Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

[Le mie poesie] Santa Madre Russia


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
Nessuna risposta a questa discussione

#1 alex77fe

alex77fe

    Advanced Member


  • 695 messaggi
  • Iscritto il: 27-agosto 08

Inviato 24 novembre 2012 - 19:58

Da tanto tempo ti volevo scrivere
chissa' che cosa penserai,forse vorrai solo ridere
mi sono fermato piu' o meno a tre quarti
...e' un po' difficile arrivar da quelle tue parti...
Possente Cremlino dalle cupole d'oro
magari parleranno di me d'ora in avanti anche loro
ti ho sempre stimata,quasi fossi un'amica
che a Te ti dedico,questa mia ultima fatica.
Romantico quel pazzo vivere e farsi del male tra vodka e fumo
piu' penso e piu' sento che e' quasi un sogno che io frantumo
quanta dolcezza proviene,in questa fonte di acqua
pura come viso al mattino mentre uno si sciacqua.
Non temere San Pietroburgo...
mai ti fara' del male questo ragazzo del borgo
sono venuto a renderti omaggio
perche' e' con te che riacquisto il coraggio.
Lodo le tue donne cosi' piene d'amore
che per loro amare,e' quasi un patto d'onore
quanto fanno quando sentono,sembrano perfino diverse
cosi' forti e decise,da superar le sfide piu' avverse.
Pochi capiranno quel ghiaccio
molti si domanderanno "cosa ora io faccio"
quando la tua anima sembra fatta di specchio
e una voce che ti parla e ti entra per l'orecchio.
Quanta forza prendere per mano quel sogno
tu che sai esaudire ogni giusto bisogno
come rosa sei e profumi quando decidi d'amare
cosi' vera che quasi non serve,nemmeno parlare.
Cosi' e' ogni tua figlia,quando sente che vibra
pensiero che esce dal corpo,spirito che ora si libra
il freddo dell'inizio e' speranza
temprato da vigore e pazienza.
Solo con l'amore ti si puo' conquistare
non saranno le armi a piegarti,a volerti dominare
ti omaggio perche' sei come me,fatta di quella cosa piu' vera
che in te io ritrovo,ma la mia vera anima sincera.
Se destino vorra',ti stringero' forte forte
e quel poco di te,lo portero' fino alla morte
sara' amore fino a farti piangere
perche' per/in me tu possa credere.

Leggi tutto...