Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

un minorenne in italia per lo studio.


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
8 risposte a questa discussione

#1 Elle Why

Elle Why

    Newbie


  • 5 messaggi
  • Iscritto il: 18-settembre 12

Inviato 11 marzo 2014 - 19:04

Buon giorno a tutti.
Vorrei chiedere un consiglio a chi magari ha vissuto una situazione simile alla mia e saprebbe dirmi come muovermi.
Io sono una cittadina moldava e risiedo da circa 9 anni in italia. Ora vorrei che anche mio fratello che è ancora minorenne (14 anni) venisse qui a continuare gli studi dopo le medie che finisce quest'anno. Ovviamente anche i genitori sono d'accordo che però resterebbero a vivere in moldavia e dunque il mio fratello andrebbe affidato a me. Ora mi chiedo se qualcuno sa consigliarmi come dovremo muoverci. Mio fratello ha anche la cittadinanza romena e quindi non avrebbe bisogno del visto d'ingresso (o almeno cosi credo). Ma vorrei sapere di che carte avrei bisogno per farlo arrivare in italia e poi anche mandare a continuare gli studi. Grazie .

#2 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 11 marzo 2014 - 20:10

come rumeno è facile

per motivi di studio nn deve neanche fornire garanzie di reddito

alla meno peggio basterà che facciate una autocertificazione in cui dichiari che è carico tuo



il problema sarà semmai il riconoscimento del livello scolastico .

#3 VincentHanna

VincentHanna

    Advanced Member


  • 1410 messaggi
  • Iscritto il: 24-novembre 10

Inviato 11 marzo 2014 - 20:20

Se il fratellino ha 7 anni di scuola terminati in MD in IT entrerà nel primo anno delle superiori senza perdere niente 

 

se invece ha 8 anni di scuola è molto probabile che perda 1 anno di studio 

 

quindi il riconoscimento del livello scolastico è relativo, anche per alcuni che avevano 9 anni di scuola nel proprio paese li facevano fare le superiori dal primo anno 



#4 Elle Why

Elle Why

    Newbie


  • 5 messaggi
  • Iscritto il: 18-settembre 12

Inviato 12 marzo 2014 - 07:38

Per il riconoscimento pensavo che al limite potrebbe rifare la terza media se non glielo riconoscono. Però essendo ancora minorenne ed ovviamente a carico mio mi chiedevo di come va fatto il tutto. Cioè credo che i genitori dovranno farmi una specie di delega perché lui dovrà venire qui in italia con me mentre loro resteranno in moldavia. Il punto è che non saprei da dove cominciare. Non so se basta andare da un notaio in moldavia oppure se devo fare qualcosa già qui, andare a parlare a scuola dove lui andrebbe a studiare o farmi rilasciare qualche carta da qualcuno e non saprei nemmeno dove andare ad informarmi su queste cose.

#5 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 12 marzo 2014 - 14:19

Se il fratellino ha 7 anni di scuola terminati in MD in IT entrerà nel primo anno delle superiori senza perdere niente

se invece ha 8 anni di scuola è molto probabile che perda 1 anno di studio

quindi il riconoscimento del livello scolastico è relativo, anche per alcuni che avevano 9 anni di scuola nel proprio paese li facevano fare le superiori dal primo anno

Il fatto è
che non c'è una regola generale per risolvere i vari casi
ma ogni istituto fa un pò come vuole

bisognerebbe introdurre un sistema di valutazione unico
che al momento non c'è

Così
come sempre in italia dipende da dove vai

E cmq dipende molto anche dal tipo di istituto in cui voi iscriverlo

al liceo classico col piffero che te lo prendono

In un istituto tecnico è molto probabile

In un istituto profesionale è certo che lo prendono

Messaggio modificato da Rick il 12 marzo 2014 - 14:21


#6 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 12 marzo 2014 - 14:46

Per il riconoscimento pensavo che al limite potrebbe rifare la terza media se non glielo riconoscono. Però essendo ancora minorenne ed ovviamente a carico mio mi chiedevo di come va fatto il tutto. Cioè credo che i genitori dovranno farmi una specie di delega perché lui dovrà venire qui in italia con me mentre loro resteranno in moldavia. Il punto è che non saprei da dove cominciare. Non so se basta andare da un notaio in moldavia oppure se devo fare qualcosa già qui, andare a parlare a scuola dove lui andrebbe a studiare o farmi rilasciare qualche carta da qualcuno e non saprei nemmeno dove andare ad informarmi su queste cose.

La delega è certo che dovrà farla perché senza almeno un genitore nessun minore esce dalla Moldova

Quindi i genitori dovranno andare da un notaio in Md
autorizzando te a viaggiare all'estero con il minore

Poi già che vi trovate dal notaio
sarà cosa buona e giusta
fare una dichiarazione di consenso da parte dei genitori
al trasferimento definitivo del minore in italia affidandolo a te

il documento va fatto praticamente sulla falsa riga di quello che i notai fanno quando uno dei genitori rilascia il consenso al trasferimento definitivo assieme all'altro genitore

Poiché questo documento ti potrebbe servire in italia
per legittimare il fatto che il minore rinate con te
devi farlo tradurre e fargli l' apostilla

Nel frattempo in italia
Devi andare subito alla scuola dove pensi di iscriverlo
ad esporre il caso
ed eventualmente fare la preiscrizione
meglio se vi rilasciano un dichiarazione che la preiscrizione è stata fatta

Poi
Io ti consiglierei di farè una cosa

vai il tribunale dei minori e chiedi informazioni perché il minore venga affidato a te

non devi essere timorosa perché con il trib dei minori è molto più facile instaurare un dialogo
e non serve un avvocato

Anche qui dipenderà molto da chi ti trovi davanti

può essere il cancelliere svogliato che ti guarda stralunato

come puo essere il cancelliere che ti ascolta e ti fa parlare con un giudice
(potendo scegliere rivolgiti ad una donna)

Cmq insisti per parlare con un giudice
a cui esporrai il tuo caso
ed a cui probabilmente dovrai dare qualche risposta che riguarda te giusto perché possa valutare quanto tu sia affidabile

Messaggio modificato da Rick il 12 marzo 2014 - 15:03


#7 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 12 marzo 2014 - 14:55

sia chiaro
questo passaggio al trib dei minori non è indispensabile
tuo fratello può benissimo venire qui come un qualsiasi turista
senza mai essere stati al trib dei minori


Il problema potrebbe sorgere dopo
quando lo vorrai regolarizzare per rimanere in italia


ripeto , potrebbe , ma quando si tratta di minori è sempre meglio farsi trovare preparati .

Messaggio modificato da Rick il 12 marzo 2014 - 18:35


#8 Elle Why

Elle Why

    Newbie


  • 5 messaggi
  • Iscritto il: 18-settembre 12

Inviato 20 marzo 2014 - 10:29

Grazie mille per le risposte. Almeno adesso so da dove incominciare.

#9 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 20 marzo 2014 - 11:49

quando vuoi
siamo qui !