Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto
- - - - -

Permanenza in Moldova 90 giorni


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
8 risposte a questa discussione

#1 pierpa

pierpa

    Advanced Member


  • 307 messaggi
  • Iscritto il: 05-agosto 10

Inviato 03 maggio 2013 - 16:42

Ciao a tutti
Guardando tra le discussioni vecchie ne ho trovato una archiviata che scontrava bene con la ricerca che stavo faccendo.
Ora, non so se riprendendo l'argomento si rompe qualche regola del forum, ma mi interessava chiedere dei chiarimenti, quindi nel caso chiedo scusa in anticipo

http://forum.moldweb...80-chiarimento/

La legge che regola il discorso e' la 200 del 2010
http://lex.justice.m...ang=1&id=336056

e io personalmente ho deciso di seguire la strada dei 180 giorni dal giorno in cui voglio controllare e prendendo anche un po' di lasco in più.

Detto questo, volevo vedere cosa succede a chi sfora il limite e, L'articolo 10 dice:
  Articolul 10.  Stabilirea duratei interdicţiei de intrare în Republica Moldova
    (1) Împotriva străinilor care au intrat legal în Republica Moldova, dar a căror şedere a devenit ilegală, durata interdicţiei de intrare va fi:
    a) de 1 an - în cazul unei şederi ilegale de la 3 luni la 1 an;
    b) de 2 ani - în cazul unei şederi ilegale de la 1 la 2 ani;
    c) de 3 ani - în cazul unei şederi ilegale de la 2 la 3 ani;
    d) de 5 ani - în cazul unei şederi ilegale de peste 3 ani;
    e) de 3 ani - în cazul practicării ilegale a unei activităţi de muncă;
    f) de 5 ani - în cazul comunicării cu premeditare de informaţii personale false;
    g) de 5 ani - în cazul expulzării.
    (2) În cazul străinilor care solicită returnare voluntară, termenele interdicţiilor de la alin. (1) lit. a)–d) se reduc la jumătate.
    (3) În cazul străinilor care au comis pe teritoriul Republicii Moldova infracţiuni cu intenţie sau infracţiuni grave, deosebit de grave sau excepţional de grave din imprudenţă, durata interdicţiei de intrare în Republica Moldova este de 5 ani, iar cînd aceştia reprezintă o ameninţare gravă pentru ordinea publică sau pentru securitatea naţională, durata interdicţiei se stabileşte pentru un termen de pînă la 10 ani.
    (4) Împotriva străinilor care au intrat ilegal în Republica Moldova, durata interdicţiei este de 5 ani.
    (5) Perioadelor de interdicţie prevăzute la alin. (1), (3) şi (4) se adaugă un spor de 6 luni în cazul străinilor îndepărtaţi de pe teritoriul ţării din contul Republicii Moldova.
    (6) Sub incidenţa prevederilor alin.(1) nu cad străinii care au copii minori sau copii inapţi pentru muncă, comuni cu persoanele care  domiciliază pe teritoriul Republicii Moldova, cu excepţia cazurilor cînd străinii au fost decăzuţi din drepturile părinteşti.

Volevo chiedere se gentilmente qualcuno mi aiuta per una traduzione "in legalese" del punto 6.
Mi pare di capire che non viene dato il divieto di rientro per chi ha sforato i 90 giorni, nel caso che la persona abbia un figlio minore in comune con un'altra residente, senza pero' parlare di "străinilor căsătoriţi".

Dove sbaglio? L'art.10 e' quello che si applica a chi sta 91.......100 o che ne so.....170 giorni negli ultimi 180??
Grazie in anticipo.

#2 giobruno

giobruno

    Il Prof


  • 1451 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 10

Inviato 03 maggio 2013 - 21:20

 
Il punto 6 è un po' sibillino anche con una buona (?) traduzione che suona così:
 

(6) nelle disposizioni del par. (1) non rientrano gli stranieri che hanno figli minori o figli inabili al lavoro, in comune  con  persone che vivono in Moldova, fatta eccezione per gli stranieri che siano stati privati ​​dei diritti genitoriali.

 

Ti sarai posto la domanda se figli in comune implica che i genitori debbano essere o possano non essere sposati. A prima e seconda vista sembrerebbe che anche chi riconosce un figlio senza essere sposato e si comporta da timorato delle leggi moldave, puo' godere delle agevolazioni di cui al par (1) sforando dai 90 gg di permanenza consentita su 180gg, semprechè la compagna viva in MOLDOVA...e viceversa ...ammesso che esistano casi opposti.

 

Io però non sarei così aristotelicamente convinto e aspetterei anche il parere di Rick che mastica questioni legali molto più di noi.



#3 pierpa

pierpa

    Advanced Member


  • 307 messaggi
  • Iscritto il: 05-agosto 10

Inviato 04 maggio 2013 - 08:20

Il punto 6 è un po' sibillino anche con una buona (?) traduzione che suona così:

(6) nelle disposizioni del par. (1) non rientrano gli stranieri che hanno figli minori o figli inabili al lavoro, in comune  con  persone che vivono in Moldova, fatta eccezione per gli stranieri che siano stati privati ​​dei diritti genitoriali.
 
Ti sarai posto la domanda se figli in comune implica che i genitori debbano essere o possano non essere sposati. A prima e seconda vista sembrerebbe che anche chi riconosce un figlio senza essere sposato e si comporta da timorato delle leggi moldave, puo' godere delle agevolazioni di cui al par (1) sforando dai 90 gg di permanenza consentita su 180gg, semprechè la compagna viva in MOLDOVA...e viceversa ...ammesso che esistano casi opposti.
 
Io però non sarei così aristotelicamente convinto e aspetterei anche il parere di Rick che mastica questioni legali molto più di noi.


Grazie per la traduzione Giobruno, in effetti leggo anche io così.
Premesso che non voglio "testare" quello che succederebbe se..... Ma e solo che voglio capire
Nel 2011 mi ricordo c'era stata una iniziativa con una lettera al ministero per chiedere tra le altre cose se c'era spazio di manovra per il permesso di stare a lungo per il genitore non sposato visto che la legge prevedeva il permesso de sedere solo in presenza di matrimonio.
Questo perché si faceva un parallelo con il visto per ricongiungimento familiare che viene dato a prescindere dal matrimonio.
Poi non c'era stato seguito che io sappia.
Certo non e' che si possa pretendere tanto visto che shengen vs. Moldova non e' che la reciprocità sia spinta, noi non abbiamo bisogno di visto e loro si.

La legge così come modificata fino al 12/2012 non riporta modifiche in questi articoli, quindi erano già scritti così nel 2010/2011.
Certo aspetto volentieri il parere di Rick.

Certo che per i profani le leggi sono sempre da mal di testa in qualunque paese
Mi chiedo perché si devono mischiare i termini parlando di giorni e poi di mesi. Ci sono mesi di 28,30 e 31 giorni :)
Che vuol dire il 10.1.a con periodo illegale da 3 mesi a un anno, se poi dove si parla di permanenza si dice 90 giorni ??
E poi perché 90 in "sei mesi" e non 90 in.... che ne so...183 giorni??
Così poi alle leggi servono le circolari esplicative/applicative, in Italia ne abbiamo carriolate piene.
Ciao

#4 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 10 maggio 2013 - 15:33

Inizio 2011 ho avuto modo di studiare la legge 200 del 2010.
 
Caso:
 
padre europeo residente in Europa, madre moldava residente in Moldavia e figlio minorenne, residente in Moldavia con doppia nazionalità (quella del padre e moldava, riconosciuto dal padre anche in Moldavia e quindi padre anche iscritto nell'ufficio dello stato civile moldavo)
La questione era il padre ha il diritto di ottenere il "permis de sedere provisori" in Moldavia pur non essendo i due genitori sposati ?
 
Risposte (situazione inizio 2011) da me trovate sono le seguenti:
 
In Moldavia è possibile il ricongiungimento familiare ma lo stesso deve essere chiesto dal figlio quindi lo può fare solamente quando ha raggiunto la maggiore età (cosa logica se si considera il fatto che è il cittadino moldavo che ha il diritto di chiedere il ricongiungimento familiare e quindi deve avere la maggiore età ma normalmente, a mio avviso, i figli hanno più bisogno dei genitori quando sono piccoli e dovrebbero averne meno bisogno una volta adulti)
 
Tutore o curatore di un cittadino moldavo hanno il diritto di ottenere il "permis de sedere provisori". Poi il "code familia" moldavo dice che il padre e la madre di un minorenne moldavo hanno entrambi gli stessi diritti e doveri nei confronti del figlio indipendentemente dal fatto se sono sposati o non sposati e se vivono assieme o no. Quindi il padre, avendo riconosciuto il figlio in Moldavia, diventa automaticamente il tutore naturale del figlio con obblighi e diritti che ne derivano. Essendo la madre e il figlio residenti in Moldavia si applica il diritto di famiglia moldavo (secondo il diritto privato internazionale)
 
Ho notato anche io il fatto che l'espulsione per un determinato periodo di tempo non è contemplata nel caso in cui la persona in questione ha un figlio con un cittadino moldavo residente in Moldavia. Personalmente concordo che è meglio non provare questa soluzione quindi soggiorno in Moldavia massimo 90 giorni ogni 180. Mi sono però chiesto il perchè di questa eccezione. L'unica spiegazione logica che ho trovato è che questo è dovuto al diritto costituzionale. La costituzione moldava dice che tutti i cittadini moldavi sono uguali di fronte alla legge. In pratica, a dipendenza del caso, l'espulsione potrebbe portare ad una disparità di trattamento nei confronti di un cittadino moldavo. Ossia se un bambino moldavo ha due genitori moldavi ha il diritto di stare o comunque di vedere entrambi i genitori. Se un bambino moldavo ha uno dei due genitori non moldavo non ne ha il diritto in caso di espulsione del genitore non moldavo.
 
Come scritto sopra questa era la situazione da me riscontrata ad inizio 2011. Oggi da quanto ne sò non è cambiato nulla ossia nel caso da me citato se i due genitori desiderano vivere in Moldavia legalmente l'unica soluzione possibile è il matrimonio che dà la possibilità di ottenere il permesso di soggiorno definitivo e non solo quello provvisorio (che appunto è solo e rimane molto provvisorio)
 
Non stà a me decidere cosa deve fare la Moldavia ma se le cose sono come da me riscontrate ritengo che dovrebbe essere data la possibilità a due genitori non sposati di vivere assieme in Moldavia nell'interesse dei propri figli. Nell'interesse dei propri figli significa anche porre delle condizioni ad esempio che il genitore straniero possa provare che da quando è nato il figlio ha provveduto al mantenimento, che da quando è nato lo ha visto regolarmente, che parla almento una lingua parlata dal figlio, ecc.
 
Personalmente non considero che si tratti di una questione di reciprocità legata al visto Schengen e che quindi non si deve pretendere troppo. Ritengo che si tratta di una questione molto più importante ossia quella che i figli devono avere la possibilità di avere entrambi i genitori (chiaramente solo se i due genitori veramente lo vogliono) e questo in Europa è possibile.


#5 pierpa

pierpa

    Advanced Member


  • 307 messaggi
  • Iscritto il: 05-agosto 10

Inviato 22 maggio 2013 - 20:13

Ciao Andreas A, grazie per il tuo intervento
Chiaramente sono d'accordo con quello che scrivi, con le tue conclusioni.
Probabilmente nel passato invece del fai da te, cercando di interpretare leggi di un sistema che non conosco e cercando nei forum, avrei fatto meglio ad investire qualche soldo in un parere legale o cosa simile, chi lo sa... Probabilmente soldi buttati
Scrivo questo perche' mi rimane sempre il dubbio che comunque qualche soluzione il genitore non sposato la possa trovare nelle pieghe delle leggi anche in considerazione delle giuste osservazioni su costituzione e altro fatte da te.
Negli uffici del MAI e BMA notavo che per la richiesta di Pds c'erano anche possibilita' di allegare cose del tipo "altra documentazione che conferma la parentela" e non ultimo (ho aperto un post nei giorni scorsi) il formulario specifico per chiedere il Pds per ricongiungimento familiare che chiede di indicare per quale motivo ne fai richiesta.....
Sono proprio un testone, che si pone troppi problemi :)
Ciao

#6 Enzo Cenci

Enzo Cenci

    Newbie


  • 1 messaggi
  • Iscritto il: 12-febbraio 14

Inviato 19 febbraio 2014 - 17:28

Salve a tutti, per gentilezza avrei desiderio di sapere quanto costa poter vivere in moldova?presto andrò in pensione con circa 1000 euro al mese, non necessariamente vivere nella capitale,magari in una città più piccola e meno costosa,per esempio quanto può costare un affitto?parlo Rumeno,grazie                                                                                                                                                                                                                        Enzo



#7 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 19 febbraio 2014 - 20:12

Salve a tutti, per gentilezza avrei desiderio di sapere quanto costa poter vivere in moldova?presto andrò in pensione con circa 1000 euro al mese, non necessariamente vivere nella capitale,magari in una città più piccola e meno costosa,per esempio quanto può costare un affitto?parlo Rumeno,grazie                                                                                                                                                                                                                        Enzo

 

 

Ciao Enzo e benvenuto sul forum

 

Per il fitto te la cavi, a Chisinau con 250/300 euro fitti un appartamento di nuova costruzione e con tutte le comodità (parliamo di 55/60 mq)

 

Per tutto il resto: ahi, ahi! 

Vale un detto: " se vuoi vivere all' italiana, tutto ti costerà minimo il doppio"! Dal mangiare all' abbigliamento.

A meno che non hai un "motivo" , ci sono destinazioni molto piu' convenienti per un pensionato: (sud e centro america, thaillandia o anche Africa). E poi, al momento, dovresti avere un visto per vivere qui....



#8 Claudio Dejan Perco

Claudio Dejan Perco

    Member


  • 22 messaggi
  • Iscritto il: 17-novembre 11

Inviato 30 gennaio 2015 - 14:10

SALVE A TUTTI...ERANO DUE ANNI E MEZZO CHE NON INTERVENIVO, PUR SIMPATIZZANDO CON TUTTI VOI.

MI SONO TRASFERITO NELLA VICINA SLOVENIA, DOVE PER LA BONTA' DI UNA  FIGLIA DI UNA LONTANA PARENTE EMIGRATA IN AUSTRALIA, HO IN COMODATO GRATUITO UN BEL CASOLARE CON GIARDINO ED ORTO.

MESSA DA PARTE L'IDEA DI VENIRE IN MOLDOVA, SAREI BEN FELICE DI OSPITARE UNA SIGNORA MOLDAVA, DI ETA' NON SUPERIORE AI 50, MAGARI CON LA VOGLIA DI TROVARE UN LAVORO COME BADANTE.SONO SUL CONFINE FRA LA CITTA' DI NOVA GORICA, SLOVENIA E GORIZIA, ITALIA, CHE SI TROVANO ENTRAMBE A MENO DI 5 KM. DA ME.

A GORIZIA CI SONO MOLTI ANZIANI/E CHE CERCANO SIA PART TIME. A 700 EURO MENSILI, SIA FULL TIME, A TARIFFA DA CONCORDARE, NON INFERIORE A 1200 EURO.IO DAREI ALLOGGIO E VITTO GRATUITO IN CAMBIO DI QUALCHE PICCOLA FACCENDA DOMESTICA E DELLA COMPAGNIA PIU' MORALE CHE FISICA....POTETE SEGNALARE AD INTERESSATE LA MIA EMAIL claudioperco@libero.it  SONO PENSIONATO ED HO SUPERATO I 70. GRASZIE A TUTTI...

PS PARLO E CAPISCO RUMENO, SLOVENO, INGLESE,CROATO ED ITALIANO.


Messaggio modificato da Claudio Dejan Perco il 30 gennaio 2015 - 14:12


#9 IVAN80

IVAN80

    Newbie


  • 3 messaggi
  • Iscritto il: 03-luglio 15

Inviato 03 luglio 2015 - 14:02

Ciao a tutti,sono nuovo del blog,scusatemi se chiedero' cose gia' chieste in precedenza,vorrei sapere se qualcuno puo' dirmi che documenti devo avere per poter venire a vivere in Moldova,Chisinau,mi sembra di aver letto,non ricordo dove,che da GIUGNO 2015 per poter entrare in Moldova dall'italia,e' sufficiente la CARTA d'IDENTITA' o PASSAPORTO,senza bisogno di comprare una marca da bolla per passaporto,grazie per le vostre future risposte.