Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto
- - - - -

LA TV IN MOLDOVA


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
4 risposte a questa discussione

#1 Giovanni Ricciardi

Giovanni Ricciardi

    Advanced Member


  • 691 messaggi
  • Iscritto il: 15-maggio 09

Inviato 20 ottobre 2012 - 22:03

la Richiesta non è come ricevere i canali italiani in MD (via satellite).
Avrei bisogno di sapere come è trasmesso il segnale TV in Moldova, non intendo via satellite, con parabola, decoder, abbonamento a focus sat o in alternativa i canali free dal satellite.
Sono interessato alle trasmissioni via terra. Vi è un sistema di ripetitori come in Italia? se si in che percentuale è coperto il territorio delle dolci colline? Il segnale è presente solo nelle città o anche nei villaggi? ogni villaggio ha un ripetitore? Quanti canali analogici sono normalmente ricevibili? Il tutto è in mano ai privati, gestito dallo stato, hanno anche loro una specie di RAI con canali simili ai nostri RAI-1-2-3?
Mi risulta che, almeno a Chisinau, il segnale TV è trasmesso anche via cavo, se si, sono canali liberi o bisogna pagare un abbonamento ad un operatore?
Le frequenze delle trasmissioni sono le stesse occupate dall'Europa? Italia? per il sistema analogico?
Il sistema delle antenne è sviluppato più quello di antenna individuale o condominiale? al tetto delle case o si accontentano di vedere i canali captati da antenne interne, con i loro limiti?
Nelle nuove mega costruzioni di appartamenti il segnale come è distribuito? via cavo coassiale o via cavo in BF? Grazie per eventuali interventi.
Gheorghe D. se ci sei batti un colpo

Messaggio modificato da GiovanniR il 20 ottobre 2012 - 22:03


#2 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 21 ottobre 2012 - 04:01

in attessa di risposte tecniche appropriate

ti segnalo la "curiosità" di uno dei pochi record della MD

ed è quella di una delle + alte antenne in tutta EU !


Costruita come sempre è per +/- tutto in questo paese
in epoca sovietica

si trova vicino a Straseni (poco sopra Kishinev)

ed è alta circa 350 metri .

Immagine Postata



Credo che sia sufficiente per irradiare il segnale radio/tv su tutta la MD

che essendo decisamente piatta non dovrebbe avere bisogno di una rete di ripetitori


Faceva il paio con l'altro importante impianto costruito sempre dai sovietici a Grigoriopol , oggi in PMR

Immagine Postata

tutt'ora ben funzionante e motl ambito per le sue capacità tecniche da numerosi operatori radio tv stranieri

per le sue capacità di irradiare onde su estese superfici non solo della pianura sarmatica

ma del globo intero .

So per certo che tra i radio amatori riuscire ad agganciare le onde radio di "radio PMR"
è motivo d'orgoglio

#3 Giovanni Ricciardi

Giovanni Ricciardi

    Advanced Member


  • 691 messaggi
  • Iscritto il: 15-maggio 09

Inviato 21 ottobre 2012 - 09:14

in attessa di risposte tecniche appropriate
ti segnalo la "curiosità" di uno dei pochi record della MD
ed è quella di una delle + alte antenne in tutta EU !
Costruita come sempre è per +/- tutto in questo paese
in epoca sovietica
si trova vicino a Straseni (poco sopra Kishinev)
ed è alta circa 350 metri .
Credo che sia sufficiente per irradiare il segnale radio/tv su tutta la MD
che essendo decisamente piatta non dovrebbe avere bisogno di una rete di ripetitori
Faceva il paio con l'altro importante impianto costruito sempre dai sovietici a Grigoriopol , oggi in PMR
tutt'ora ben funzionante e motl ambito per le sue capacità tecniche da numerosi operatori radio tv stranieri
per le sue capacità di irradiare onde su estese superfici non solo della pianura sarmatica
ma del globo intero .
So per certo che tra i radio amatori riuscire ad agganciare le onde radio di "radio PMR"
è motivo d'orgoglio

Grazie per le info Rick. L'antenna alta 350 mt. ho avuto modo di vederla in uno dei miei viaggi verso Nisporeni. Si notano a 1/4 di altezza le antenne per l'irradiazione del segnale TV, sicuramente a 360°. Come, quasi tutti sanno, per ricevere il segnale TV sia l'antenna trasmittente che ricevente di devono vedere. Per trasmettere un segnale TV che superi una distanza di 50Km. bisogna utilizzare potenze elevate a meno che non si utilizzano antenne direttive. Le antenne direttive si usano per trasmettere il segnale tra ripetitori TV.
Utilizzando antenne omnidirezionali (che trasmettono in tutte le direzioni) il segnale, oltre i 50 Km. diventa inutilizzabile, se poi consideriamo che le dolci colline ci sono, queste riescono a schermare la ricezione del segnale TV e pertanto per forza di cose ci deve essere una catena di ripetitori. Questi ripetitori sono di proprietà statale? sono manutentate dal Ministero delle trasmissioni? o qualcosa di simile?
Ho avuto modo di vedere in MD antenne sui tetti dalle forme più strane, oserei dire "originali" fatte con griglie in ferro, lamiere, dipoli, pezzetti di ferro contorto. La domanda è: un impianto fatto a regola d'arte, almeno per la parte aerea, in MD come è composto? porto ad esempio un impianto IT: abbiamo una antenna a dipoli grande che serviva a ricevere RAI-1, una seconda antenna per RAI-2 ed una terza antenna per UHF per RAI-3 e tutti i canali privati (con il passaggio al digitale terrestre, alcune cose sono cambiate). In MD i tecnici, quelli veri, cosa montano? Esiste un canone (canone non si intende un càne di dimensioni notevoli, è una tassa) come da noi?
Spero che in seguito, questo post un tantino tecnico, sarà d'aiuto a chi vive in MD

Messaggio modificato da GiovanniR il 21 ottobre 2012 - 09:15


#4 vasia

vasia

    Advanced Member


  • 1497 messaggi
  • Iscritto il: 02-luglio 08

Inviato 21 ottobre 2012 - 13:17

Come scrivevi sopra Giovanni ce una catena di antene sul tutto il teritorio de la RM con i repetitori.
In Moldova ci sono 3 frecvenze terestre che copre tutta la Moldova in 90 % del teritorio con licenza di emetere.
E sono altri 4 che copre una parte del teritorio, adesso la publika tv sta lavorando per far coprire 95 % del teritorio.

Adesso si sta passando al digitale, la sistema digitale si sta testando adesso solo in Chisinau con 12 canali gratuiti.

In Moldova non existe un canone per la tv, adesso ce un proggetto che vogle introdure un pagamento per il canale Moldova 1.
Ma ricevere i canali gratuiti ti serve solo una atena decimetrica, e se meti una con un piccolo amplificatore del segnale, poi ricevere una qualita piu alta, Se sei a Nisporeni, poi riceve anche alcuni canali rumeni.

#5 Gheorghe

Gheorghe

    Member


  • 67 messaggi
  • Iscritto il: 01-gennaio 07

Inviato 22 ottobre 2012 - 23:47

Questo forum mi riccorda la mia infanzia, quanda io e mio fratello giravamo l'antenna sul tetto 10 volte al giorno per ricevere la TV Comrat (YeniAi), a quel tempo molto popolare nelle nostre parti. Se a Chisinau gia trasmetono in digitale terrestre da quasi un anno (in test), comunque nei vilaggi la situazione non'è cambiata da ben 20 anni, comme era la tv analogica con la possibilita di ricevere Moldova 1 e Prime (Ort), cosi e rimasto. raramente chi riceveva il canale Nit (che non c'è piu).
Ma ormai questo svantaggio non disturba la magioranza, perche quasi tutti hanno le parabole o la Tv via cavo pagando da 25-30 lei al mese intorno a 2€, anche nei vilaggi.
Se ritorniamo alla tv analogica, per il teritorio che conosco io, a Sud-Est 10 km da Comrat(capitale della Gagausia), per ricevere bene i due posti TVm-1 e Prime, ci vuole l'antenna decimetrica, che va orientat verso Cimislia, e per ricevere Tv Romania1 un altra antenna metrica orientata verso Cahul o Straseni.
Le antenne rimaste sui tetti sono gia inutilizabili. In atesa siamo per ricevere la Publika TV, e forse anche la tv Digitale terrestre
Mi riccordo un caso, di vent'anni fa. Un citadino suedese a trasmesso delle foto, video alla Tv Moldova1 con delle immagini perfette. che credete? la ricezione via satellite? No!!! i esperti hanno detto che era il risultato del vento, che quel periodo era nella stessa direzione, portando il segnale dal trasmetitore di Balti.