Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

FLY ONE ha lanciato il primo collegamento fra Chisinau e Parma.


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
3 risposte a questa discussione

#1 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 24 giugno 2016 - 08:59

13344564_617955171715540_118828069133562

La compagnia aerea privata FLY ONE ha lanciato ieri il primo volo diretto nella storia dell’aviazione civile moldava fra Chisinau a Parma. Per l’occasione, il vettore ha ospitato a bordo del volo inaugurale (operato con l’A320 e con già 140 passeggeri paganti) anche una quindicina di giornalisti moldavi, che da ieri sera si trovano in Italia per una 3 giorni durante la quale, grazie alla collaborazione con la società che gestisce lo scalo (la SO.GE.A.P.), visiteranno il territorio limitrofo e diverse aziende/simbolo come Barilla, Consorzio Parmigiano Reggiano, Consorzio del Prosciutto di Parma e altre.

Subito dopo l’atterraggio a Parma, i rappresentanti di FLY ONE insieme ai giornalisti, ai vertici della SO.GE.A.P. e della Camera di Commercio Moldo-Italiana hanno raggiunto l’hotel Farnese dove si è tenuta una conferenza stampa di presentazione sia del vettore che del piano di sviluppo dello scalo parmense. Parma si trova al centro delle più importanti aree di interesse sia per l’Italia che per la Repubblica Moldova.

11b2r9u.jpg

La necessità di collegare i due Paesi, la crescente domanda di servizi di trasporto aereo di passeggeri e merci rappresentano in sostanza il punto di partenza di questa nuova sfida sia per il vettore che per la SO.GE.A.P. FLY ONE opera da e verso Parma con 3 voli alla settimana (martedì, giovedì, sabato) operati con l’Airbus 320 da 180 posti e una capacità cargo fino a 7 posizioni LD3/Pallet e 16,6 tonnellate.

I prezzi per questa tratta partono da 55 euro, praticamente a livello di una low cost anche se a bordo degli aerei di FLY ONE il servizio per i passeggeri è completo e di ottimo livello.

Questo nuovo collegamento andrà a favore della nutrita comunità moldava residente nell’area ma darà anche impulso a nuove opportunità di business e turismo (anche attraverso l’hub di Chisinau sfruttando i collegamenti con la Russia).

2wmqelj.png
 


Messaggio modificato da badica il 24 giugno 2016 - 09:20


#2 amedeidue

amedeidue

    Advanced Member


  • 102 messaggi
  • Iscritto il: 23-giugno 09

Inviato 24 giugno 2016 - 09:49

beh….. Moldova cade a pezzi da un pezzo, e tutti contenti per la nova compagna aerea PRIVATA, dove i proprietari sono ministri, giudici, e loro kumetri, fratelli e sorelle che occupano i posti nelle strutture dello stato, comprando i biglietti li arricchiamo ancora di più, contenti loro contenti tutti…. .



#3 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 27 giugno 2016 - 14:06

Per l’occasione, il vettore ha ospitato a bordo del volo inaugurale anche una quindicina di giornalisti moldavi
 

 

FOTO | Fly One te duce în Parma. Impresii din sejur de la 14 jurnaliști



#4 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 04 luglio 2016 - 08:11

Il report realizzato da "Moldavian Spotters"

http://mld-spotters....om/publ/1-1-0-1