Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto
- - - - -

La bella citta' di Tighina (Bender), Transnistria - Repubblica Moldova


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
39 risposte a questa discussione

#1 Alfredo Ferrari

Alfredo Ferrari

    Advanced Member


  • 5887 messaggi
  • Iscritto il: 27-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 13:50

I tempi cambiano ed ora visitare la Transnistria e' diventato molto semplice, solo 5 minuti di attesa alla "frontiera" dove si compila un foglietto di entrata/uscita e si ottiene un permesso valido 10 ore.
La citta' di Tighina si trova a soli 3 chilometri da questo punto d'ingresso della regione transnistriana ed e' l'unica citta' di questo territorio separatista che si trova al di qua' del fiume Nistru, la distanza complessiva da Chisinau e' di circa 70 chilometri che si percorrono in circa un'ora e 15 minuti.
Tighina e' una citta' carina e molto pulita, se si pensa agli standard medi moldavi, per cui una visita e' senz'altro interessante se si aggiunge anche l'impresionante Fortezza costruita ai tempi del Principato di Moldavia.
Anche il "lungo Nistru" e' molto carino e ben tenuto con parecchi bars e caffetterie che si affacciano direttamente sulla riva del fiume.
Cittadina molto tranquilla mi ha stupito molto per l'estrema gentilezza ed ospitalita' dei suoi abitanti.
Certamente a breve iniziero' le mie operazioni turistiche anche in Transnistria.

Allega File  1.jpg   66,93K   9 Numero di downloads Allega File  2.jpg   86,27K   7 Numero di downloads

Allega File  3.jpg   71,28K   6 Numero di downloads Allega File  4.jpg   75,49K   8 Numero di downloads

Allega File  5.jpg   81,02K   7 Numero di downloads Allega File  6.jpg   135,52K   5 Numero di downloads

Allega File  7.jpg   139,82K   9 Numero di downloads Allega File  8.jpg   121,47K   1 Numero di downloads

Allega File  10.jpg   128,79K   2 Numero di downloads Allega File  11.jpg   110,1K   2 Numero di downloads

Allega File  12.jpg   64,46K   1 Numero di downloads Allega File  13.jpg   145,06K   2 Numero di downloads

Allega File  14.jpg   102,65K   7 Numero di downloads Allega File  15.jpg   88,01K   4 Numero di downloads

Allega File  16.jpg   96,96K   5 Numero di downloads Allega File  17.jpg   122,57K   4 Numero di downloads

Allega File  18.jpg   93,92K   24 Numero di downloads Allega File  19.jpg   64,89K   12 Numero di downloads
Permesso di Entrata/Uscita(fronte) ............. Permesso di Entrata/Uscita(retro)

Allega File  20.jpg   93,97K   6 Numero di downloads
Dogana interna moldava

#2 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 14:08

Sei andato a visitare la fortezza?

Messaggio modificato da badica il 23 aprile 2012 - 14:09


#3 Alfredo Ferrari

Alfredo Ferrari

    Advanced Member


  • 5887 messaggi
  • Iscritto il: 27-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 14:10

Si entra solo su prenotazione, sara' per la prossima volta...ossia tra pochi giorni :)

#4 CarloP

CarloP

    Rappresentante Moldweb a Chisinau


  • 3602 messaggi
  • Iscritto il: 23-dicembre 08

Inviato 23 aprile 2012 - 14:25

Senza la migliore guida di Bender, il famoso Giordano da Bologna, ...
la città non è la stessa.

#5 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 14:27

Toglimi una curiosità Alfredo...a proposito del permesso...

Quel piccolo modulo, immagino, l'hai compilato tu e hai scritto che saresti rientrato in giornata.

Che differenza c'è se inserisco periodi più lunghi? Tipo 3-4 giorni??

Io ho sempre compilato quel modulo annotando almeno 2-3 giorni (sia per il transito che per destinazioni "interne")

e nessuno mi ha mai parlato di permesso di 10 ore...

Che roba è?

Messaggio modificato da badica il 23 aprile 2012 - 14:27


#6 antonov81

antonov81

    Advanced Member


  • 436 messaggi
  • Iscritto il: 19-gennaio 10

Inviato 23 aprile 2012 - 15:04

Toglimi una curiosità Alfredo...a proposito del permesso...

Quel piccolo modulo, immagino, l'hai compilato tu e hai scritto che saresti rientrato in giornata.

Che differenza c'è se inserisco periodi più lunghi? Tipo 3-4 giorni??

Io ho sempre compilato quel modulo annotando almeno 2-3 giorni (sia per il transito che per destinazioni "interne")

e nessuno mi ha mai parlato di permesso di 10 ore...

Che roba è?


Anche a me quest'estate dettero un permesso di 10 ore, con il divieto di uscire dalla PMR per andare in Ucraina...
Bella Tighina/Bender! Quasi quasi un giretto in agosto lo faccio :)

#7 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 15:10

Anche a me quest'estate dettero un permesso di 10 ore,


Immagino tu abbia inserito la data di rientro nello stesso giorno, giusto?

Nel modulo, se hai fatto caso c'è un'apposito spazio per inserire l'indirizzo in PMR....

#8 cemento

cemento

    Advanced Member


  • 814 messaggi
  • Iscritto il: 04-settembre 07

Inviato 23 aprile 2012 - 15:22

Toglimi una curiosità Alfredo...a proposito del permesso...

Quel piccolo modulo, immagino, l'hai compilato tu e hai scritto che saresti rientrato in giornata.

Che differenza c'è se inserisco periodi più lunghi? Tipo 3-4 giorni??

Io ho sempre compilato quel modulo annotando almeno 2-3 giorni (sia per il transito che per destinazioni "interne")

e nessuno mi ha mai parlato di permesso di 10 ore...

Che roba è?


Ci sono tre tipi di permesso

1- di transito, quindi ti serve per passare è andare in Ucraina, lo ritirano all'uscita

quando entri in Ucraina.

2- permessi giornalieri 10/12 ore in serata devi uscire.

3- permessi per più giorni, entro 24 ore devi andare nel vicino posto di polizia e rgistrarti.

#9 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 15:23

Anche a me quest'estate dettero un permesso di 10 ore, con il divieto di uscire dalla PMR per andare in Ucraina...
Bella Tighina/Bender! Quasi quasi un giretto in agosto lo faccio :)


E ma sai

Half è convinto che sia una novità

I tempi cambiano ed ora visitare la Transnistria e' diventato molto semplice, solo 5 minuti di attesa alla "frontiera" dove si compila un foglietto di entrata/uscita e si ottiene un permesso valido 10 ore.


quando è così da da anni ed anni :fisch: :fisch: :fisch:


ps

per andare in Ucraina devi chiedere il transito

Messaggio modificato da Rick il 23 aprile 2012 - 15:26


#10 antonov81

antonov81

    Advanced Member


  • 436 messaggi
  • Iscritto il: 19-gennaio 10

Inviato 23 aprile 2012 - 15:24

Immagino tu abbia inserito la data di rientro nello stesso giorno, giusto?

Nel modulo, se hai fatto caso c'è un'apposito spazio per inserire l'indirizzo in PMR....


Niet, lo scrisse il doganiere... io avevo solo detto che volevo andare a Tiraspol per turismo e tornare in giornata...
Ricordo ancora che sul modulo mi scrisse: "uscita entro le 21 e 12".... :)

#11 giobruno

giobruno

    Il Prof


  • 1451 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 10

Inviato 23 aprile 2012 - 15:28

I tempi cambiano ed ora visitare la Transnistria e' diventato molto semplice, solo 5 minuti di attesa alla "frontiera" dove si compila un foglietto di entrata/uscita e si ottiene un permesso valido 10 ore.
La citta' di Tighina si trova a soli 3 chilometri da questo punto d'ingresso della regione transnistriana ed e' l'unica citta' di questo territorio separatista che si trova al di qua' del fiume Nistru, la distanza complessiva da Chisinau e' di circa 70 chilometri che si percorrono in circa un'ora e 15 minuti.
Tighina e' una citta' carina e molto pulita, se si pensa agli standard medi moldavi, per cui una visita e' senz'altro interessante se si aggiunge anche l'impresionante Fortezza costruita ai tempi del Principato di Moldavia.
Anche il "lungo Nistru" e' molto carino e ben tenuto con parecchi bars e caffetterie che si affacciano direttamente sulla riva del fiume.
Cittadina molto tranquilla mi ha stupito molto per l'estrema gentilezza ed ospitalita' dei suoi abitanti.
Certamente a breve iniziero' le mie operazioni turistiche anche in Transnistria.


Anche a me quest'estate dettero un permesso di 10 ore, con il divieto di uscire dalla PMR per andare in Ucraina...
Bella Tighina/Bender! Quasi quasi un giretto in agosto lo faccio :)



sai quanto mi dispiace Alfredo di non esserci stato quando hai deciso di visitare Tighina.
Ero già in quei di Bologna....per problemi soprattutto di tasse e di tipo famigliare.

Quello che mi piace è il tuo nuovo atteggiamento verso la Transnistria, verificando e respirando di persona il nuovo clima che si avverte nella regione dopo la lunga parentesi 'smirnovizzata'.

Ti rendo merito del servizio pregevole fatto alla città che mi ha adottato e ha ispirato quel modesto contributo d'affetto e stima rivolti ai moldavi dnistriani. Sono convinto che sulla PMR stia spirando un nuovo vento di rinnovamento, non piu' il burian, il vento siberiano proveniente dalla Kamchatka.

E questo è uno dei motivi per cui lo scienziato si è improvvisato scrittore per far conoscere meglio il nuovo corso che raffiguro in Transnistria: il coccodrillo....

Oggi più che mai, occorre tener conto di una nuova e obiettiva esperienza maturata sul campo. Vivere a contatto con la gente, girare per le strade e bazar, trascorrere lunghi periodi di acclimatamento è la prima condizione necessaria, anche se non sufficiente, per tracciare un quadro che pur incompleto risulta certamente più aderente alla realtà che sta vivendo oggi il paese. ‘Mi avevano raccontato cose diverse sulla Transnistria: il quadro è meno nero di quello che mi avevano dipinto’, è il ritornello dei visitatori che mi sono portato in giro per il paese. Certo ci sono alcuni passi importanti da fare ancora per rendere il paese più accessibile e appetibile in termini d’immagine e ricettività turistica, davanti a tutti l’abolizione delle frontiere con la Moldova. “Aumenteremo i nostri sforzi per stabilire relazioni di buon vicinato e per consentire alla gente di attraversare liberamente il confine. Ci comporteremo in modo più trasparente con i rappresentanti del governo di Chişinău,” ha dichiarato Shevchuk dopo le elezioni.
E allora, per chi non crede, non resta altro che andare a respirare l’aria di questo paese, di questo ‘coccodrillo’ che si sta svegliando da un apparente letargo durato 20 anni.


E teniamo conto che i dnistriani a cui è stato difficile vivere con una politica che non li ha aiutato a vivere : cionostante, hanno cercato di vivere resistendo, a prezzo di enormi sacrifici, facendo a meno della politica, quella locale s'intende.

La morale è che se non siamo riusciti ad affermare l’esistenza di un cambiamento nel paese, questo non vuol dire che il cambiamento non sia in atto. Se cioè abbiamo pensato alla Transnistria come l’ultimo avamposto sovietico senza regole democratiche e senza una parvenza di ordine costituito, siamo stati smentiti dai recenti eventi politici e dalle ultime elezioni che hanno segnato, prima il passaggio di una repubblica da presidenziale a parlamentare, e poi l’entrata nella scena politica di un nuovo vento di rinnovamento, non più quello siberiano della gestione precedente, che nelle aspettative di tutto un popolo porterà più ordine, democrazia ed equità. Pariadak budit, ci sarà ordine, è lo slogan del nuovo presidente, al quale vogliamo tanto credere.
La democrazia non la vedi se guardi con occhi superficiali, ma sotto sotto c’è.

Per chi intende avventurarsi nella nuova Transnistria, ritornerò qui a luglio sul luogo del delitto, disponibile ad accogliere i forumisti in cerca di novità, storia, cultura, vino....e ospitalità bolo-dnistriana.


*****************************************************************************************************************************************************
PS: non dimenticate che in caso di pernottamenti in situ posso far da garante, avendo a disposizione un appartamento libero a 2 chilometri dalla frontiera. Senza alcun obbligo naturalmente.

#12 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 15:37

e' l'unica citta' di questo territorio separatista che si trova al di qua' del fiume Nistru,


enclavi della PMR al di la del Dnister (ovvero in terra moldava)
sono anche, Chiţcani, Gîsca, Cremenciug , Proteagailovca

l'impresionante Fortezza costruita ai tempi del Principato di Moldavia.

L’hanno fatto i turchi …. Sai … quelli che hanno dominato la MD per + di 300 anni
e di cui gli storici moldavi sembrano essersi completamente dimenticati

I turchi :hmm: :hmm: :hmm: ? Completamente rimossi !

Certamente a breve iniziero' le mie operazioni turistiche anche in Transnistria.


Vedremo ….

Messaggio modificato da Rick il 23 aprile 2012 - 15:38


#13 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 15:46

Ci sono tre tipi di permesso

1- di transito, quindi ti serve per passare è andare in Ucraina, lo ritirano all'uscita

quando entri in Ucraina.

2- permessi giornalieri 10/12 ore in serata devi uscire.

3- permessi per più giorni, entro 24 ore devi andare nel vicino posto di polizia e rgistrarti.


In realtà c'è una quarta ipotesi...

Inserisci un indirizzo moldavo in PMR (ci sono diverse zone)

e ricevi il permesso dal------al-------

senza che nessuno ti dica niente. Io sono andato varie volte a Tiraspol, Bender etcc..e quelle poche volte che sono stato fermato, possedendo "solo" quel tipo di "visto", non ho mai avuto problemi.

Probabilmente non ero a posto al 100% ma, tanto per sfatare ancora una volta questa cosa,

i transnistriani non mi hanno mai detto nulla...

Ero solo un po' fuori mano :)

L'unica volta che ho avuto un piccolissimo problema è stata quando ho voluto tenermi il tagliandino del visto di transito

parlo di diversi anni fa

Immagine Postata

in quel caso dovetti pagare una mini multa (mi sembra una ventina di Lei)

per lo "smarrimento" del tagliandino che, ai tempi, costava qualche euro/cent.

Messaggio modificato da badica il 23 aprile 2012 - 15:50


#14 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 16:02

Bender ai bei tempi era una splendida cittadina industriale

pulsante ed attiva in innumerevoli settori economici

era anche assai + popolata di oggi .


LA mazzata che i Moldavi gli diedero a tradimento nel 1992


quando entrarono forze moldave in citta’ travestite da civili

quando la bombardarono all’alba senza nessun preavviso

quando la percorsero ìn lungo ed in largo con mezzi corazzati

quando appostarono cecchini sui tetti degli edifici

fece di Bender l’autentica vittima del conflitto del Dnister

con circa 800 morti civili

e l’inizio del declino .


LA salvò il generale Aleksandr Ivanovič Lebed'

che inviato da Mosca alla guida della 14 armata

pose fine in pochi giorni al conflitto

ed al massacro di Bender .



Immagine Postata


Il comune di Bender (ma se ricordo bene sulla spinta di un comitato popolare)

ha commisionato una statua in suo ricordo

per la quale non si è ancora deciso il luogo definitivo

ove posarla

Immagine Postata

Messaggio modificato da Rick il 23 aprile 2012 - 16:09


#15 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 16:10

Posso chiederti la conferma di un dato Rick..?

1413 morti PMR contro i 1850 MD

hai altre cifre?

#16 cemento

cemento

    Advanced Member


  • 814 messaggi
  • Iscritto il: 04-settembre 07

Inviato 23 aprile 2012 - 16:14

Posso chiederti la conferma di un dato Rick..?

1413 morti PMR contro i 1850 MD

hai altre cifre?


Le cifre che mi sono state riferite si parla di circa 3.500 vittime totali

quindi siamo vicini....fonti da uno che a partecipato alla maledetta guerra.

#17 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 16:19

LA mazzata che i Moldavi gli diedero a tradimento nel 1992


quando entrarono forze moldave in citta’ travestite da civili

quando la bombardarono all’alba senza nessun preavviso


Beh...oddio...Rick

sai che sull'argomento sono abbastanza d'accordo

PERO'.....

l'arresto del generale della 14^ armata Yermakov (che era sospettato dai MD di favorire azioni sovversive)

con il succesivo attacco ritorsivo dei transnistriani contro la stazione di polizia moldava

non lo definisci "a tradimento" e.....scatenante?

Messaggio modificato da badica il 23 aprile 2012 - 16:22


#18 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 16:21

Posso chiederti la conferma di un dato Rick..?

1413 morti PMR contro i 1850 MD

hai altre cifre?


no

molte meno

(specialmente da parte delle forze moldave , se ne contano poco + di 300 )

se consideri i morti accertati

forse a quella cifra ci puoi arrivare se aggiungi i dispersi .


La vera ..tragedia se non scandalo

è che a Bender furono in buona parte civili

non esclusi donne e bambini .


Tempo fa stuzzicavo uno di quei moldavi tutto d'un pezzo

per cui "PMR pamant Moldovenesc " e non si discute

e gli facevo notare che Bender sta alla Moldova

come Bengasi stava alla Libia

o come Homs sta alla Sirya ...

In buona sostanza


Se il conflitto del 1992 si fosse ripetuto oggi

i Dnistriani correvano il rischio di incassare l'appoggio

dell'opinione pubblica internazionale

nel nome di una primavera del Dnister !

Messaggio modificato da Rick il 23 aprile 2012 - 16:30


#19 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 16:24

Beh...oddio...Rick

sai che sull'argomento sono abbastanza d'accordo

PERO'.....

l'arresto del generale della 14^ armata Yermakov (che era sospettato dai MD di favorire azioni sovversive)

con il succesivo attacco ritorsivo dei transnistriani contro la stazione di polizia moldava

non lo definisci "a tradimento" e.....scatenante?


io sto parlando

di quanto dovette subire la popolazione civile di Bender .


Il resto è storia politico miitare

#20 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 23 aprile 2012 - 16:29

io sto parlando

di quanto dovette subire la popolazione civile di Bender .


Il resto è storia politico miitare


Si si certo,

io però volevo sottolineare, a proposito di "a tradimento"

che in PMR dopo quanto era accaduto la sera precedente

in molti si attendevano una reazione moldava (che purtroppo è avvenuta e in modo spropositato rispetto all'offesa)

azione che, nella fattispecie

avvenne con un camuffamento

fatto che rientra nella: strategia militare.