Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

aforisma


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
12 risposte a questa discussione

#1 cress

cress

    Member


  • 22 messaggi
  • Iscritto il: 05-ottobre 05

Inviato 07 ottobre 2005 - 19:11

Ho trovato questo, ed avendo io 47 anni, inizio a sentirlo molto mio.
Lo riporto per tutti, ciao

"Non c'è più tempo in un mondo in cui la morte è la cacciatrice, amico mio,
non c'è più tempo per dubbi o rimorsi, c'è tempo solo per le decisioni,
affrettati."
Carlos Castaneda

#2 Lilia

Lilia

    Advanced Member


  • 1173 messaggi
  • Iscritto il: 15-agosto 05

Inviato 08 ottobre 2005 - 12:29

Un po tragico e troppo pesimismo.

#3 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 09 ottobre 2005 - 14:39

Con una piccola modifica , assume un altro significato ,
per me valido monito per molti :

"Non c'è più tempo in un mondo in cui la morte è la cacciatrice, amico mio,
non c'è più tempo per dubbi o rimorsi, c'è tempo solo per le decisioni affrettate."
rick

#4 acciuga

acciuga

    Advanced Member


  • 878 messaggi
  • Iscritto il: 08-ottobre 05

Inviato 09 ottobre 2005 - 19:09

Io lo vedo un elogio al PRESENTE.

#5 cress

cress

    Member


  • 22 messaggi
  • Iscritto il: 05-ottobre 05

Inviato 10 ottobre 2005 - 07:46

Si, anche per me è così.
Siamo tutti portati a pensare al nostro passato, od ad immaginarci e spesso a preoccuparci per il nostro futuro.
In questo modo ci perdiamo l'opportunità unica ed irripetibile di vivere il nostro presente.
VIVERE non sopravvivere al tempo che scorre, ma cercando di giocarcela tutta fino in fondo.
In questa ottica, spesso rimandiamo decisioni, aspettando un domani che rispetto all'oggi ci avrà solo sottratto un po' di tempo!
E' per questo che trovo calzante l'esortazione alla decisione.

#6 acciuga

acciuga

    Advanced Member


  • 878 messaggi
  • Iscritto il: 08-ottobre 05

Inviato 11 ottobre 2005 - 01:22

Si, anche per me è così.
Siamo tutti portati a pensare al nostro passato, od ad immaginarci e spesso a preoccuparci per il nostro futuro.
In questo modo ci perdiamo l'opportunità unica ed irripetibile di vivere il nostro presente.
VIVERE non sopravvivere al tempo che scorre, ma cercando di giocarcela tutta fino in fondo.
In questa ottica, spesso rimandiamo decisioni, aspettando un domani che rispetto all'oggi ci avrà solo sottratto un po' di tempo!
E' per questo che trovo calzante l'esortazione alla decisione.


Ha a che fare anche con il concetto cristiano di perdono e fede.....

Capacità di perdono per non ripercorrere sempre il passato (soprattutto la scarsa capacità di perdonare se stessi)

La Fede come assoluta certezza del futuro.

Con questi due "requisiti" si è capaci di vivere il presente.

#7 cress

cress

    Member


  • 22 messaggi
  • Iscritto il: 05-ottobre 05

Inviato 11 ottobre 2005 - 07:48

Ha a che fare anche con il concetto cristiano di perdono e fede.....

Capacità di perdono per non ripercorrere sempre il passato (soprattutto la scarsa capacità di perdonare se stessi)

La Fede come assoluta certezza del futuro.

Con questi due "requisiti" si è capaci di vivere il presente.


"Fede" e "certezza" non possono andare d'accordo, è una contraddizione di termini.
Ma chi ha fede e sa perdonare, ha tutta la mia stima, e la mia invidia.

#8 freedom

freedom

    Member


  • 63 messaggi
  • Iscritto il: 13-febbraio 06

Inviato 21 aprile 2006 - 17:12

"Fede" e "certezza" non possono andare d'accordo, è una contraddizione di termini.
Ma chi ha fede e sa perdonare, ha tutta la mia stima, e la mia invidia.


Chi ha questa FEDE é NELLA CERTEZZA E non é PIù un BISOGNO ...

Beati i poveri in spirito,
perché di essi è il regno dei cieli.

Beati gli afflitti,
perché saranno consolati.

Beati i miti,
perché erediteranno la terra.

Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,
perché saranno saziati.

Beati i misericordiosi,
perché troveranno misericordia.

Beati i puri di cuore,
perché vedranno Dio.

Beati gli operatori di pace,
perché saranno chiamati figli di Dio.

Beati i perseguitati per causa della giustizia,
perché di essi è il regno dei cieli.

Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia.
Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli. Così infatti hanno perseguitato i profeti prima di voi.


Mi sembra di qualche Vangelo, nn ricordo quale, scusate la mia Ignoranza.

Freedom!!

#9 fab

fab

    Advanced Member


  • 217 messaggi
  • Iscritto il: 13-aprile 06

Inviato 18 giugno 2006 - 18:48

Un po tragico e troppo pesimismo.



:azz:

Già... c'è da toccarsi i co* :smiley16: ....!

Ma nei paesi più avanzati, la medicina e una migliore igiene, nutrizione, frigoriferi, etc..etc... -diciamo "qualità della vita" in genere... ha portato la vita media a ben oltre i 47 anni !! :graduated:

quindi, please... prendiamocela con un po' più di calma... senza ansie eccessive... e con una punta di... filosofia :berlusconi:

:rolleyes:

#10 Fabrizio

Fabrizio

    Advanced Member


  • 2960 messaggi
  • Iscritto il: 30-agosto 05

Inviato 20 giugno 2006 - 22:06

Fab sei un medico?

#11 fab

fab

    Advanced Member


  • 217 messaggi
  • Iscritto il: 13-aprile 06

Inviato 21 giugno 2006 - 15:24

Fab sei un medico?



si... ( http://forum.moldweb...tyle_emoticons/default/cool.gif non so se aggiungere... "purtroppo" :hmm: :) )

abbiamo lo stesso nome, vedo... -o il tuo è un nick ?
:birra:

#12 fab

fab

    Advanced Member


  • 217 messaggi
  • Iscritto il: 13-aprile 06

Inviato 30 giugno 2006 - 22:16

Ho trovato questo, ed avendo io 47 anni, inizio a sentirlo molto mio.
Lo riporto per tutti, ciao

"Non c'è più tempo in un mondo in cui la morte è la cacciatrice, amico mio,
non c'è più tempo per dubbi o rimorsi, c'è tempo solo per le decisioni,
affrettati."
Carlos Castaneda




trovo sia un peccato che questo "angolo" del forum non venga tenuto in maggiore considerazione.

Cress ha proposto un passo di Castaneda che pur essendo, a mio avviso, un po' troppo "fin del mundo", stimola una riflessione sul senso della vita e su quanto ognuno di noi è chiamato a sperimentare attraverso le proprie scelte (suggerendo che anche per chi sceglie di rimandare la scelta, arriva pur sempre il momento della "decisione ultima").

Vorrei alora rilanciare, in chiave magari più positiva o se non altro più "filosoficamente" distaccata, proponendo un passo di un autore che ho molto amato nei lontani anni liceali (Thomas Mann, da "Disordine e Dolore Precoce") :

<Il passato si è eternato, ciò significa : è morto, e la morte è la sorgente di ogni religiosità e di ogni spirito di conservazione>

Solo... "antropologia culturale" ?? :)

#13 fab

fab

    Advanced Member


  • 217 messaggi
  • Iscritto il: 13-aprile 06

Inviato 01 luglio 2006 - 11:49

[.....] per non ripercorrere sempre il passato [....]





il contesto è diverso, quindi anche il significato, ma si riecheggiano le parole di Santayana :
"those who do not remember the past are condamned to repeat it"