliziadi...articolo/220/).
E' un controllo che non avviene così spesso.....ma certi paesi lo fanno in modo piu' frequente (es. l'Austria).

 
ma quale austria
 
se non ha più dogane di terra
 
l'austria !

 
Certo , come faceva notare hohol ci potrebbe essere il caso

ma se arrivata con aereo a Vienna ?


ma perchè mai per venire in italia dovrebbe scendere a Vienna ????

#6 gianpi

gianpi

    Advanced Member


  • 219 messaggi
  • Iscritto il: 06-dicembre 10

Inviato 12 giugno 2015 - 22:08

ma non venite in italia...qui stiamo andando del culo...non credete alle badanti che raccontano che qui si fanno le parale, so tutte balle, qui stamo a mori de fame due o tre anni e poi andiamo a fare i badanti alle vecchiette moldave per un piatto di mamaliga.....



#7 hohol

hohol

    Advanced Member


  • 294 messaggi
  • Iscritto il: 20-aprile 10

Inviato 19 agosto 2015 - 21:29

 ma perchè mai per venire in italia dovrebbe scendere a Vienna ????

se va da Chisinau in Italia con lo scalo a Vena (trovato biglietto a buon prezzo)  

la dogana passa proprio al aeroporto austriaco, no?



#8 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 20 agosto 2015 - 08:08

se va da Chisinau in Italia con lo scalo a Vena (trovato biglietto a buon prezzo)  

la dogana passa proprio al aeroporto austriaco, no?

 

no

 

perchè non esce dall'aeroporto

 

ma passa per l'area transiti



#9 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 20 agosto 2015 - 11:31

Scusami ma sei sicuro ? Ho fatto diverse volte Milano - Vienna - Chisinau e ritorno. Controllo passaporti sia in uscita che entrata in zona Schengen fatto a Vienna.
 
Diverso quando passavo da Bucarest e facevo transito (comunque il passaporto lo guardavano lo stesso). Recentemente ho fatto transito a Kiev Borispol, ovviamente nessun timbro d'entrata ma, presumo data l'attuale situazione, doppio controllo del passaporto.


#10 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 20 agosto 2015 - 12:33

Nel caso specifico dell'aeroporto di Vienna

 

si passa attraverso il controllo passaporti

 

per i gates che vanno dal D21 al D70 (terminal 1) e dal G01 al G37 (terminal 3).

 

Nel discorso generale, ma valido anche per Vienna

 

potrebbe anche accadere di aver effettuato un piano voli con 2 compagnie diverse e non in alleanza

 

con un tipo di connessione che obbliga il passeggero all'uscita per ritirare la valigia dal nastro

 

per poi rientrare ed effettuare il check-in per la seconda parte del viaggio.


Messaggio modificato da badica il 20 agosto 2015 - 12:53


#11 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 20 agosto 2015 - 14:01

 

Scusami ma sei sicuro ? Ho fatto diverse volte Milano - Vienna - Chisinau e ritorno. Controllo passaporti sia in uscita che entrata in zona Schengen fatto a Vienna.
 
Diverso quando passavo da Bucarest e facevo transito (comunque il passaporto lo guardavano lo stesso). Recentemente ho fatto transito a Kiev Borispol, ovviamente nessun timbro d'entrata ma, presumo data l'attuale situazione, doppio controllo del passaporto.

 

 

io ci sono stato solo 2 volte anni fa

 

odio i voli con scalo e gli evito sempre

 

 

Se uscendo dall'area Schengen (quindi Vienna - Kishinev)

 

è normale quel che dici (milano vienna è un volo domestico in buona sostanza)

 

al ritorno dovrebbe essere come dico io

 

 

Poi forse dipende se fai i 2 voli con la stessa aerolinea o se sono 2 diverse ....

 

soprattutto per il problema dei bagagli ...


Nel caso specifico dell'aeroporto di Vienna

 

ah , ecco .... Vienna è un caso specifico .

 

Difatti se ricordo bene è un po' una mezza hagata di aeroporto quello di Vienna

 

 

Quindi BAdica , dacci sicurezze , soprattutto per Hohol

 

da Kishinev a Milano via Vienna in buona sostanza non c'è l'area transiti

 

ma solo per specifici gates ?


Messaggio modificato da Rick il 20 agosto 2015 - 14:05


#12 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 20 agosto 2015 - 14:39

in buona sostanza non c'è l'area transiti

ma solo per specifici gates ?

Esempio di oggi:

Il Vienna-Chisinau di Austrian

imbarca dal gate G

(oggi per l'esattezza G21)

del Terminal nr 3

quindi vale quanto detto qui:

si passa attraverso il controllo passaporti

per i gates che vanno dal D21 al D70 (terminal 1) e dal G01 al G37 (terminal 3).

Per il ritorno,

Vienna-Milano (in generale Vienna-Italia)

si parte dai gates B-C-F (no controllo pass)

Se non ricordo male,

arrivando da KIV e proseguendo verso il gate x l'Italia

NON si viene controllati a Vienna ma a Mxp

E' da una vita che non passo di li ma se Andreas l'ha fatto di recente e dice che è così....sarà così...

Messaggio modificato da badica il 20 agosto 2015 - 19:56


#13 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 20 agosto 2015 - 15:52

Non di recente. Da circa 4 anni preferibilmente faccio Chisinau - Malpensa e ritorno con Air Moldova (qualche volta ho volato con Meridiana).
 
Non sono un esperto ma ho l'impressione che le cose stanno così.
 
Se si entra in zona Schengen il controllo passaporti viene fatto nello stato nel quale atterra l'aereo. Se poi si prosegue per un altro stato Schengen diventa un volo "domestico" come lo ha definito Rick.
 
Se si viaggia in auto da Chisinau in Italia e si passa dalla Romania poi Ungheria il controllo passaporti viene fatto, per quanto concerne la zona Schengen, dall'Ungheria e non dall'Italia, questo è normale.


#14 hohol

hohol

    Advanced Member


  • 294 messaggi
  • Iscritto il: 20-aprile 10

Inviato 20 agosto 2015 - 19:29

basta indovinare!

tutto e semplice:

Se vengo da Chisinau a Firenze con lo scalo a Vienna dogana lo passo a Viena

Se vengo da Istanbul a Bologna con lo scalo a Munchen dogano lo faccio a Munchen

 

e cosi perche entro in zona Schengen, e tutti voli dentro sono voli domestiche

in un aeroporto del genere non passo controllo pass solo se il mo viaggio prosegue fuori dal Schengen,

per esempio Kiev-Francoforte-New York

cosi rimango in zona transito



#15 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 20 agosto 2015 - 19:55

basta indovinare!

tutto e semplice:

Se vengo da Chisinau a Firenze con lo scalo a Vienna dogana lo passo a Viena

Se vengo da Istanbul a Bologna con lo scalo a Munchen dogano lo faccio a Munchen

 

e cosi perche entro in zona Schengen, e tutti voli dentro sono voli domestiche

in un aeroporto del genere non passo controllo pass solo se il mo viaggio prosegue fuori dal Schengen,

per esempio Kiev-Francoforte-New York

cosi rimango in zona transito

 

Ritengo che hai perfettamente ragione.
 
Unica questione può essere il visto di transito. Non sò se è corretto ma, ad esempio, ho sentito che se si vuole fare transito in Russia, senza entrare nel territorio quindi non uscendo dall'aeroporto, ci vuole comunque un visto di transito.
 
Sò che devo avere un visto se voglio andare in Russia.
 
Se invece dovessi passarci solo facendo transito in aeroporto chiederei alla compagnia aerea se mi serve un visto di transito prima di pagare il biglietto.


#16 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 20 agosto 2015 - 22:22

basta indovinare!

 

mi sembra abbastanza diverso da quanto dice Badica



#17 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 21 agosto 2015 - 02:56

Quindi BAdica , dacci sicurezze , soprattutto per Hohol

da Kishinev a Milano via Vienna in buona sostanza non c'è l'area transiti

ma solo per specifici gates ?

 

Pagine 19 e 25 della guida aeroporto Vienna

 

15wbfhg.jpg

30upibm.jpg

http://www.viennaair...IE_AbisZ_en.pdf


Messaggio modificato da badica il 21 agosto 2015 - 07:50


#18 hohol

hohol

    Advanced Member


  • 294 messaggi
  • Iscritto il: 20-aprile 10

Inviato 21 agosto 2015 - 10:28

Rick, 

area schengen e come un stato, senza confini interni

e cosi se te vieni da qualsiasi aeroporto fuori zona schengen controllo passaporti passi al PRIMO aeroporto nei paesi schengen

e dopo fai un volo interno

 

se per esempio viaggi da Kiev a Bari via Roma controllo passi a Roma

se viaggi da Kiev a Bari via Francoforte controllo passi a Francoforte

 e non e al ultimo aeroporto del viaggio,

 

chiaro ?



#19 pierpa

pierpa

    Advanced Member


  • 307 messaggi
  • Iscritto il: 05-agosto 10

Inviato 21 agosto 2015 - 10:29


Ritengo che hai perfettamente ragione.

Unica questione può essere il visto di transito. Non sò se è corretto ma, ad esempio, ho sentito che se si vuole fare transito in Russia, senza entrare nel territorio quindi non uscendo dall'aeroporto, ci vuole comunque un visto di transito.

Sò che devo avere un visto se voglio andare in Russia.

Se invece dovessi passarci solo facendo transito in aeroporto chiederei alla compagnia aerea se mi serve un visto di transito prima di pagare il biglietto.


Per mia esperienza posso dire che e' una combinazione di cose,cioe' particolarita' aeroporto e tipo di biglietto.
Per esempio italia-russia con scalo a mosca tutto Aeroflot, a mosca bisogna uscire e rientrare quindi impossibile senza visto. Russia-Italia con scalo a mosca e' permesso il transito sempre che le due compagnie si vedono e instradano i bagagli.
Per esempio transito a Baku non importa tanto destinazione e tipo di biglietto ma un servizio interno obbligatorio si prende cura di instradare bagagli ritirandoli al nastro fuori e si prende cura di fare la seconda carta di imbarco fuori se non si ha gia'.
Così via tanti esempi, secondo me conta quello che scrive chi ha avuto esperienza diretta a Vienna del tipo di combinazione come nella domanda iniziale.

#20 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 21 agosto 2015 - 10:36

Da tenere poi presente

 

in un discorso generale

 

che c'è anche una variabile di non secondaria importanza:

 

i terminal e come sono (o non sono) collegati fra essi!

 

Questo per dire che quanto racconta hohol

 

(e lo conferma pierpa)

 

non è assolutamente una regola fissa...


Messaggio modificato da badica il 21 agosto 2015 - 10:39