Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

certificato penale?'scadenza? AIUTO


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
29 risposte a questa discussione

#1 mary84

mary84

    Member


  • 13 messaggi
  • Iscritto il: 26-ottobre 12

Inviato 06 febbraio 2013 - 11:26

CIAO IO HO IL CERTIFICATO PENALE FATTO IN MD NEL 2008,IO ADESSO VORREI FARE LA RICHIESTA DI CITADINANZA E ANCORA VALIDO????

AIUTATEMI PER FAVORE



#2 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 11:36

no

Sullo stesso certificato c'è riportata la scadenza
che è di 3 mesi

Però . . . Qui siamo in italia . . . io lo presenterei lo stesso
poi si vedrà .

Certo , il tuo è parecchio vecchio

#3 berrou78

berrou78

    Advanced Member


  • 542 messaggi
  • Iscritto il: 26-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 11:40

Qualcun altro sul forum aveva parlato di 6 mesi....



#4 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 12:05

forse parlava di quello italiano

forse parlava di quello italiano

#5 gilly

gilly

    Advanced Member


  • 1839 messaggi
  • Iscritto il: 19-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 12:08

no

Sullo stesso certificato c'è riportata la scadenza
che è di 3 mesi

Però . . . Qui siamo in italia . . . io lo presenterei lo stesso
poi si vedrà .

Certo , il tuo è parecchio vecchio

 

infatti .... la mia compagna l'ha fatto (quello moldavo) lo scorso Agosto pensando di poter presentare la domanda a settembre, poi ha scoperto che potrà solo da luglio e quindi in teoria è da rifare .... però qui le hanno detto che dovrebbe andare bene lo stesso. Certo quel "dovrebbe" inquieta, visto gli anni che ci vogliono, non vorrei che alla fine ti dicano: non accetata per questo motivo ....


Messaggio modificato da gilly il 06 febbraio 2013 - 12:09


#6 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 12:27

ma vedi
è una facenda che rappresenta al 100% la totale ottusità della burocrazia italiana .

Vuoi un certificato quanto più aggiornato ?
Bene , chiedilo all'ultimo poco prima che la cittadinanza sia concessa
e non all'inizio
quando sai benissimo che come minim ci vorranno ancora 2 anni e passa !

Che senso ha quindi stare a vedere i mesi
quando già si sa che al momento topico
sarà scaduto di anni ?

Ps
Ricordatevi che il certificato va tradotto ed apostilato

Messaggio modificato da Rick il 06 febbraio 2013 - 12:28


#7 giobruno

giobruno

    Il Prof


  • 1451 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 10

Inviato 06 febbraio 2013 - 13:55

CIAO IO HO IL CERTIFICATO PENALE FATTO IN MD NEL 2008,IO ADESSO VORREI FARE LA RICHIESTA DI CITADINANZA E ANCORA VALIDO????

AIUTATEMI PER FAVORE

 

nia moglie l'ha ricevuto fresco fresco a Bender da Chisinau ieri 5 febbraio, ma il certificato  de cazier  judiciar reca a margine questa dicitura:

 

termenul de prescriptie al actului juridic este de 3 luni  din data eliberarii..

 

validità  3 mesi soltanto....tanto è vero che mi è venuto l'impulso di richiederlo piu' avnti dovendo presentare  i documenti per la cittadinanza alla fine di giugno. Alla fine non lo faro', lo faro' tradurre con apostilla, ma non sono così sicuro , che la prefettura sia così open-mind. aperta di mente nell'accettarlo.

 

Non avrei dubbi nel tuo caso: un certificato fatto nel 2008 verrà rigettato perchè fatto 5 anni fa



#8 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 13:58

ma vedi
è una facenda che rappresenta al 100% la totale ottusità della burocrazia italiana .

Vuoi un certificato quanto più aggiornato ?
Bene , chiedilo all'ultimo poco prima che la cittadinanza sia concessa
e non all'inizio
quando sai benissimo che come minim ci vorranno ancora 2 anni e passa !

Che senso ha quindi stare a vedere i mesi
quando già si sa che al momento topico
sarà scaduto di anni ?

Ps
Ricordatevi che il certificato va tradotto ed apostilato

 

 

Non sono esperto in materia, ma a rigor di logica (!) la scadenza non dovrebbe essere controllata al momento in cui i documentati vengono presentati/accettati?



#9 giobruno

giobruno

    Il Prof


  • 1451 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 10

Inviato 06 febbraio 2013 - 13:59

infatti .... la mia compagna l'ha fatto (quello moldavo) lo scorso Agosto pensando di poter presentare la domanda a settembre, poi ha scoperto che potrà solo da luglio e quindi in teoria è da rifare .... però qui le hanno detto che dovrebbe andare bene lo stesso. Certo quel "dovrebbe" inquieta, visto gli anni che ci vogliono, non vorrei che alla fine ti dicano: non accetata per questo motivo ....

 

hai detto però qui (dove, in Piemonte? )



#10 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 14:05

nel caso dei certificati penali

il problema nn è tanto la scadenza

ma l'aggiornamento .


si pretende di fotografare una situazione

di avere una chiara evidenza del vissuto di un soggetto


Ma se lo chiedo oggi

nel tempo di 2 anni e passa che trascorreranno

fa a tempo a combinarne di cotte e di crude !


un controsenso ....

#11 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 14:08

In oltre ...

il cettificato penale di una persona che è residente da 10 anni in italia

dovrebbe aver senso solo per il periodo antecedente

il trasferimento e l'elezione di residenza in italia

mentre per il periodo successivo farebbe fede il certificato italiano ....



MA questa è tutta teoria

ai caproni burocrati non frega una mazza

in italia

solo a colpi di cassazione si risolvono queste diatribe

Messaggio modificato da Rick il 06 febbraio 2013 - 14:09


#12 giobruno

giobruno

    Il Prof


  • 1451 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 10

Inviato 06 febbraio 2013 - 14:17

Non sono esperto in materia, ma a rigor di logica (!) la scadenza non dovrebbe essere controllata al momento in cui i documentati vengono presentati/accettati?

 dovrebbe....anzi è così Jerry. I certificati hanno una loro validità, 6 mesi quelli italiani mentre quelli moldavi parlo del certficato penale, ha una validità di 3 mesi.

 

Ma sorge un problema: l'interessato che presenta i documenti per la CI dove ha la residenza? In Italia ovviamente e la deve richiedere in Italia e non come qualcuno ha ventilato anche in Moldova a Chisinau presso l'Ambasciata Italiana allo Sky Tower.

Allora che senso ha disconoscere la validità di 3 mesi di un tale certificato se l'interessato ha la residenza in Italia da molti anni (nel caso specifico di mia moglie, quasi 10 anni) e che potrebbe integrare la documentazione con un certificato penale italiano che esamina il periodo italiano in cui il soggetto ha lavorato? a meno che la persona in oggetto non abbia il dono dell'ubicuità e puo' delinquere contemporaneamente in due paesi diversi.

In altri termini, questa burocrazia italiota, da' il voltastomaco non solo in questo caso : è vigile sui termini di validità, sulle tasse da pagare anticipatamente...ed eroga un prodotto finale (documento CI, un pds..) in tempi biblici...

E non risponde neppure dopo che sono trascorsi i termini di legge di 750 giono (per CI) e si muove solo dietro diffida!



#13 gilly

gilly

    Advanced Member


  • 1839 messaggi
  • Iscritto il: 19-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 14:24

hai detto però qui (dove, in Piemonte? )

 

Hai ragione ... Biella per la precisione !



#14 giobruno

giobruno

    Il Prof


  • 1451 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 10

Inviato 06 febbraio 2013 - 14:26

In oltre ...


il trasferimento e l'elezione di residenza in italia
il cettificato penale di una persona che è residente da 10 anni in italia

dovrebbe aver senso solo per il periodo antecedente
mentre per il periodo successivo farebbe fede il certificato italiano
....



MA questa è tutta teoria

ai caproni burocrati non frega una mazza

in italia

solo a colpi di cassazione si risolvono queste diatribe

è questo problema che stavo sollevando.......e la tua risposta è quella che mi aspettavo..  si risolve il problema a colpi di Cassazione ...di Incazzazione!



#15 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 14:39

ma sai qual'è il problema , quello vero ?

E' che in italia nella P.A. nessuno si prende le responsabilita'

in genere

per qualsiasi cosa in qualsiasi situazione

non c'è uno che abbia il coraggio di alzarsi e dire

"e non hazzo , non è così "


Tutti una banda di pecoroni

che si nascondo uno dietro l'altro

e così la P. A. si affastella di leggi , leggine , norme , normette , circolari , interpretazioni , consuetudini

un rivolo immenso che ha il solo scopo di evitare di esporsi prendendo decisioni

Messaggio modificato da Rick il 06 febbraio 2013 - 14:40


#16 gilly

gilly

    Advanced Member


  • 1839 messaggi
  • Iscritto il: 19-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 14:45

In oltre ...

il cettificato penale di una persona che è residente da 10 anni in italia

dovrebbe aver senso solo per il periodo antecedente

il trasferimento e l'elezione di residenza in italia

mentre per il periodo successivo farebbe fede il certificato italiano ....

 

 

E' proprio ciò che han detto, visto che è residente in Italia "dovrebbero" accettare il certificato moldavo anche se  fuori dai 3 mesi.

Noi ci proveremo tanto sarà a luglio e se và male agosto sarà dietro l'angolo .

Che comunque sarebbero altre file, altri soldi, altre parole (e non dimentichiamo la scomodità per chi viene dalle spode del Nistru) ........



#17 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 14:46

Allora che senso ha disconoscere la validità di 3 mesi di un tale certificato se l'interessato ha la residenza in Italia da molti anni

Ma come diceva proprio Rick, è proprio questa l'idiozia! Il certificato penale bisognerebbe richiederlo al tribunale italiano.

E poi, ammesso, che qualcuno abbia commesso una cazza.ta nel suo paese d'orgine, ma in Italia si è sempre comportato correttamente, cosa fanno? Non gli danno la cittadinanza?

Messaggio modificato da jerrydrake il 06 febbraio 2013 - 14:47


#18 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 06 febbraio 2013 - 15:00

Che comunque sarebbero altre file, altri soldi, altre parole (e non dimentichiamo la scomodità per chi viene dalle spode del Nistru) ........

no , questo no

oggi come oggi è una fesseria farlo :

http://forum.moldweb...iziario-online/

solo il viaggio .

#19 artiom2008

artiom2008

    Member


  • 28 messaggi
  • Iscritto il: 01-marzo 11

Inviato 07 febbraio 2013 - 10:00

ma vedi
è una facenda che rappresenta al 100% la totale ottusità della burocrazia italiana .

Vuoi un certificato quanto più aggiornato ?
Bene , chiedilo all'ultimo poco prima che la cittadinanza sia concessa
e non all'inizio
quando sai benissimo che come minim ci vorranno ancora 2 anni e passa !

Che senso ha quindi stare a vedere i mesi
quando già si sa che al momento topico
sarà scaduto di anni ?

Ps
Ricordatevi che il certificato va tradotto ed apostilato

Ciao

Il certificato penale una volta ritirato (proverò a richiederlo on line e ritirarlo a Cimislia) dove devo andare per tradurlo e apostillarlo?

Visto che dovrò comunque andare a Chisinau per il certificato di nascita plurilingue, posso tradurre e apostillare il tutto in capitale?

Devo apostillare anche il certificato di nascita, (tradurlo direi di ne essendo plurilingue)?

Grazie

Emanuele, Alina ed Artiom



#20 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 07 febbraio 2013 - 22:16

i pluilingue sono già vaidi così come sono

i casier va tradotto e poi apositlato

a Kishinev , ovviamente .

L'apostila la fai tu personalmente

http://www.justice.g...hp?l=ro&idc=178

la traduzione deve essere giurata da un notaio , ne è piena kishienv

Messaggio modificato da Rick il 07 febbraio 2013 - 22:21