Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto
- - - - -

Info documenti traduzione


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
5 risposte a questa discussione

#1 Jerome Marie

Jerome Marie

    Newbie


  • 2 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 16

Inviato 03 febbraio 2016 - 17:26

Salve

allora, noi vogliamo sposarci qui a Chisinau. Io moldava,lui italiano. naturalmente ci vuole il certificato contestuale e lo stato civile libero rilasciato in Italia, con apostille in prefettura.

Adesso mi sorge una domanda, dato che questi certificati devono essere tradotti....perche' per forza li devo tradurre in Italia, preso un traduttore giurato e la traduzione deve essere anche legalizzata con apostille?

Ho letto in questo forum che tanti vengono in Moldova con l'originale apostillato per fare solo la traduzione.Io invece ho contattato l'ambasciata italiana a chisinau e mi ha detto che la traduzione di questi documenti deve esser fatta in Italia non in Moldova in quanto bisogna applicare questo apostille anche sulle traduzione.Per favore aiutatemi, non capisco e non so che fare.



#2 Rob Il Gulliver

Rob Il Gulliver

    Newbie


  • 9 messaggi
  • Iscritto il: 06-aprile 16

Inviato 02 maggio 2016 - 16:37

Ciao,

fai come hanno fatto tutti,

fai apostillare in prefettura i documenti italiani (stato civile e passaporto) poi

fai tradurre e vai dal notaio in Moldova.... ;)



#3 maurizio64

maurizio64

    Newbie


  • 1 messaggi
  • Iscritto il: 20-maggio 16

Inviato 20 maggio 2016 - 14:48

buongiormo, mi chiamo maurizio sono un cittadino italiano. VORREI far presente sia allo stato ( MOLDAVO) che a quello ITALIANO.  che non trovo ( LEGALE) se una persona moldava, che vuole arrivare qui in italia per vacanza tremestrale, debba pagare una quora ( tassa) in romania che poi e un'altro, si debba pagare una somma di euro 30.......come si puo chiamare questa gente queste persone rumene alla dogana, ladri? maffiosi? estorsori? questi signori che sono alla dogana rumena chi sono? ... spero che venga fatta una vera e discipina a questa gente della dogana rumena... saluti...



#4 Daniele Melchiorri

Daniele Melchiorri

    Newbie


  • 1 messaggi
  • Iscritto il: 27-luglio 16

Inviato 13 settembre 2016 - 18:39

buon giorno mi chiamo melchiorri daniele sono italiano e vorrei vivere in moldova ,dove ho trovato mille difficolta per avere la residenza ,ho acquistato casa , sono pensionato e cio mi da la possibilita di poter vivere senza avere un lavoro ,ma nonostante tutto mi sento rispondere che l accuisto di un abitazione non da il diritto a stabilirsi in moldova , io vorrei che cualcuno mi spiegasse il perche ,che da leggi moldave scritte e divulgate ,una persona in grado di presentare documenti comprovanti la proprieta di un abitazione e la possibilita finanziaria di mantenersi ,puo avere diritto al soggiorno in republica moldova , cuesto e una legge moldava ,ma avendo presentato documenti comprovanti il tutto ,mi e stato risposto che cuesto non a validita ,vorrei sapere se cualcuno puo darmi delucidazioni su cuesto grazie.



#5 pierpa

pierpa

    Advanced Member


  • 307 messaggi
  • Iscritto il: 05-agosto 10

Inviato 15 settembre 2016 - 10:00

Ciao
da quello che so io è che posso leggere nella normativa non mi pare che il solo possesso di un immobile ti consenta di risiedere legalmente.
http://lex.justice.m...ang=1&id=336056
Puoi vedere all'articolo 4 par(3) della lege 200 del 16.07.2010 di cui al link sopra.
Che io sappia puoi stare circa 180giorni ogni 6 mesi.
Felice di sbagliarmi ma questo so.
Esistono permessi di residenza per chi si sposa con una/un moldava/o, per chi inizia una attività lavorativa, per motivi di studio, religione e altri casi particolari che puoi anche vedere nella legge stessa, o se vuoi navigando nel sito dell'ufficio immigrazione
http://www.bma.gov.md/content/6503
È un argomento discusso diverse volte in questo forum.
Per curiosità...ti vorresti trasferire in toto in Moldavia? Lasciando assistenza sanitaria e quanto altro in Italia? Compresi i mesi invernali? O magari i 180giorni spalmati nei 6mesi magari fanno comunque al caso tuo??
Ciao, Aggiorna con tue notizie

#6 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 15 settembre 2016 - 17:05

Se non ricordo male .....

 

anni fa si parlava di un progetto di legge moldavo

che effettivamente riconosceva il diritto di permanere nel paese
agli stranieri proprietari di un immobile abitativo

 

Probabile che sia stato questo a trarre in inganno Daniele