Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto
- - - - -

Cosa facciamo con 10.000 Euro?


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
105 risposte a questa discussione

#101 Domenico

Domenico

    Advanced Member


  • 7179 messaggi
  • Iscritto il: 01-agosto 05

Inviato 11 luglio 2010 - 08:30

Fatto :)
Vediamo cosa rispondono...


Hanno risposto... :arf2:
purtroppo TIM ci ha comunicato un taglio di budget per la campagna in oggetto: l'attività sarà stoppata in toto a partire dall'1 agosto fino a fine anno.

Vabeh... pazienza...

Però, vista la situazione in MD potremmo contribuire anche noi con 2000 € all'appello di Gian Luca, che ne dite?

#102 Danza

Danza

    Mamma Moldweb


  • 4420 messaggi
  • Iscritto il: 03-ottobre 05

Inviato 11 luglio 2010 - 08:58

Però, vista la situazione in MD potremmo contribuire anche noi con 2000 € all'appello di Gian Luca, che ne dite?


io sono d'accordo

#103 nikita

nikita

    Advanced Member


  • 6673 messaggi
  • Iscritto il: 16-agosto 05

Inviato 07 settembre 2010 - 05:32

Le proposte di Danza e Carlo sono molto interessanti ma hanno un difetto comune: presuppongono il coinvolgimento di troppe persone.
In passato abbiamo visto, mi riferisco a Bologna in primis e poi anche a Trento, che il povero Mimmo Nicotina ha dovuto fare il boia e l'impiccato, detto in dialetto gaelico: si è fatto un mazzo così!
Al momento del dunque...spariscono tutti, senza nulla togliere alle buone intenzioni di Carlo e Danza.
Non dobbiamo dimenticare che siamo in collegamento virtuale, che le distanze sono enormi, che è impossibile coordinare il tutto stando ognuno a casa sua dietro a un pc.
Questi sono problemi oggettivi.
Le mostre itiniranti sono sicuramente bellissime ed interessanti ma presuppongono un coinvolgimento di tante persone e, cosa da non trascurare, una grande disponibilità di tempo.
Sarebbe meglio organizzare un'unica manifestazione, in una unica allocazione facilmente raggiungibile da tutti, in un posto dove si potrebbe contare su un consistente numero di persone disposte a dare una mano.
Non per omaggiare il Mimmo Nicotina ma in passato le varie manifestazioni organizzate da Moldweb si sono svolte con il contributo decisivo, oserei dire solitario, del terrone trentino.
Una allocazione nella Liguria di Carlo non sarebbe male e si potrebbe contare, da quello che ho inteso, anche sul supporto morale e materiale della sua Associazione.
Certo la Liguria a ben pensarci è decentrata, forse una allocazione più "centrale" sarebbe più opportuna, mah, non so, le idee sono tante.
Anche se io caparbiamente insisto per una grande manifestazione da tenere in Moldova nel mese di Ottobre.
In Moldova si potrebbe contare sul supporto logistico di Alfredino che metterebbe a disposizione i suoi loft per quei giorni (scherzo!) e sull'aiuto, seppur prezzolato (arischerzo), del sottoscritto, insieme ad altri sciagurati "rifugiati" travolti dalla nostalgia.
L'Ambasciata Italiana in Moldova nella persona di S.E. Dott. De Leo, insieme al Ministro degli Esteri moldavo S. E. Leanca, sarebbero ben felici di dare il loro patrocinio a tale manifestazione e, per l'occasione, consegnare al nostro Mimmo Nicotina il titolo di Cavaliere della Repubblica d'Italia e la croce al merito per i servigi resi alla nazione moldava.
La qual cosa farebbe schiattare d'invidia una moltitudine di persone in Italia...e in Moldova! ;)
Così il nostro Admin, fresco fresco di nomina a Cavaliere e con la croce appuntata sul petto, a bordo della Punto di Alfredino, si recherà a Cucuruzeni a tagliare il nastro del pozzo costruito con i fondi di Moldweb. Una targa posta in bella evidenza sul manufatto recherà la scritta:
" Invece di bere vodka e tornare a casa ubriachi, bevete l'acqua di questo pozzo gentilmente donata dagli amici di Moldweb ".
Il nostro Mimmo non potrà più mettere piede a Cucuruzeni...ma avrà la riconoscenza eterna di tutte mogli del villaggio.
In quei giorni di Ottobre molti forumisti si troveranno a Chisinau per la nota esposizione del vino, le manifestazioni da organizzare potrebbero essere tante, ci sono quattro mesi di tempo.


Ripropongo paro paro ciò che ebbi a scrivere qualche mese fa. A parte le considerazioni scherzose...non è che mi sbagliavo poi di molto!
Questo topic è sprofondato nel buio dell'oblio, dimenticato da tutti, com'era stato preconizzato, oddio...non bisognava essere dei Nostradamus per prevederlo, bastava un pò di buon senso e, soprattutto, qualche capello bianco indice di vecchiaia sì ma anche di lunga esperienza.
La "sora" Danza che fine ha fatto? Non vedo traccia di lei sul forum ormai dai primi giorni di questa lunga ed afosa estate! Tutti abbiamo i nostri impegni, per carità!, se non sbaglio si parlava di una mostra itinerante da allestire insieme al sor Carlo.
E' ancora all'ordine del giorno la mostra o ha "esuat" come si dice da queste parti?
Mi sono reso conto di persona che il "progetto pozzo" da me proposto a suo tempo non è realizzabile, ho fatto esperienza con il pozzo che ho fatto costruire a casa dei miei suoceri e i lavori necessitano della presenza in loco dell'interessato per diversi giorni.
Scavare un pozzo quì in Moldova è impresa titanica, le ditte che fanno questi lavori sono poco più che un manipolo di volenterosi mestieranti con tanta buona volontà ma con scarso senso pratico.
Scavare un pozzo da queste parti, stando a quanto mi ha raccontato mia moglie, presuppone la risoluzione di innumerevoli problemi, lei ha visto cose..."che voi umani nemmeno potete immaginare"... tanto per dirne una: fermare i lavori perchè un operaio era stato invitato ad una nunta. Oppure fermare i lavori per festeggiare i vari..."sfintu questo o quello", per scavare un pozzo, a queste condizioni, ci vogliono settimane.
Per non parlare poi del fatto che gli operai devono essere serviti colazione, pranzo e cena tutti i giorni, insomma l'impresa è abbastanza complicata, come quasi tutto quì in Moldova.
Quindi il progetto pozzo...ha esuat !

#104 antonov81

antonov81

    Advanced Member


  • 436 messaggi
  • Iscritto il: 19-gennaio 10

Inviato 07 settembre 2010 - 08:33

Ripropongo paro paro ciò che ebbi a scrivere qualche mese fa. A parte le considerazioni scherzose...non è che mi sbagliavo poi di molto!
Questo topic è sprofondato nel buio dell'oblio, dimenticato da tutti, com'era stato preconizzato, oddio...non bisognava essere dei Nostradamus per prevederlo, bastava un pò di buon senso e, soprattutto, qualche capello bianco indice di vecchiaia sì ma anche di lunga esperienza.
La "sora" Danza che fine ha fatto? Non vedo traccia di lei sul forum ormai dai primi giorni di questa lunga ed afosa estate! Tutti abbiamo i nostri impegni, per carità!, se non sbaglio si parlava di una mostra itinerante da allestire insieme al sor Carlo.
E' ancora all'ordine del giorno la mostra o ha "esuat" come si dice da queste parti?
Mi sono reso conto di persona che il "progetto pozzo" da me proposto a suo tempo non è realizzabile, ho fatto esperienza con il pozzo che ho fatto costruire a casa dei miei suoceri e i lavori necessitano della presenza in loco dell'interessato per diversi giorni.
Scavare un pozzo quì in Moldova è impresa titanica, le ditte che fanno questi lavori sono poco più che un manipolo di volenterosi mestieranti con tanta buona volontà ma con scarso senso pratico.
Scavare un pozzo da queste parti, stando a quanto mi ha raccontato mia moglie, presuppone la risoluzione di innumerevoli problemi, lei ha visto cose..."che voi umani nemmeno potete immaginare"... tanto per dirne una: fermare i lavori perchè un operaio era stato invitato ad una nunta. Oppure fermare i lavori per festeggiare i vari..."sfintu questo o quello", per scavare un pozzo, a queste condizioni, ci vogliono settimane.
Per non parlare poi del fatto che gli operai devono essere serviti colazione, pranzo e cena tutti i giorni, insomma l'impresa è abbastanza complicata, come quasi tutto quì in Moldova.
Quindi il progetto pozzo...ha esuat !


Purtroppo penso sia normale, è estremamente complesso organizzare qualcosa attraverso le pagine di un forum (già è difficile farlo se ci si può vedere di persona)...
Ma non dispero, prima o poi qualcosa si combinerà )

#105 CarloP

CarloP

    Rappresentante Moldweb a Chisinau


  • 3602 messaggi
  • Iscritto il: 23-dicembre 08

Inviato 07 settembre 2010 - 10:39

Ripropongo paro paro ciò che ebbi a scrivere qualche mese fa. A parte le considerazioni scherzose...non è che mi sbagliavo poi di molto!
Questo topic è sprofondato nel buio dell'oblio, dimenticato da tutti, com'era stato preconizzato, oddio...non bisognava essere dei Nostradamus per prevederlo, bastava un pò di buon senso e, soprattutto, qualche capello bianco indice di vecchiaia sì ma anche di lunga esperienza.


Caro Niki io sono sempre qua ... non mi sono mai mosso ..
preparati .. novembre è alle porte .. fra poco arrivo anch'io per due settimane ... Magari con una bottiglia di "Caffè Borghetti" ...

Messaggio modificato da cp55 il 07 settembre 2010 - 10:39


#106 Capitano69

Capitano69

    Member


  • 93 messaggi
  • Iscritto il: 18-novembre 08

Inviato 15 settembre 2010 - 16:34

Potrebbe interessare questo mio progetto?

http://forum.moldweb...uola-di-musica/

La somma necessaria non e' alta e si tratterebbe di un progetto di cui si occuperebbe una sola persona ovvero io quindi facilmente realizzabile e soprattutto "controllabile".... nel senso che ne rispondo io personalmente.