Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

International analyst: By authoritarian methods of


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
5 risposte a questa discussione

#1 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 21 dicembre 2009 - 14:43




International analyst: By authoritarian methods of governance Filat drives Moldova away from Europe


The appeals made by the leaders of Filat’s party, which may be imposed as decisions of Moldovan authorities, just drive Moldova away from Europe towards Asia. This was declared in exclusive interview to OMEGA the authoritative international columnist, a moderator of radio station Ekho Moskvy, Vitaly Dymarsky, commenting on the statements of the necessity to eliminate in Moldova "the Russian informational occupation" made during the LDPM congress PLDM on Saturday, December 19.

Dymarsky noted that "information space is a competitive space". "And if Mr. Prime Minister and his other colleagues want to get rid of the Russian presence in Moldova, there are two ways: either to prohibit, it is use prohibiting methods, which rather not complying with international treaties and democratic practice - then it is the way e.g. of North Korea, or to join the competition. If you don’t like some media, then make your own better, and compete not by administrative measures, but with the quality of their information", - the analyst said.

Last Saturday, December 19, at the Congress of the Liberal Democratic Party of Moldova it was stated that "Moldova is under the most brutal occupation in the world – the Russian informational occupation”.

An activist of the party of Moldovan Prime Minister Veaceslav Ţâbuleac, when given the floor by Vladimir Filat, declared that Kremlin as "invader" used the information space of Moldova "for unlimited anti-national propaganda aimed at the spiritual poisoning of autochthonous people form the territory between Prut and Nistru". "Today, the Russia's informational TV and radio sources are very effectively engaged in Russification of Bessarabians and make it even more successful than during the Soviet period," - said the Filat’s activist during the party’s Congress.





#2 Boronius

Boronius

    Troll + Geek


  • 962 messaggi
  • Iscritto il: 08-agosto 07

Inviato 21 dicembre 2009 - 16:50

International analyst: By authoritarian methods of governance Filat drives Moldova away from Europe

Mah....
Io non sono proprio un grandissimo fan di Filat, però l'analisi qui proposta
mi sembra un poco esagerata nel complesso.

Io non penso che Filat vada ad allontanare la Moldova dall'Europa, anzi...

Poi, dei presunti punti "d'ombra" della politica interna/estera di Filat se ne può anche discutere,
ma senza andare a tirare in ballo questioni come "derussificazione" e "fuga verso
l'Asia", che non mi sembrano appartenere al bagaglio politico attuale di Filat (oppure
sbaglio io??? E' possibile... )

#3 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 21 dicembre 2009 - 17:00

Caro Boronius,

la fonte di molte news di Rick è OMEGA (www.omg.md) l'Obiectiv Media Group. Immagine Postata

Leggi attentamente le notizie e vedrai che sono, nella stragrande maggioranza, anti Filat.

Omega pare non volersi occupare d'altro Immagine Postata

#4 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 21 dicembre 2009 - 17:14

Diciamo che è il degno controaltare

dei vari UNIMEDIA STIRIZILEI , “vocea basarabiei”

ecc ecc ecc


Una funzione però ad OMG bisogna riconoscerla

ed è quella di fungere da barometro , assieme a pochi altri ,

degli umori e delle sensibilità della componente russofona della Moldova

olteche aggiornare con puntualità su argomenti

che i media "governativi" neanche sfiorano

(chiedete a badicuzzo nostro , ad esempio , com'è che del caso "Palanca" non se ne parla mai !)



Nel caso specifico della serie di articoli che ho oggi riportato

c'è la "novità"

tanto attesa quanto prevista

delle reazioni alla svolta dichiaratamente russofoba del PLDM


Certo .. +/- si sapeva , ma era un ruolo che sino ad ora era riservato al PL di Ghimpu

ADESSO

con dichiarazioni tanto inopportune quanto prevedibili , visto il substrato umano

sono venuti allo scoperto .

Comprensibile che le reazioni dei diretti interessati
siano tendenti a valutazioni estreme
quanto lo sono le dichiarazioni che le hanno causate .


Ripeto ,
è un copione già visto , nella Modlova del post 1989 ,
vedremo se nascerà unìaltra PMR in qualche altra parte della MD ,
chi sa , magari attorno a Balti :ironia:

Messaggio modificato da Rick il 21 dicembre 2009 - 17:17


#5 Boronius

Boronius

    Troll + Geek


  • 962 messaggi
  • Iscritto il: 08-agosto 07

Inviato 21 dicembre 2009 - 17:39

Ma non esiste una fonte di informazione moldava un poco
più "equilibrata" rispetto a questi due poli opposti (OMEGA
e UNIMEDIA) ??

Che cosa si potrebbe prendere come esempio qui da noi in
Italia? Il "Corriere della Sera" ??

Grazie.

#6 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 21 dicembre 2009 - 17:57

Vedi , Boronius

L’informazione mediatica in MD è assai recente ,
ed è stata per certi versi dirompente

Se tu vai indietro ai primi anni del forum
scoprirai che nel 2003/2004
erano assai pochi coloro che avevano una connessione ad internet
nella stessa Kishinev , e bada bene che non parlo di ADSL .

Di conseguenza tutto il mercato delle info mediatiche era assai ristretto
per lo + costituito da agenzie stampa che pubblicavano on line le loro notizie .

Ne consegue che “l’orientamento” di questa o quella fonte
non è come da noi dettato dalle firme che su di esse scrivono

quanto dal risalto che viene dato a determinate info
e per contro l’oblio che cade su determinate altre

Grandi firme giornalistiche in MD , sinceramente a mio parere non ce ne sono ,
persone che godono di un' aurea di obiettività ed imparzialità
per me mancano .

E ciò è per altro in sintonia con la società MD
che come dico spesso
e’ molto + divisa di quel che sembri
sempre pronta a schierarsi su posizioni estreme .

Messaggio modificato da Rick il 21 dicembre 2009 - 17:59