Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

Visita al cantiere del nuovo stabilimento della Triveneta Cavi Development


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
5 risposte a questa discussione

#1 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 10 giugno 2015 - 13:17

309hwlc.jpg

Il Ministero moldavo dell’economia effettuerà, nella giornata di venerdì 12 giugno 2015, alle ore 11:00, una visita nel Parco Industriale di Strășeni dove, a partire dal prossimo autunno, l’impresa italiana “Triveneta Cavi Development” inizierà la produzione di cavi per la distribuzione dell’energia. Alla visita prenderanno parte il Vice Ministro dell’Economia, Valeriu Triboi, e l’Ambasciatore d’Italia a Chisinau, Enrico Nunziata. Nella prima fase delle attività l’impresa stima l’assunzione di almeno 150 dipendenti con la possibilità di estendere poi fino a 1000 il numero degli assunti.



#2 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 10 giugno 2015 - 21:15

 Nella prima fase delle attività l’impresa stima l’assunzione di almeno 150 dipendenti con la possibilità di estendere poi fino a 1000 il numero degli assunti.

 

 

Gia mi sembrano parecchi 150

 

ma 1000 poi sono una utopia

 

 

leggo dal sito della Triveneta

 

""ll gruppo LTC impiega circa 600 dipendenti suddivisi nelle sue cinque sedi per un’area totale di circa 160 mila m2, di cui la metà coperta.""


Messaggio modificato da Rick il 10 giugno 2015 - 21:16


#3 gianpi

gianpi

    Advanced Member


  • 219 messaggi
  • Iscritto il: 06-dicembre 10

Inviato 10 giugno 2015 - 21:47

I cavi che utilizzo adesso arriveranno dalla Moldova? Forse conviene comprarli laggiu visto i prezzi che hanno qui



#4 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 16 luglio 2015 - 12:53

EBRD helps Italian cable producer La Triveneta Cavi expand in Moldova

 

The European Bank for Reconstruction and Development (EBRD) is supporting the expansion plans of the Italian cable manufacturer La Triveneta Cavi in Moldova with a €6.2 million loan to its Moldovan subsidiary La Triveneta Cavi Development SRL.

The EBRD funding will co-finance the company’s plans for the construction of a €17.2 million greenfield cable manufacturing plant in the newly-created industrial park in Strășeni, some 20 kilometres from the Moldovan capital Chisinau.

 

The plant will produce low and middle voltage electrical cables for use in buildings, industrial processes, power distribution, telecommunications and data transmission. It will have the capacity of 12,000 tonnes each year and will initially employ up to 100 people.

 

Frederic Lucenet, Director for Manufacturing and Services at the EBRD said: “We are pleased to support much-needed job-generating foreign direct investments in Moldova while helping an Italian investor expand production, optimise costs and ensure increased supply to its growing client base. La Triveneta Cavi is establishing Moldova’s first manufacturing plant of low and middle voltage cables and will bring new skills, technologies and innovation into the country.”

 

Based in Italy’s Vicenza province, La Triveneta Cavi has been in the cable industry since 1965. This new plant in Moldova is the first time the company has invested abroad. They chose Moldova because of its geographical position, lower energy and labour costs.

Fabio Fracasso, General Manager of La Triveneta Cavi Development SRL and member of the Board of Directors of La Triveneta Cavi, said: “It is a special distinction for La Triveneta Cavi that the EBRD supports our project in Moldova.

 

This investment represents significant help for our strategic decision to expand our operation and increase our production capacities beyond Italy, as to serve our increasing client base. We appreciate the EBRD’s decision to partner with us in accomplishing this ambitious goal and in this geographic region, which we think has potential for economic growth.  La Triveneta Cavi group is glad that the project will also help bring know-how and innovation into the Moldovan manufacturing industry.”

 

Driving foreign investment in partnership with innovative investors is a priority for the EBRD in Moldova. The Bank has previously financed the expansion of the German automotive component supplier Draexlmaier and the construction of a greenfield plant by the Austrian automotive cables manufacturer Gebauer & Griller, both located in the Free Economic Zone of Bălți, Moldova’s second largest city.

 

The EBRD is the largest institutional investor in Moldova, where it focuses on supporting private sector activity, promoting European standards and regional integration and developing efficient, sustainable public utilities. To date the Bank has invested almost €1 billion in more than 100 projects. (ebrd.com)


Messaggio modificato da badica il 16 luglio 2015 - 12:54


#5 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 16 luglio 2015 - 19:21

aspita .... 6,2 milioni ... niente male



#6 daddyness

daddyness

    Member


  • 12 messaggi
  • Iscritto il: 29-agosto 15

Inviato 01 settembre 2015 - 17:42

dertyio