Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

Paccheto Siccureza 2009 Matrimonio


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
5 risposte a questa discussione

#1 luca80

luca80

    Member


  • 47 messaggi
  • Iscritto il: 15-giugno 09

Inviato 07 luglio 2009 - 12:56

salve sono italiano vorrei sapere se adesso sposarsi in moldavia ci sono dei problemi per far rientrare in italia la futura moglie

#2 Tony

Tony

    Advanced Member


  • 1519 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 07 luglio 2009 - 14:37

salve sono italiano vorrei sapere se adesso sposarsi in moldavia ci sono dei problemi per far rientrare in italia la futura moglie


La risposta è semplice: NO, nessuno di alcun tipo. Questa "nuova legge" non incide di una virgola su quello che chiedi tu, tranquiloo, anzi... tranquillissimo. L'unica cosa da segnalare è che prima la tua futura moglie poteva fare la richiesta di cittadinanza italiana solo dopo 6 mesi di residenza in Italia, ora invece dovrà aspettare 2 anni e dovrai pagare 200 euro. Poi, naturalmente, ai 2 anni di residenza devi aggiungere gli altri 2 circa prima dell'effetivo accoglimento della domanda. Spero di essere stato d'aiuto. Ciao. :)

#3 luca80

luca80

    Member


  • 47 messaggi
  • Iscritto il: 15-giugno 09

Inviato 07 luglio 2009 - 17:04

La risposta è semplice: NO, nessuno di alcun tipo. Questa "nuova legge" non incide di una virgola su quello che chiedi tu, tranquiloo, anzi... tranquillissimo. L'unica cosa da segnalare è che prima la tua futura moglie poteva fare la richiesta di cittadinanza italiana solo dopo 6 mesi di residenza in Italia, ora invece dovrà aspettare 2 anni e dovrai pagare 200 euro. Poi, naturalmente, ai 2 anni di residenza devi aggiungere gli altri 2 circa prima dell'effetivo accoglimento della domanda. Spero di essere stato d'aiuto. Ciao. Immagine Postata


allora se ho capito,dopo il matrimonio in moldavia devo solo richiedere alla ambasciata italiana in moldavia
Visto Coniuge Al Seguito e poi posso tornare in italia con mia moglie senza problemi grazie Immagine Postata

#4 Amedeo

Amedeo

    Difensore civico di Moldweb


  • 836 messaggi
  • Iscritto il: 31-agosto 05

Inviato 07 luglio 2009 - 17:34

allora se ho capito,dopo il matrimonio in moldavia devo solo richiedere alla ambasciata italiana in moldavia
Visto Coniuge Al Seguito e poi posso tornare in italia con mia moglie senza problemi grazie Immagine Postata


L'unico problema potrebbe essere rappresentato da una eventuale espulsione con segnalazione al SIS che avesse subito precedentemente.

Un saluto,

#5 luca80

luca80

    Member


  • 47 messaggi
  • Iscritto il: 15-giugno 09

Inviato 07 luglio 2009 - 21:58

L'unico problema potrebbe essere rappresentato da una eventuale espulsione con segnalazione al SIS che avesse subito precedentemente.

Un saluto,



la mia ragazza era stata espulza ,ed e divorziata,non so se vero ma mi era stato deto che bastava che lei cambbiase il cognome con quello da single per non risultare . grazie

#6 Amedeo

Amedeo

    Difensore civico di Moldweb


  • 836 messaggi
  • Iscritto il: 31-agosto 05

Inviato 08 luglio 2009 - 07:48

la mia ragazza era stata espulza ,ed e divorziata,non so se vero ma mi era stato deto che bastava che lei cambbiase il cognome con quello da single per non risultare . grazie


Invece risulterà, perchè al consolato italiano chiedono il certificato di cambio di cognome da cui si evidenzierà il nome con cui è stata espulsa.

Preparati allora ad una lunga battaglia!!!

un saluto,