Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

[LE RAGIONI DEL VIAGGIO] Quella bella idea ...


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
2 risposte a questa discussione

#1 CarloP

CarloP

    Rappresentante Moldweb a Chisinau


  • 3602 messaggi
  • Iscritto il: 23-dicembre 08

Inviato 11 giugno 2013 - 22:09

E' una storia realmente accaduta, raccontata da una signora proprietaria di un famoso ristorante italiano.
Racchiude lo spirito del mondo contadino, delle persone che amano il vino e lo vivono come momento di incontro, di tradizione, di cultura e
di vita sociale.
Francia, un noto ristorante.
Una superba carta dei vini, spesso introvabili, ma soprattutto di una certa levatura,
con prezzi adeguati.
La coppia e' in vacanza, ed essendo ristoratori, attenti, dunque, al luogo dove trascorrere i pochi momenti di relax che questa professione, ahime', ti lascia.
Cibo ottimo, vini adeguati.
In un tavolo riservato, in fondo alla sala, pranzano un gruppetto di amici.
Dall'aspetto persone semplici, senza tanti fronzoli.
Da qualche particolare, dalle voci, e da qualche parola che riescono a decifrare,
si accorgono che sono un gruppo di contadini, ma non ne sono sicuri.
Intravedono le bottiglie di vino con cui pasteggiano, di qualita' e costose.
Cominciano a dubitare della loro certezza.
Mentre pensano a tutto questo, si avvicina il cameriere che, intuendo la perplessita', spiega l'arcano.
I signori sono dei contadini, ma non sono ricchi.
Amano le buone bottiglie di vino ma certo per ognuno sarebbe stato proibitivo pranzare con vini di questo valore, soprattutto con piu' bottiglie.
Ma allora, chiede la signora, come fanno.
Ecco, risponde il cameriere, loro si riuniscono una volta all'anno, per questo pranzo, dove spendono 6/7 mila euro solo di vino.
Durante l'anno ognuno versa una piccola quota mensile, che puo' risparmiare senza alcun sacrificio, dell'ordine di 50/60 euro.
Quando giunge il giorno prefissato, arrivano qui, felici, di poter bere quello
che da soli non avrebbero mai potuto permettersi di assaggiare.
Una bella filosofia di vita, un bel modo di concepire l'amicizia, che dite ?

Leggi tutto...

#2 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 12 giugno 2013 - 11:19

dico che per bere delle bottiglie di qualità

 

è meglio non andare al ristorante

 

dove quei galantuomini ci ricaricano il 100 %



#3 CarloP

CarloP

    Rappresentante Moldweb a Chisinau


  • 3602 messaggi
  • Iscritto il: 23-dicembre 08

Inviato 12 giugno 2013 - 12:18

dico che per bere delle bottiglie di qualità

 

è meglio non andare al ristorante

 

dove quei galantuomini ci ricaricano il 100 %

Su questo ti do' ragione.

Probabilmente, pero', spendendo una cifra del genere,

ed essendo persone conosciute, del posto, il ricarico non sara' stato

delle proporzioni che hai indicato.

Un secondo fattore e' che, alcuni vini, sono difficili da trovare in commercio,

specie se di alcune annate, e poi ...

se non hai un buon cibo, preparato con tutti i crismi, anche il vino buono perde un attimo

qualcosa del suo valore.

Per ultimo, ma non da sottovalutare, il vantaggio di farsi servire ... che non e' poco.

Ma questo e' un mio parere ... dopo anni di ristorazione.


Messaggio modificato da CarloP il 12 giugno 2013 - 12:20