Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

Assicurazione Sanitaria


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
14 risposte a questa discussione

#1 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 20 luglio 2012 - 07:20

Come ci si comporta con l'assicurazione sanitaria in MOLDOVA? Visto che mancano accordi bilaterali con l'ITALAI serve fare una Assicurazione? C'è qualcuno che può consigliare una Assicurazione Moldava economica?

Grazie

Pallino

#2 giobruno

giobruno

    Il Prof


  • 1451 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 10

Inviato 20 luglio 2012 - 13:35


Risposta di A.F. 3/5/2011:

L'assicurazione e' obbligatoria in MD SOLO se tu richiederai un permesso di soggiorno.
In questo caso l'assicurazione si stipula con lo stato e deve essere richiesta per te dalla ditta
o istituzione locale che richiede la tua presenza in Moldova.

Se invece uno straniero viene qui' e vi rimane fino a 90 giorni l'assicurazione NON e' richiesta.

p.s: l'assicurazione obbligatoria prevista dalla legislazione moldava copre esclusivamente:
- pronto soccorso
- ambulanza
- degenza ospedaliera (solo negli ospedali statali)

per tutto il resto bisogna stipulare una polizza supplementare in Italia visto che qui in Moldova
nessuna compagnia assicurativa prevede ancora tale polizza medica per i cittadini stranieri
che si stabiliscono
**************************************


Con un permis di sedere (permesso di residenza) di 1 anno per motivi famigliari ho stipulato un'assicurazione obblicatoria di circa 400 lei a marzo di quest'anno. Ma tu , mi sembra, non sei in questa situazione.

#3 Ettore2001

Ettore2001

    Advanced Member


  • 132 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 11

Inviato 20 luglio 2012 - 14:12

Risposta di A.F. 3/5/2011:

L'assicurazione e' obbligatoria in MD SOLO se tu richiederai un permesso di soggiorno.
In questo caso l'assicurazione si stipula con lo stato e deve essere richiesta per te dalla ditta
o istituzione locale che richiede la tua presenza in Moldova.

Se invece uno straniero viene qui' e vi rimane fino a 90 giorni l'assicurazione NON e' richiesta.

p.s: l'assicurazione obbligatoria prevista dalla legislazione moldava copre esclusivamente:
- pronto soccorso
- ambulanza
- degenza ospedaliera (solo negli ospedali statali)

per tutto il resto bisogna stipulare una polizza supplementare in Italia visto che qui in Moldova
nessuna compagnia assicurativa prevede ancora tale polizza medica per i cittadini stranieri
che si stabiliscono
**************************************


Con un permis di sedere (permesso di residenza) di 1 anno per motivi famigliari ho stipulato un'assicurazione obblicatoria di circa 400 lei a marzo di quest'anno. Ma tu , mi sembra, non sei in questa situazione.


Non sono in grado di interpretare le domande altrui ma ci provo.

Forse la domanda era : nel caso avessi un problema (in Moldova come in Russia o in Cambogia, ecc.) dove mi portano..al deposito animali o presso una struttura , magari privata a e provvedono 'senza tangenti' a fare quello che c'è da fare?.(cioè a curarmi)
Se tu vai in viaggio in Brasile o nelle Filippine (o in qualunque altra parte del mondo) ci sono assicurazioni sanitarie che 'coprono' ogni problema e prevedono anche (in alcuni casi) il rimpatrio .
Tu invece, hai risposto quali sono gli obblighi a cui una persona è tenuta.

Ma se una persona ha un incidente o si sente male e se è da solo in Moldova e non ha familiari che possono pagare tangenti in loco, non sarebbe meglio avere una polizza che preveda una copertura integrale per ogni evenienza , non quella statale che ti portano al deposito animali...

#4 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 20 luglio 2012 - 16:35

Non sono in grado di interpretare le domande altrui ma ci provo.

Forse la domanda era : nel caso avessi un problema (in Moldova come in Russia o in Cambogia, ecc.) dove mi portano..al deposito animali o presso una struttura , magari privata a e provvedono 'senza tangenti' a fare quello che c'è da fare?.(cioè a curarmi)
Se tu vai in viaggio in Brasile o nelle Filippine (o in qualunque altra parte del mondo) ci sono assicurazioni sanitarie che 'coprono' ogni problema e prevedono anche (in alcuni casi) il rimpatrio .
Tu invece, hai risposto quali sono gli obblighi a cui una persona è tenuta.

Ma se una persona ha un incidente o si sente male e se è da solo in Moldova e non ha familiari che possono pagare tangenti in loco, non sarebbe meglio avere una polizza che preveda una copertura integrale per ogni evenienza , non quella statale che ti portano al deposito animali...


Ho aperto il post proprio per il motivo che hai detto. Siccome devo andare in Moldova sto cercando di capire la cosa migliore da fare relativamente all'argomento postato. Ribadisco quanto richiesto c'è qualcuno che può dare suggerimenti in merito alla copertura sanitaria in MOLDOVA?
Un italiano che va in Moldova deve essere in possesso di Assicurazione sanitaria visto che non esistono accordi bilaterali con l'Italia in merito a questo argomento.

Pallino

#5 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 20 luglio 2012 - 16:55

Un italiano che va in Moldova deve essere in possesso di Assicurazione sanitaria visto che non esistono accordi bilaterali con l'Italia in merito a questo argomento.


non sono molto informato, ma vado a logica. Vero che non esistono accordi, ma l' Italia comunque, in caso di ricovero, paga i propri cittadini anche all' estero. Non so fino a che cifra, ma qualsiasi essa si, comunque sarebbe superiore qualunque assicurazione moldava :)

Parliamo chiaramente di un eventuale ricovero in ospedale ed eventuali interventi.

Ci sono casi limiti, tipo gli USA, ma li la sanità li è privata... Entra in gioco tutto un altro discorso in merito ad i tempi (burocratici) per il recupero delle spese e quindi li' si che PRETENDONO, altrimenti non ci entri negli USA, un assicurazione privata

#6 Giovanni Ricciardi

Giovanni Ricciardi

    Advanced Member


  • 691 messaggi
  • Iscritto il: 15-maggio 09

Inviato 20 luglio 2012 - 17:58

non sono molto informato, ma vado a logica. Vero che non esistono accordi, ma l' Italia comunque, in caso di ricovero, paga i propri cittadini anche all' estero. Non so fino a che cifra, ma qualsiasi essa si, comunque sarebbe superiore qualunque assicurazione moldava :)

Parliamo chiaramente di un eventuale ricovero in ospedale ed eventuali interventi.

NO!!!! per queste cose non vi è logica. L'assistenza sanitaria è coperta dal sistema sanitario nazionale per i ricoveri avvenuti sul territorio italiano e per quelli avvenuti nel territorio Europeo, presentando la Tessera Sanitaria Europea. In caso di problemi al di fuori dell'Europa non vi è rimborso all'infortunato, ne al sistema sanitario locale, neanche la siringa di plastica. Nel caso in specie: Moldova, per essere rilasciato dal pronto soccorso o dall'ospedale bisogna prima saldare il conto, poi una volta a casa prendere la fattura e metterla in una cornice a perenne ricordo.

Ci sono casi limiti, tipo gli USA, ma li la sanità li è privata... Entra in gioco tutto un altro discorso in merito ad i tempi (burocratici) per il recupero delle spese e quindi li' si che PRETENDONO, altrimenti non ci entri negli USA, un assicurazione privata

Vincenzo, rivolgiti ad una o più assicurazioni sul territorio, di quelle conosciute a livello nazionale oppure chiedi info in una agenzia viaggi

Messaggio modificato da GiovanniR il 20 luglio 2012 - 18:02


#7 Giovanni Ricciardi

Giovanni Ricciardi

    Advanced Member


  • 691 messaggi
  • Iscritto il: 15-maggio 09

Inviato 20 luglio 2012 - 18:06

Vincenzo, rivolgiti ad una o più assicurazioni sul territorio, di quelle conosciute a livello nazionale oppure chiedi info in una agenzia viaggi

europassistance.it ti assicura anche per la "maledizione di Stefano il Grande" nel caso ti inviano fermenti lattici e tappo adeguato. :zitto:

Messaggio modificato da GiovanniR il 20 luglio 2012 - 18:08


#8 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 20 luglio 2012 - 18:07

Io anni ed anni fa

quando viaggiavo parecchio per l'est EU

ed era un qualcosa di veramente avventuroso

avevo l'assicurazione con Europe Asssitance

compreso eventuale rimpatrio con aereo medico .


MA costava parecchio ....

poi viaggiavo molto in auto

ed il mio terrore era avere un incidente stradale in qualche buco sperduto .


Oggi le cose sono assai diverse (migliorate)

e poi viaggio molto meno in auto

e di conseguenza il rischio si è notevolmente ridotto .

#9 adurante56

adurante56

    Newbie


  • 9 messaggi
  • Iscritto il: 17-gennaio 13

Inviato 17 gennaio 2013 - 19:30

Salve qualcuno può aiutermi: devo recarmi in moldavia per fare un impianto di denti e chiedevo se devo munirmi di una polizza assicurativa per questo tipo di intervento oppure lo stato moldavo garantische comunque dal momento che vado presso la clinica stomatologica repubblicana di chisinau.

#10 Giovanni Ricciardi

Giovanni Ricciardi

    Advanced Member


  • 691 messaggi
  • Iscritto il: 15-maggio 09

Inviato 17 gennaio 2013 - 20:37

Antonio è perfettamente inutile postare la stessa esigenza in post diversi. Aspetta.

Anzi mentre aspetti ci racconti come hai deciso di rivolgerti alla clinica stomatologica repupplicaca (derivato da puppe a pera?) se poi hai problemi di affidabilità? vuoi un indirizzo dove rivolgerti e farti risolvere i problemi a prezzi onesti? e senza problemi di pagarti un interprete? eccolo: Sig. Odillo. Marti Dent dal lunedì al venrdì 9:00 18:00 Sabato 9:00 14:00 tel +373 22 59 28 93  se ti interessa, in privato ti fornisco cell. indirizzi e mail

 


#11 adurante56

adurante56

    Newbie


  • 9 messaggi
  • Iscritto il: 17-gennaio 13

Inviato 20 gennaio 2013 - 18:52

grazie Giovanni, Ti parlo della Clinica Stmatoligica, ho letto che si tratta di una clinica Statale, poi ho letto che altri italiani sono stati in questo posto e si sono trovati bene in quanto i prezzi sono stabiliti dal governo. Io non so effettivamente se ci si può fidare di questo. Io cerco una clinica dove ci si può fidare ( per pulizia,affidabilità professionale e che parlino Italiano. Quello che mi hai suggerito mi stà anche bene, se pui mandarmi la Sua e-mail cisì li contatto. il mio indirizzo è questo: adurante56@gmail.com tel 3493852363.
Posso chiederti se vivi a Chisinau o sei stato li anche tu per un impianto denti. grazie aspetto risposta

#12 nikita

nikita

    Advanced Member


  • 6673 messaggi
  • Iscritto il: 16-agosto 05

Inviato 20 gennaio 2013 - 19:08

Antonio è perfettamente inutile postare la stessa esigenza in post diversi. Aspetta.

Anzi mentre aspetti ci racconti come hai deciso di rivolgerti alla clinica stomatologica repupplicaca (derivato da puppe a pera?) se poi hai problemi di affidabilità? vuoi un indirizzo dove rivolgerti e farti risolvere i problemi a prezzi onesti? e senza problemi di pagarti un interprete? eccolo: Sig. Odillo. Marti Dent dal lunedì al venrdì 9:00 18:00 Sabato 9:00 14:00 tel +373 22 59 28 93  se ti interessa, in privato ti fornisco cell. indirizzi e mail

 

 Parla italiano ed è affidabile. Raccomando anch'io.



#13 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 21 gennaio 2013 - 08:35

Io anni ed anni fa

quando viaggiavo parecchio per l'est EU

ed era un qualcosa di veramente avventuroso

avevo l'assicurazione con Europe Asssitance

compreso eventuale rimpatrio con aereo medico .


MA costava parecchio ....

poi viaggiavo molto in auto

ed il mio terrore era avere un incidente stradale in qualche buco sperduto .


Oggi le cose sono assai diverse (migliorate)

e poi viaggio molto meno in auto

e di conseguenza il rischio si è notevolmente ridotto .

 

 

Devo dire che trovo sorprendente che tra l'ITALIA e la MOLDOVA non esistono accordi bilaterali in materia sanitaria. I due stati hanno fatto accordi di cooperazione di ogni genere ma mancano le cose fondamentali tipo quello sanitario , pensionistico etc.

Uno stato che diffonde a 360° la  vocazione europea dovrebbe ipotizzare cose del genere.

Io ho un pessimo ricordo di una Clinica Stomatologica statale di Balti; accompagnava la mia compagna a fare una RX e sono rimasto stupito vedere le condizioni generali della struttura , apparecchaiture vetuste, infrastrutture obsolete, amianto a dx e a manca, impianti elettrici volanti , insomma cose che al primo colpo ti lasciano a bocca aperta se non ci sei abituato.

Ma nonostante la situazine la struttura era frequentata per ovvie ragioni da molta gente.

Da quello che ricordo in passato il NIKITA aveva parlato di un opsdale vicino Chisinau dove le ocndizoni generali erano pessime; con queste  premesse diventa indispensabile pensare ad una assicurazione sanitaria ogni volta che si varca la frontiera.

 

PAllino



#14 nikita

nikita

    Advanced Member


  • 6673 messaggi
  • Iscritto il: 16-agosto 05

Inviato 21 gennaio 2013 - 08:52

Devo dire che trovo sorprendente che tra l'ITALIA e la MOLDOVA non esistono accordi bilaterali in materia sanitaria. I due stati hanno fatto accordi di cooperazione di ogni genere ma mancano le cose fondamentali tipo quello sanitario , pensionistico etc.

Uno stato che diffonde a 360° la  vocazione europea dovrebbe ipotizzare cose del genere.

Io ho un pessimo ricordo di una Clinica Stomatologica statale di Balti; accompagnava la mia compagna a fare una RX e sono rimasto stupito vedere le condizioni generali della struttura , apparecchaiture vetuste, infrastrutture obsolete, amianto a dx e a manca, impianti elettrici volanti , insomma cose che al primo colpo ti lasciano a bocca aperta se non ci sei abituato.

Ma nonostante la situazine la struttura era frequentata per ovvie ragioni da molta gente.

Da quello che ricordo in passato il NIKITA aveva parlato di un opsdale vicino Chisinau dove le ocndizoni generali erano pessime; con queste  premesse diventa indispensabile pensare ad una assicurazione sanitaria ogni volta che si varca la frontiera.

 

PAllino

Stanno nascendo molte cliniche private a Chisinau, il Centru Diagnostic German per esempio, dove dispongono di attrezzature moderne a livello occidentale. I prezzi sono altissimi ovviamente, basta pensare che una risonanza magnetica a un ginocchio costa 1600 lei, 100 euro: un botto per le tasche moldave, ma anche per gli "italieni".

Il servizio è ottimo, ci sono persino le "galosce" protettive da indossare all'ingresso. :lol3:  In molti escono dal Centro e si dimenticano di averle ai piedi. Me compreso. :roflmao:



#15 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 21 gennaio 2013 - 09:19

Stanno nascendo molte cliniche private a Chisinau, il Centru Diagnostic German per esempio, dove dispongono di attrezzature moderne a livello occidentale. I prezzi sono altissimi ovviamente, basta pensare che una risonanza magnetica a un ginocchio costa 1600 lei, 100 euro: un botto per le tasche moldave, ma anche per gli "italieni".

Il servizio è ottimo, ci sono persino le "galosce" protettive da indossare all'ingresso. :lol3:  In molti escono dal Centro e si dimenticano di averle ai piedi. Me compreso. :roflmao:

 

La sanità ha i suoi costi amico Nikita. i servizi e le strutture di un certo livello vanno mantenute e pagate; la cosa che fa da pensare e che certe cose diventano quasi sempre iniziative dei privati , invece lo stato con tutte le tasse che fa pagare (parlo dell'Italai) dovrebbe fare ponti d'oro per i cittadini, in realtà   noi paghiamo sempre.

Conosco per sentito dire dalla mia compagna  che ha lavorato in Ospedale a Chisinau per molti anni che la cosa più brutta è il "PIZZO" che viene applicato da medici e infermieri disonesti che lucrano sulle disgrazie della gente con un superficialità unica; in situazioni di bisogno estremo la gente onesta paga senza discutere ingrassando il culo a questi porci.

Lei in passato si è scontrata con suoi colleghi  che chiedevano un mucchio di soldi ai familiari per far fare la Chemioterapia ad un paziente; risultato ; era l'unica che denunciava queste cose ed ha dovuto fare i bagagli perchè non ne poteva più.

Tutti sanno ma nessuno fa niente; alla faccia dei centri anticorruzione.

 

PAllino