Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto
- - - - -

IMPORTAZIONE AUTO IN MOLDOVA


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
194 risposte a questa discussione

#81 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 12 luglio 2012 - 10:25

figurati, io sono abituato al Sorento, sarebbe come passare dall'elefante al pony....
volevo sottolineare come lo spot abbia chiaramente descritto quello che pagine e pagine di discussioni fra forumisti lascia velatamente intendere, cioè che i Suv sono acquistati per distinguersi da altre tipologie di vetture, diciamo più anonime....


Io sono un possessore di SUV per la 1° volta e devo dire che questo tipo di vettura è zeppa di versatilità.
Ho sempre avuto in passato auto berline ma la comodità e la possibilità che offrono queste tipologie di vetture è unica.
Relativamente alla scelta di queste vettura sicuramente non ho acquistato un SUV per essere meno anonimo ma solo per quanto detto sopra.

PAllino

#82 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 12 luglio 2012 - 10:54

Io sono un possessore di SUV per la 1° volta e devo dire che questo tipo di vettura è zeppa di versatilità.
Ho sempre avuto in passato auto berline ma la comodità e la possibilità che offrono queste tipologie di vetture è unica.
Relativamente alla scelta di queste vettura sicuramente non ho acquistato un SUV per essere meno anonimo ma solo per quanto detto sopra.

PAllino


Si, sono d'accordo, ma a patto che si sappia che è un SUV, non una macchina per affrontare una curva a 150kmh

#83 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 12 luglio 2012 - 12:34

Si, sono d'accordo, ma a patto che si sappia che è un SUV, non una macchina per affrontare una curva a 150kmh


Chi fa una cosa del genere si è bevuto il cervello.
Ogni auto deve essere utilizzata in sicurezza, io non farei una cosa del genere neanche con una vettura idonea; cose del genere sono per pochi , credimi .
Nonostante abbia la patente da tanti anni ,l'anno scorso ho frequentato un corso di guida veloce avanzato; sulla pista ci hanno insegnato a guidare l'auto al limite dell'aderenza (si utilizzavano delle mini) , in curva,sul bagnato, sulla ghiaia, sul ghiaccio etc. e devo confessare che ogni volta che sentiva che l'auto andava la "STRIZZA" mi prendeva;.
La gente dovrebbe imparare a guidare in certe condizioni , solo così probabilmente si potrebbero evitare tanti morti; inoltre tutti noi prima di avventurarci in certe "PAZZIE" dovermmo imparare a conoscere il mezzo che abbiamo.


PALLINO

#84 TOROROLO

TOROROLO

    Advanced Member


  • 482 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 07

Inviato 12 luglio 2012 - 12:47

Io sono un possessore di SUV per la 1° volta e devo dire che questo tipo di vettura è zeppa di versatilità.
Ho sempre avuto in passato auto berline ma la comodità e la possibilità che offrono queste tipologie di vetture è unica.
Relativamente alla scelta di queste vettura sicuramente non ho acquistato un SUV per essere meno anonimo ma solo per quanto detto sopra.

PAllino


anch'io ho sostituito la Seat Ibiza seminuova di mia moglie con la Kia Sorento per venire in Moldavia e affrontare il viaggio e le escursioni in loco con maggiore tranquillità, anch'io sono consapevole che per il 90% del percorso le 4x4 sono superflue e che consumerei meno con una berlina, però in febbraio e marzo quanti sono rimasti intrappolati fino a 72 ore per la neve sulla strada, almeno con il Sorento adeguamente gommato avrei raggiunto la prima stazione di servizio

#85 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 12 luglio 2012 - 14:14

anch'io ho sostituito la Seat Ibiza seminuova di mia moglie con la Kia Sorento per venire in Moldavia e affrontare il viaggio e le escursioni in loco con maggiore tranquillità, anch'io sono consapevole che per il 90% del percorso le 4x4 sono superflue e che consumerei meno con una berlina, però in febbraio e marzo quanti sono rimasti intrappolati fino a 72 ore per la neve sulla strada, almeno con il Sorento adeguamente gommato avrei raggiunto la prima stazione di servizio


Io l'anno scorso ho elminato due auto con discrete percorrenze e ho deciso di comprarne una nuova. Ho optato per la CRV della HONDA a gasolio e devo dire che a oggi sono soddisfatto sotto tutti i punti di vista (consumi, confort, affidabilità) , sono certo che la trazione integrale aiuta in certe condizioni ,come anche l'altezza da terra.
Per dirne una due anni fa sono andato in Moldova con la mia vecchia LANCIA K e quando vedevo le buche delle strade dovevo stare molto attento per non fare danni e nonostante tutto, ogni tanto sentivo lo scarico finale toccare terra.
I SUV avranno tanti altri problemi ma non danno di questi problemi.

Pallino

#86 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 12 luglio 2012 - 18:55

Nonostante abbia la patente da tanti anni ,l'anno scorso ho frequentato un corso di guida veloce avanzato; sulla pista ci hanno insegnato a guidare l'auto al limite dell'aderenza (si utilizzavano delle mini) , in curva,sul bagnato, sulla ghiaia, sul ghiaccio etc. e devo confessare che ogni volta che sentiva che l'auto andava la "STRIZZA" mi prendeva;.


Pur sempre una trazione ANTERIORE con tanto di ESP e di ABS ;)

Io ho posseduto una bmw 316 che sbandava nelle curve persino in salita... :lol3:

La gente dovrebbe imparare a guidare in certe condizioni , solo così probabilmente si potrebbero evitare tanti morti; inoltre tutti noi prima di avventurarci in certe "PAZZIE" dovermmo imparare a conoscere il mezzo che abbiamo.


ESATTO! Il vero problema: un buon 80% almeno delle persone pensano che per fare una curva basti..sterzare..

#87 TOROROLO

TOROROLO

    Advanced Member


  • 482 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 07

Inviato 12 luglio 2012 - 19:00

Pur sempre una trazione ANTERIORE con tanto di ESP e di ABS ;)

Io ho posseduto una bmw 316 che sbandava nelle curve persino in salita... :lol3:



ESATTO! Il vero problema: un buon 80% almeno delle persone pensano che per fare una curva basti..sterzare..


vi siete mai chiesti perchè molti ragazzi si ammazzano quando sono in 4/5 in macchina?? secondo me principalmente è dovuto al cambio della dinamica, una curva che affronti a 90 all'ora da solo è totalmente diversa se sopra il retrotreno ci sono 200 kg, la macchina avrà reazioni più brusche e improvvise oltre a essere meno precisa nell'inserimento... purtroppo a scuola guida non le insegnano certe cose...

#88 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 12 luglio 2012 - 19:25

vi siete mai chiesti perchè molti ragazzi si ammazzano quando sono in 4/5 in macchina??


e non solo

affrontare una curva (specie se poi non la si conosce) su una statale a 130kmh è come un terno al lotto!

Può essere in pendenza
può essere doppia
può essere bagnata
può esserci un pò di brecciolino

e poi...nessuno ha mai insegnato loro cosa è un sottosterzo e cosa un sovrasterzo e come se ne esce! Tutti fanno al cosa piu' ovvia: frenare, ma questo è proprio quello che li fa uccidere!

Si oggi c'è l' EBD che aiuta, ma se sbagli entrata in curva con una macchina a trazione posteriore so caXXI! Ad una velocità moderata puoi anche aggiustarti ( anche se con le macchine che hanno quella trazione non sai mai quanto accelerare...), ma se la prendi a 130 e la sbagli, non esiste diavoleria elettronica che possa salvarti, neanche se ti chiami ALONSO!

#89 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 12 luglio 2012 - 21:10

e non solo

affrontare una curva (specie se poi non la si conosce) su una statale a 130kmh è come un terno al lotto!

Può essere in pendenza
può essere doppia
può essere bagnata
può esserci un pò di brecciolino

e poi...nessuno ha mai insegnato loro cosa è un sottosterzo e cosa un sovrasterzo e come se ne esce! Tutti fanno al cosa piu' ovvia: frenare, ma questo è proprio quello che li fa uccidere!

Si oggi c'è l' EBD che aiuta, ma se sbagli entrata in curva con una macchina a trazione posteriore so caXXI! Ad una velocità moderata puoi anche aggiustarti ( anche se con le macchine che hanno quella trazione non sai mai quanto accelerare...), ma se la prendi a 130 e la sbagli, non esiste diavoleria elettronica che possa salvarti, neanche se ti chiami ALONSO!


Secondo me la tua sfigatissima bmw 316 (auto da pensionati :arf2: )

deve averti traumatizzato in modo definitivo .


LA verità è che arrivati a quel punto che ritiene essere limite

se sei con la trazione anteriore ne esci per miracolo

se sei con la posterirore e sei Alonso

hai ancora minimo un 20 % di margine .


Il problema è , semmai ,

che la maggior parte dei guidatori non lo sa

e si attacca ai freni .

Messaggio modificato da Rick il 12 luglio 2012 - 21:21


#90 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 12 luglio 2012 - 21:18

vi siete mai chiesti perchè molti ragazzi si ammazzano quando sono in 4/5 in macchina?? secondo me principalmente è dovuto al cambio della dinamica, una curva che affronti a 90 all'ora da solo è totalmente diversa se sopra il retrotreno ci sono 200 kg, la macchina avrà reazioni più brusche e improvvise oltre a essere meno precisa nell'inserimento... purtroppo a scuola guida non le insegnano certe cose...


asoolutamente vero !

Ma non se ne rendono conto , i più pensano alla macchina come ad un monolite

un qualcosa di sempre uguale a se stesso in tutte le condizioni


Ricordo parecchi anni fa che ero con un ragazzotto sulla sua marea weak and

(cesso sovrumano di macchina)

e questi si lamentava del fatto che salendo e scendendo dai marciapiedi

o passando sugli scivoli dei passi carrai

il cruscotto scricchiolasse come un comò d'epoca .


Gli spiegai che ciò era dovuto alle torsioni del telaio

che essendo Fiat si torceva come un panetto di burro

e questi rimase a bocca aperta !


Pensava che la sua auto fosse un bunker inespugnabile

e scoprì che era poco più che una giunca vietnamita :lolu:

Messaggio modificato da Rick il 12 luglio 2012 - 21:20


#91 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 13 luglio 2012 - 05:39

Secondo me la tua sfigatissima bmw 316 (auto da pensionati :arf2: )


Hai ragione :(: era un vero bidone! Un brocco ed un bidone..

Allega File  BMW-316_1978_800x600_wallpaper_01 (1).jpg   44,42K   0 Numero di downloads
Allega File  bmw316i1990.jpg   148,39K   0 Numero di downloads

Sono quelle ca.zzate che si fanno da ragazzo!!
La comprai nel 1985 ( o 86) usata per 3 milioni di lire. La volli quasi a tutti i costi ma, oltre ad i problemi di tenuta che vi ho detto, era lentissimma

Il suo posto era l' autostrada, che in lucania non avevamo! ( e non abbiamo! ) :lol3:

La rivendetti dopo un anno e mezzo e..guarda qua Rick, che chicca che comprai ;)
Allega File  renault5_alpine_turbo_1984.jpg   90,06K   0 Numero di downloads

Renault 5 alpine turbo!

Aveva una tenuta di strada perfetta ( e all' epoca non esistevano Esp, e neanche l' ABS) e un accellerazione da urlo

Messaggio modificato da jerrydrake il 13 luglio 2012 - 05:40


#92 TOROROLO

TOROROLO

    Advanced Member


  • 482 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 07

Inviato 13 luglio 2012 - 06:50

Hai ragione :(: era un vero bidone! Un brocco ed un bidone..

Allega File  BMW-316_1978_800x600_wallpaper_01 (1).jpg   44,42K   0 Numero di downloads
Allega File  bmw316i1990.jpg   148,39K   0 Numero di downloads

Sono quelle ca.zzate che si fanno da ragazzo!!
La comprai nel 1985 ( o 86) usata per 3 milioni di lire. La volli quasi a tutti i costi ma, oltre ad i problemi di tenuta che vi ho detto, era lentissimma

Il suo posto era l' autostrada, che in lucania non avevamo! ( e non abbiamo! ) :lol3:

La rivendetti dopo un anno e mezzo e..guarda qua Rick, che chicca che comprai ;)
Allega File  renault5_alpine_turbo_1984.jpg   90,06K   0 Numero di downloads

Renault 5 alpine turbo!

Aveva una tenuta di strada perfetta ( e all' epoca non esistevano Esp, e neanche l' ABS) e un accellerazione da urlo


a me son sempre piaciute le Alfa Romeo a trazione posteriore, le auto dei banditi per intendersi, le mie preferite Alfetta e Giulietta, con quelle si guida con il sedere, come diceva Villeneuve...

#93 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 13 luglio 2012 - 07:04

Pur sempre una trazione ANTERIORE con tanto di ESP e di ABS ;)

Io ho posseduto una bmw 316 che sbandava nelle curve persino in salita... :lol3:



ESATTO! Il vero problema: un buon 80% almeno delle persone pensano che per fare una curva basti..sterzare..


Jerry

Eè vero le mini utilizzate avevavno ABS e ESP ma erano modificate ,cioè avevano la possibilità di escludere questi due dispositivi e farti apprezzare la differenza, la cosas che mi ha fatta maggiormente stiizza e aver escluso i dispostivi e stata fare una curava sul bagnato , cioò dovevi aspettare che l'auto sbandasse e dovevi poi riprendere la giusta traiettoria; devo dire che è stato estremamente interessante.
A parte tutto dopo questa breve esperienza ti rendi conto quanto sia facile in caso di scarsa aderenza ammazzarsi e se non sei un guidatore esperto è facilissimo che l'auto in certe condizioni stradali ti porti contro un albero.
Se avessi la possibilità decisionale metterei di obbligo questo tipo di corsp per tutti gli automobilisti che quasi sempre non sanno guidare in particolari condizioni.

Pallino

vi siete mai chiesti perchè molti ragazzi si ammazzano quando sono in 4/5 in macchina?? secondo me principalmente è dovuto al cambio della dinamica, una curva che affronti a 90 all'ora da solo è totalmente diversa se sopra il retrotreno ci sono 200 kg, la macchina avrà reazioni più brusche e improvvise oltre a essere meno precisa nell'inserimento... purtroppo a scuola guida non le insegnano certe cose...


Tororolo

I ragazzi si ammazzano per inesperineza, per stanchezza, perchè sono fatti e perche corrono come dannati. Quello che tu dici anche se verissimo è solo un aggravante.

PAllino

#94 pallino

pallino

    Newbie


  • 1587 messaggi
  • Iscritto il: 10-agosto 07

Inviato 13 luglio 2012 - 07:07

Secondo me la tua sfigatissima bmw 316 (auto da pensionati :arf2: )

deve averti traumatizzato in modo definitivo .


LA verità è che arrivati a quel punto che ritiene essere limite

se sei con la trazione anteriore ne esci per miracolo

se sei con la posterirore e sei Alonso

hai ancora minimo un 20 % di margine .


Il problema è , semmai ,

che la maggior parte dei guidatori non lo sa

e si attacca ai freni .


Vi suggerisco di fare il corso di GUIDA AVNZATO amici e credetemi capirete tantissime cose che neanche immaginate. Quello che dite è giusto , ma i dispositivi elettronici sono importantsiismi ma la perizia del guidatore è un fattore determinante.
In questo corso hanno fatto capire proprio questo.

PAllino

#95 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 13 luglio 2012 - 07:24

Non ricordo se l'avevo già detto, ma fossi il legislatore vieterei tutte le macchine a trazione posteriore, almeno quelle ante-ESP/EBD


tempo fa viddi su N.G. come si prende la patente in Finlandia... :helpsmilie:

Altro che guida veloce! Li si devono saper affrontare curve su asfalto bagnato o, peggio, innevato a 90kmh! Parlo di strade di montagne in falso pieno e piene di tornanti
E se non riesci a controllare la macchina con il fischio che prendi la patente!

Da noi ti fai 10 giorni di autoscuola..in città :lol3: ed opla' il gioco è fatto!

#96 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 13 luglio 2012 - 08:35

tempo fa viddi su N.G. come si prende la patente in Finlandia... :helpsmilie:

Altro che guida veloce! Li si devono saper affrontare curve su asfalto bagnato o, peggio, innevato a 90kmh! Parlo di strade di montagne in falso pieno e piene di tornanti
E se non riesci a controllare la macchina con il fischio che prendi la patente!


Esatto Nicola,
non a caso quel Paese sforna sempre dei rallyisti di altissimo livello.
Ricordo ancor oggi un episodio di cui oggi rido ma che, in quel momento, mi fece prendere una bella strizza...
Ero a Kontiolahti per delle gare di biathlon e, per spostarci dall'hotel allo stadio, l'organizzazione aveva istituito un servizo con dei pullman. Nei primi due giorni della trasferta il tempo era abbastanza buono e le strade pulite. Poi, come accade spesso in quelle zone, arrivò una perturbazione dall'artico che portò un gran freddo e spolverate di neve (a -20° il cristallo è finissimo). Una mattina, ricordo ancor oggi la data, era il 6 gennaio, arrivò a prenderci una signora con un pullmino più piccolo rispetto a quello utilizzato nei giorni precedenti, sarà stato un 15 posti più o meno...Partiamo. La signora aveva il piede particolarmente pesante, guidava a 60-70 km/h su fondo innevato con un mezzo piuttosto pesante. Vabbè...penso fra me e me...questa qui sembra saperci fare...Ma il bello doveva arrivare...All'improvviso, cosa tipica da quelle parti, attraversano la strada un paio di renne e la signora che guidava il mezzo, per evitarle, si è inventata una manovra che neanche lo Juha Kankkunen dei tempi d'oro avrebbe saputo fare. Dopo un attimo di silenzio assoluto, per lo spavento, e dopo essere giunti a destinazione (meno male :) ) ho fatto i complimenti alla signora che, come se nulla fosse successo e con il mood tipico dei finlandesi (per intenderci quello di Raikkonen nelle interviste) mi ha spiegato tecnicamente come ha fatto. In buona sostanza in alcuni casi appena il mezzo inizia a derapare si affonda la frizione mentre, in altri, si deve accellerare e mantenere l'auto in trazione...queste manovre, ovviamente, accompagnate dal controsterzo e dal lavoro con il cambio, vengono insegnate ai finlandesi a scuola guida ma, in moltisismi casi, vengono sperimentate dai ragazzi (spesso minorenni) direttamente nelle foreste e, cmq, in spazi poco trafficati che non è difficile trovare in Finlandia :) Purtroppo c'è un rovescio della medaglia, anzi un aspetto parallelo...quello degli incidenti per guida in stato d'ebbrezza. In Finlandia ci sono molti giovani depressi e con seri problemi d'alcoolismo che si mettono alla guida per fare rally...e a volte vanno a sbattere...

#97 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 13 luglio 2012 - 09:27

Ricordo ancor oggi un episodio


beh..dalle tue parti Gianni non sono da meno ;)

(lo scrissi tempo fa sul forum)
"6/7 anni fa, nelle vacanze di Natale, andai da Ortisei ad Arabba facendo il passo Gardena. Aveva nevicato qualche giorno prima, ma da un paio di giorni c'era il sole. Mi avventurai.. avevo gomme termiche nuovissime. Fino a 1.700,1.800 la strada era abbastanza pulita poi iniziava ad esserci neve. Ma ormai stavo salendo..e la macchina non sbandava (tra l'altro non sono proprio un novellino sulla neve)... Comunque arrivato al passo pesnavo il peggio fosse passato, invece in quel momento iniziava! Immagine Postata
La discesa fu una stretta di culo unica! La strada era senza parepetti se non il metro di neve che c'era ad i lati..vi giuro che ogni curva (con il piedo lontanissimo dal freno) era una preghiera alla madonna!
Comunque ad un certo punto mi accorgo che dietro di me si era formata una fila Immagine Postata di macchine che premeva per passare...Tra me e me pensavo che erano pazzi a volermi sorpassare..MACCHE'! Accostai appena, appena e tutti iniziarono a sorpassarmi a "tutta velocità"
ma la cosa piu' assurda furono due furgoni che mi sorpassarono sbandando..!!! Io pensaavo che uscivano fuori strada! Invece la loro era una sbandata controllata!
Insomma un conto è tenere il tarallo (come diciamo noi) e un conto è guidare una machcina sulla neve!"


Rileggendo, ad onor del vero devo dire che seppur termiche le mie gomme erano da 19°!!! Insomma non si perdevano un centimetro di neve....

#98 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7636 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 13 luglio 2012 - 09:35

Rileggendo, ad onor del vero devo dire che seppur termiche le mie gomme erano da 19°!!! Insomma non si perdevano un centimetro di neve....


Beh, allora sei stato bravo...non è facile guidare sulla neve con gomme del genere.

#99 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 13 luglio 2012 - 12:29

La discesa fu una stretta di culo unica! La strada era senza parepetti se non il metro di neve che c'era ad i lati..vi giuro che ogni curva (con il piedo lontanissimo dal freno) era una preghiera alla madonna!


mi hai fatto ricordare di quella volta che sul finire degli anni 80 feci il passo del Sempione da solo , di notte ed in pieno inverno .

Sulla strada non c'è neve e non nevica ma fa un gran freddo .

Tutto bene e rilassato sino al momento in cui
dopo un breve tratto in piano percorso in quinta
la strada letteralmente si tuffa in una discesa stile taboga !

Se avessi conosciuto la strada avrei sicuramente decelerato prima
e sopratutto scalato almeno un paio di marce
ma siccome non la conoscevo
mi ritrovo nelle peggiori delle condizioni per affrontare quella discesa .

La macchina prende immediatamente velocità perché in quinta non hai nessun freno motore
d'istinto la prima cosa che faccio è frenare
ma niete come se non avessi i freni !

Poi scalo le marce
ed ancora oggi ricordo la spiacevolissima sensazione di sentire le ruote anteriori
(era una passat e non aveva l'abs)
che pattinano in scalata ! Mai visto prima !

Il bello è che vedo chiaramente che in fondo alla discesa c'è una curva a sinistra
che intuisco essere stretta per la presenza dei cartelli zebrati orizzontàli .

Ed intanto l'auto prende sempre più velocità !

Sulla mia destra
situazione simile a quella che hai prima descritto ,
un piccolissimo paracarro neanche continuo oltre il quale intuisco esserci il vuoto !

Sulla sinistra
massicciata di contenimento in cemento armato
su cui c'è della neve spostata dagli spazzaneve ,
non tanta , sarà mezzo metro .

Prendo la decisione !
Mi butto a sinistra e cerco con le ruote la poca neve per ostacolare la folle corsa
ma niete , non funziona
oramai sono già troppo veloce !
(ps: da notare che come se non bastasse ero anche sulla corsia di sinistra , quindi contromano !
Ma era notte fonda ed ero l'unico cojone a fare il passo a quell'ora . . . grazie a Dio !)

A quel punto non resta che una cosa da fare . . .
sacrificare la fiancata sinistra dell'auto contro la massiciata di cemento armato !

Una bella strisciata lunga lunga mentre la curva si avvicinava ed avvicinava . . . .

Ero li ..... come uno spettatore ,
guardavo il paracarro della curva avvicinarsi ed aspettavo di vedere come
sarebbe andata a finire
avevo esaurito le mie capacità di far fronte alla situazione ed ero in balia degli eventi !

Finisce la massiciata sulla sinistra
o meglio , la massicciata segue la curva girando a sinistra
mentre la mia macchina taglia la curva
e va a sbattere contro il paracarro che delimita la curva

fortunatamente ad una velocità sufficientente ridotta per non aggravare i danni !

Resto li qualche decina di secondi , attonito
poi scendo per vedere i danni
e mi accorgo che oltre la curva c'è un vero e propio strapiombo !

In quel momento e solo in quel momento mi rendo veramente conto
del rischio corso e resto attonito !

È il momento di una bella sigarettina
seduto su quello stesso paracarro che ha segnato il confine tra il ricordo e la tragedia .

Poco dopo provo a far ripartire l'auto che
nonostante i danni alla carrozzeria
marcia perfettamente

Arrivato alla dogana Svizzera e mi fanno un terzo grado !

Cosa è successo - dove come e perché .... non mi mollano !

Mandano una pattuglia a controllare la strada per verificare i danni .
"ma i danni sono qua sull'auto" gli dico io innocentemente !

"no no , no auto"
dicono loro con accento tedesco

"danni a muro , danni a paracarro ! "

Sinceramente mi spiazzano , va beh , hanno anche le loro ragioni .


MEntre aspettiamo racconto ad un doganiere cosa mi è successo

"zi zi " mi dice quello in un italo tedesco stentato

"qvello che ti successo è normale con tanto freddo "

" zi chiama ghiaccio nero , Black ice ! "


E li feci la scoperta di questo fenomeno che nella bella e calda italia non avevo mai incontrato

ovvero l'umidità che a temperature sotto lo zero ghiaccia sull'asfalto

senza che ciò si possa vedere

ma so possa solo provare scivolandoci sopra come su una lastra di marmo !

Messaggio modificato da Rick il 13 luglio 2012 - 12:59


#100 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 13 luglio 2012 - 12:49

Ho subito pensato a Tororolo!!


Allega File  Immagine.jpg   86,2K   15 Numero di downloads

me la da per 9.000€, ma in pratica si prende anche un bidone di macchina che usavo in città e gliene dò solo 3.000!!

Toro, la prima volta che resto a piedi...... :mad2:

a parte gli scherzi Toro, hai mai avuto problemi con il cambio automatico? Questa dovrebbe essere della stessa serie di quella che hai tu.