Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

Cittadinanza italiana

Cittadinanza

Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
79 risposte a questa discussione

#21 pepitaminu

pepitaminu

    Advanced Member


  • 129 messaggi
  • Iscritto il: 28-aprile 08

Inviato 27 marzo 2011 - 10:21

scusa ma che domande stupide fai? ma dove vivi?


complimenti e grazie per la risposta

#22 rosa 47

rosa 47

    Educatrice del forum


  • 3982 messaggi
  • Iscritto il: 13-agosto 05

Inviato 27 marzo 2011 - 10:49

complimenti e grazie per la risposta

Pepitaminu non farci caso alle risposte di tonino! Lui e' uno di quelli che si credono migliori dei romeni, dei napoletani, dei moldavi, dei..... insomma, lui si crede intelligente, pone sempre domande intelligenti...
Peccato che spesso si dimostra ben altro! :sm6:

Messaggio modificato da rosa 47 il 27 marzo 2011 - 10:50


#23 Tony

Tony

    Advanced Member


  • 1519 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 27 marzo 2011 - 15:00

Peccato che spesso si dimostra ben altro! :sm6:


ma che c'entra?

dopo che abbiamo risposto che invece di 5 euro per quei certificati occorrono 15 o 20 euro cambia qualcosa?

suvvia ma siamo seri, che domande sono, poi fatte da persone soggiornanti in Italia già da molto tempo... e magari pure con partner del luogo.......

la risposta pepitnamiu l'ho scritta sopra...... male che ti vada spendi come un pranzo in un risstorante di medio livello, sono questi i vostri problemi?

#24 Danza

Danza

    Mamma Moldweb


  • 4420 messaggi
  • Iscritto il: 03-ottobre 05

Inviato 27 marzo 2011 - 15:10

ma che c'entra?

dopo che abbiamo risposto che invece di 5 euro per quei certificati occorrono 15 o 20 euro cambia qualcosa?


premesso che chiedere è lecito e rispondere è educazione, io non vedo niente di stupido nella sua domanda

a giudicare siamo buoni tutti, ma che ne sai te se per qualcuno quei10/15 euro fanno la differenza...

suvvia ma siamo seri, che domande sono,


le stesse domande che si fanno gli italiani quando vanno in MD: perché la pizza in un ristorante costa 60 ed un altro 80 lei

"cosa cambia?" (per citarti) 20 lei! (poco più di 1 benedetto euro)

eppure....(sempre per parafrasarti...): sono persone nate in italia, che ci vivono da una vita,

che si vantano di viaggiare tanto e di aver visto mezzo mondo...


morale: non giudicare se non conosci le ragioni di una persona e cerchiamo di moderare un attimino i toni

se sapiamo la risposta...la diamo, se no, ci asteniamo e cambiamo topic ;)

#25 TOROROLO

TOROROLO

    Advanced Member


  • 482 messaggi
  • Iscritto il: 03-febbraio 07

Inviato 27 marzo 2011 - 23:02

premesso che chiedere è lecito e rispondere è educazione, io non vedo niente di stupido nella sua domanda

a giudicare siamo buoni tutti, ma che ne sai te se per qualcuno quei10/15 euro fanno la differenza...



le stesse domande che si fanno gli italiani quando vanno in MD: perché la pizza in un ristorante costa 60 ed un altro 80 lei

"cosa cambia?" (per citarti) 20 lei! (poco più di 1 benedetto euro)

eppure....(sempre per parafrasarti...): sono persone nate in italia, che ci vivono da una vita,

che si vantano di viaggiare tanto e di aver visto mezzo mondo...


morale: non giudicare se non conosci le ragioni di una persona e cerchiamo di moderare un attimino i toni

se sapiamo la risposta...la diamo, se no, ci asteniamo e cambiamo topic ;)


ma che italiani conosci??

#26 Tony

Tony

    Advanced Member


  • 1519 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 28 marzo 2011 - 11:35

complimenti e grazie per la risposta



scusa pepitaminu se ti ho offeso, volevo solo dire che mi sembrava una domanda non importante, cioè ci sono tanti altri problemi.

ciao

morale: non giudicare se non conosci le ragioni di una persona e cerchiamo di moderare un attimino i toni

se sapiamo la risposta...la diamo, se no, ci asteniamo e cambiamo topic ;)



hai ragione, è vero.

ciao

#27 rosalinda

rosalinda

    Fotoreporter di InMoldova Ştiri


  • 298 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 28 marzo 2011 - 14:17

quanto tempo e posto sprecato. uno dovrebbe intervenire se ha cose utili da dire riguardante la domanda che ha fatto qualcuno, altrimenti meglio risparmiare tempo suo e sopratutto degli altri utenti.

Il silenzio è d'oro, quasi sempre...

#28 pepitaminu

pepitaminu

    Advanced Member


  • 129 messaggi
  • Iscritto il: 28-aprile 08

Inviato 28 marzo 2011 - 15:33

morale: non giudicare se non conosci le ragioni di una persona e cerchiamo di moderare un attimino i toni

se sapiamo la risposta...la diamo, se no, ci asteniamo e cambiamo topic ;)


grazie Daniela... è questo che volevo ieri rispondere, ma per educazione, lo ignorato....

#29 pepitaminu

pepitaminu

    Advanced Member


  • 129 messaggi
  • Iscritto il: 28-aprile 08

Inviato 28 marzo 2011 - 15:54

io chiedo qui perché penso che c'è qualcuno che ha fatto la richiesta per la cittadinanza con la nuova legge... visto che io quando ho fatto la richiesta nel 2009, a parte la arca da bollo da 14,62€ non si pagava 'altro... ma adesso, una mia conoscente ha fatto tutti i documenti e ha speso un sacco di soldi (per me sono soldi, che non li vado a raccogliere sugli alberi)... questa conoscente mi ha detto che tutti i documenti fatti nel comune gli ha costato 14.62€ x documento + quelli in tribunale sono sui 100€ + 200€ da pagare per la richiesta+14.62€ la marca da bollo da incollare su la richiesta + altri soldi da mandare in Moldova per farmi fare i certificati che mi servono da lì... tutti questi soldi non crescono sugli alberi Immagine Postata e non mi li regala nessuno


che poi ho cercato in internet quanto costa per avere la copia dell'atto integrale di matrimonio... ed è scritto che non costa niente... invece la mia conoscente ha pagato la marca da bollo

e per questo che chiedo in giro, devo essere preparata e non buttare via i soldi a destra e a sinistra.... perche ci sono già passata con un'altro caso che mi serviva il certificato di stato famiglia e in comune mi chiedevano 14.62€ poi sono andata un'altro gg, c'era un'altra impiegata, non mi ha chiesto a cosa mi serve e me l'ha fatto senza pagare niente e dove ho mandato quel certificato, andava bene lo stesso, anche senza bollo

#30 rosalinda

rosalinda

    Fotoreporter di InMoldova Ştiri


  • 298 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 29 marzo 2011 - 08:41

perche ci sono già passata con un'altro caso che mi serviva il certificato di stato famiglia e in comune mi chiedevano 14.62€ poi sono andata un'altro gg, c'era un'altra impiegata, non mi ha chiesto a cosa mi serve e me l'ha fatto senza pagare niente e dove ho mandato quel certificato, andava bene lo stesso, anche senza bollo


ecco, il segreto lo hai scoperta da sola. nn dire che i documenti ti servono per la cittadinanza. inventati qualcos'altro :) e non li prendere tutti in un giorno. in bocca al lupo.

#31 pepitaminu

pepitaminu

    Advanced Member


  • 129 messaggi
  • Iscritto il: 28-aprile 08

Inviato 26 maggio 2011 - 12:44

un buon giorno a tutti
ancora io con domande "stupide", ma voglio chiarezze, e magari c'è qualche anima buona che mi darà una mano.
sono passata in ufficio cittadinanza nella nostra provincia per info riguardo ai documenti che ho chiesto anche qua sopra... e, a proposito dei documenti che devo chiederli in comune di residenza, la signora ha detto che a loro non servono in bollo, sono i comuni che chiedono il bolloImmagine Postata grrrr... però, allora non capisco, perché non accettano l'autocertificazione???
qualcuno mi da un'idea di cosa posso dire in comune, per cosa mi servono i documenti, per evitare di regalare ai comuni i (14.62€ + 0.52€) * ogni documento che mi serve
magari per il certificato di cittadinanza di mio marito, qualcosa li verrà in mente, è per certificato storico di residenza che non so cosa inventarmi Immagine Postata
Immagine Postata

#32 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 26 maggio 2011 - 16:58

un buon giorno a tutti
ancora io con domande "stupide", ma voglio chiarezze, e magari c'è qualche anima buona che mi darà una mano.
sono passata in ufficio cittadinanza nella nostra provincia per info riguardo ai documenti che ho chiesto anche qua sopra... e, a proposito dei documenti che devo chiederli in comune di residenza, la signora ha detto che a loro non servono in bollo, sono i comuni che chiedono il bolloImmagine Postata grrrr... però, allora non capisco, perché non accettano l'autocertificazione???
qualcuno mi da un'idea di cosa posso dire in comune, per cosa mi servono i documenti, per evitare di regalare ai comuni i (14.62€ + 0.52€) * ogni documento che mi serve
magari per il certificato di cittadinanza di mio marito, qualcosa li verrà in mente, è per certificato storico di residenza che non so cosa inventarmi Immagine Postata
Immagine Postata



la necessita' di emmettere "in bollo" dei certificati

è detemrnianta dall'uso che se ne intende fare .


Esiste però una lunga serie di "usi" per cui c'è l'esenzione dal bollo
(io dico sempre per una causa di diritto del lavoro)

certificati per il cui uso vige l' esenzione dall'imposta di bollo
D.P.R. 26/10/1972 n. 642 e successive modificazioni.

  • Abbonamenti di viaggio (art. 24 Tab. B)
  • Accesso - Istanza per esercitare il diritto - (art. 25 legge 7 agosto 1990, n. 241 e art. 3 D.P.R. 27 giugno 1992, n. 352)
  • Accertamento e riscossione tributi (art. 5 Tab. B)
  • Accordi internazionali (art. 41 D.P.R. 29 settembre 1973, n. 601)
  • Acquisizione d’ufficio di atti e documenti (art. 16 Tab. B)
  • Acquisto terreni (art. 21-bis Tab.B)
  • Adozione (art. 13 Tab. B e art. 82 legge 4 maggio 1983, n. 184)
  • Affidamento minori (art. 13 Tab. B e art. 82 legge 4 maggio 1983, n. 184)
  • Agricoltura - Risarcimento danni per calamità, contributi CEE – (art. 21-bis Tab.B)
  • A.I.M.A. - Contributi - (art. 21-bis Tab.B)
  • Ammissione istituti di beneficenza (art. 8 Tab. B)
  • Arrotondamento piccola proprietà contadina (art. 21-bis Tab.B)
  • Asili nido - Ammissione di frequenza - (art. 11 Tab. B)
  • Assegni familiari (art. 9 Tab. B)
  • Assegno di guerra (art. 126 D.P.R. 23 dicembre 1978, n. 915)
  • Assicurazioni sociali obbligatorie (art. 9 Tab. B)
  • Assistenza sanitaria nazionale (art. 9 Tab. B)
  • Assunzioni (art. 19 legge 18 febbraio 1999, n. 28)
  • A.U.S.L. (art. 9 Tab. B)
  • Autenticazione copie - Pubblici concorsi e assunzioni - (art. 19 legge 18 febbraio 1999, n. 28)
  • Autorizzazioni giudice tutelare (art. 13 Tab. B)
  • Avversità atmosferiche (art. 21-bis Tab.B)
  • Azione penale - Esercizio - (art. 3 Tab. B)
  • Banche - Ricevute, quietanze e documenti di accredito o addebito - (art. 33 legge 3 dicembre 2000, n. 388)
  • Beneficenza (art. 8 Tab. B)
  • Biglietti di viaggio (art. 24 Tab. B)
  • Borse di studio (art. 11 Tab. B)
  • Buoni libro (art. 11 Tab. B)
  • Buonuscita (art. 9 Tab. B)
  • Calamità naturali (art. 21-bis Tab.B)
  • Cambiamento nome e cognome ridicoli, vergognosi o rilevanti origini naturali - Domande e atti - (art. 93 D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396)
  • Carta d’identità (art. 18 Tab. B)
  • Carta di soggiorno - Atti e certificati U.E. - (art. 5 comma 7 D.P.R. 18 gennaio 2002, n. 54)
  • Cartelle cliniche - Copie conformi - (art. 7 legge 29 dicembre 1990, n. 405)
  • Casellario giudiziario - Istanza per ottenere il certificato (art. 14 Tab. B)
  • Certificato di nascita con fotografia - Uso espatrio - (art. 18 Tab. B)
  • Certificati di stato civile (art. 7 legge 29 dicembre 1990, n. 405)
  • Codice fiscale - Attribuzione, rettifica o modifica - (art. 5 Tab. B)
  • Comunicazione di morte (art. 17 Tab. B)
  • Comunicazione di nascita (art. 17 Tab. B)
  • Comunicazione di rinvenimento di bambini abbandonati (art. 17 Tab. B)
  • Concorsi (art. 1 legge 23 agosto 1988, n. 370)
  • Contratti di lavoro e d’impiego (art. 25 Tab. B)
  • Contributi esistenziali e previdenziali (art. 9 Tab. B)
  • Contributi agricoli (art. 16 legge 9 maggio 1975, n. 153)
  • Controversie in materia previdenza e assistenza obbligatoria (art. 12 Tab. B)
  • Cnvenzioni matrimoniali – Documenti da presentare al notaio - (art. 7 legge 29 dicembre 1990, n. 405)
  • Cooperative edilizie (legge 29 ottobre 1993, n. 427)
  • Copie conformi atti – Pubblici concorsi e assunzioni - (art. 19 legge 18febbraio 1999, n. 28)
  • Cremazioni – Dichiarazione di volontà - (art. 79 D.P.R. 10 settembre 1990, n. 405)
  • Danni di guerra – Liquidazione indennizzi – (art. 12 legge 22 ottobre 1981, n. 593)
  • Debito pubblico – Operazioni - (art. 7 Tab. B)
  • Denuncia inizio attività – (Risol. Finanze n. 109/E del 5 luglio 2001)
  • Denuncia di smarrimento (art. 7 legge 29 dicembre 1990, n. 405)
  • Denuncia di successione (art. 5 Tab. B)
  • Dichiarazioni sostitutive (art. 37 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)
  • Diritto di accesso – Istanza e rilascio copia informe – (art. 25 legge 7 agosto 1990, n. 2441 e art. 3 D.P.R. 27 giugno 1992, n. 352)
  • Disoccupazione (art. 9 Tab B)
  • Dispensa leva militare (art. 2 Tab. B)
  • Divorzio (art. 19 legge 6 marzo 1987 n.74)
  • Documenti assunzione e concorsi ( art. 19 legge 18 febbraio 1999 n. 28)
  • Documenti equipollenti carta d’identità (art. 18 Tab. B)
  • Documenti espatrio e certificati occorrenti - Ragioni di lavoro in paesi UE (art. 13 d.P.R 18 gennaio 2002 n. 54)
  • Documenti in copia o estratto – Interesse dello Stato (art. 4 Tab. B)
  • Dogana – Documentazione occorrente (art. 15 Tab.B)
  • Duplicati di atti e documenti – Emessi per smarrimento (art. 7 legge 29 dicembre 1990 n. 405
  • Elettorale – Esercizio diritti e tutela (art. 1 Tab. B)
  • Equo canone – Atti relativi a controversie (art. 12 Tab. B)
  • Esonero leva militare (art. 2 Tab. B)
  • Esonero tasse scolastiche (art. 2 Tab. B)
  • Espatrio a scopo di lavoro (art. 18 Tab. B)
  • Fideiussioni e garanzie sussidiarie (art. 16 legge 9 maggio 1975 n. 153)
  • Fisco (art. 5 Tab. B)
  • Fondi rustici – Contratti di locazione (art. 25 Tab. B)
  • Foto legalizzata – Per rilascio documenti (art. 34 d.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445)
  • Giudice del lavoro (art. 10 legge 11 agosto 1973 n. 533)
  • Giudici Popolari (art. 2 Tab. B)
  • Giustizia penale (art. 3 Tab. B)
  • Gratuito patrocinio legale (art. 3 Tab. B)
  • Igiene pubblica e profilassi – Accertamenti – (art. 10 Tab. B)
  • Immobili – Atti relativi all’esproprio per pubblica utilità – (art. 22 Tab. B)
  • Imposte e tasse (art. 9 Tab. B)
  • INAIL – Indennità e rendite – (d.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124)
  • Incremento della produzione bovina e ovina (art. 21 – bis Tab. B e art. 16 legge 9 maggio 1975, n. 153)
  • Indennità di buonuscita (art. 9 Tab. B)
  • Indennità cessazione attività agricola (art. 21 – bis Tab. B)
  • Indennità di fine rapporto – Anticipazione – ( art. 9 Tab. B)
  • Indennità danni di guerra (art. 12 legge 22 ottobre 1981, n. 593)
  • Indigenti (art. 8 Tab. B)
  • Infortuni e INPS (art. 9 Tab. B)
  • Insegnamento religioso – Esonero – (art. 11 Tab. B)
  • Insegnanti – Documenti allegati istanza trasferimento – (art. 1 legge 23 agosto 1988, n. 370)
  • Integrazione in agricoltura (art. 21 – bis Tab. B)
  • Interdetti – Atti tutela – (art. 13 Tab. B)
  • Interesse dello Stato (art. 4 Tab. B)
  • Invalidi – Contrassegno per limitate capacità motorie – (art. 33 legge 23 dicembre 2000, n. 388)
  • Irpef – Detrazioni – (art. 5 Tab. B)
  • Istanze – Richiesta atti esenti da imposta di bollo – (art. 14 Tab. B)
  • Istanze partecipazione concorsi (art. 1 legge 23 agosto 1988, n. 370)
  • Istituti di beneficenza – Domanda di ammissione e documenti – (art. 89 Tab.B)
  • Istituzione nuovi Comuni – Aggiornamento residenza – (art. 16 legge 24 dicembre 1993, n. 537)
  • Lavoro – Controversie – (art. 12 Tab. B)
  • Leva militare (art. 2 Tab. B)
  • Libretto internazionale di famiglia (art. 6 d.m. 18 ottobre 1978)
  • Libretto postale di risparmio (art. 7 Tab. B)
  • Liquidazione e pagamento pensioni dirette e o di reversibilità INPS (art. 9 Tab. B)
  • Liquidazione pensioni di guerra (art. 126 d.P.R. 23 dicembre 1978, n. 915)
  • Liste di collocamento – Iscrizioni – (art. 9 Tab. B)
  • Locazione immobili – Atti relativi a controversie in materia di fitti inferiori a L. 600000 – (art. 57 legge 27 luglio 1978, n. 392)
  • Matrimonio – Certificato di eseguite pubblicazioni – (art. 7 legge 29 dicembre 1990, n. 405)
  • Matrimonio concordato (artt. 4 e 16 Tab. B)
  • Matrimonio per delega (art. 17 Tab. B)
  • Mensa scolastica (art. 11 Tab. B)
  • Ministri di culto – Rilascio passaporti e relativa documentazione - ( art. 18 Tab. B)
  • Minori – Atti di tutela – (art. 13 Tab. B)
  • Morte presunta (art. 4 Tab. B)
  • Mutui agevolati – Agricolura CEE – (art. 16 legge 9 maggio 1975, n. 153)
  • ONLUS – Istanze, documenti e copie – (art. 17 d.lgs. 4 dicembre 1997, n. 460)
  • Partita IVA – Attribuzione e modifica – (art. 5 Tab. B)
  • Passaporti ordinari (art. 18 Tab. B)
  • Pensioni - Dirette e di reversibilità – (art.9 Tab. B)
  • Pensioni di guerra (art. 126 d.P.R. 23 dicembre 1978, n. 915)
  • Permesso di seppellimento (art. 16 Tab. 16 Tab. B)
  • Poste – Ricevute, quietanze e documenti- (art. 33 legge 23 dicembre 2000, n. 388)
  • Premi in agricoltura (art. 21 – bis Tab . B)
  • Presalario (art. 11 Tab. B)
  • Prestiti agrari di esercizio (art. 21 – bis Tab. B)
  • Prestiti INPDAP (art. 9 Tab. B)
  • Procedimenti giudiziari – Atti e provvedimenti – (legge 10 maggio 2002, n. 91)
  • Procedimenti penali – Istanze e denunce di parte – (art. 3 Tab. B)
  • Pronto intervento in agricoltura (art. 5 Tab. B)
  • Provvedimenti di pubblica sicurezza (art. 3 Tab. B)
  • Provvedimenti disciplinari (art. 3 Tab. B)
  • Provvedimenti penali (art. 3 Tab. B)
  • Pubblica sicurezza (art. 3 Tab. B)
  • Pubblicità (art. 5 Tab. B)
  • Pubblico impiego – Controversie – (art. 12 Tab. B)
  • Puerperio (art. 29 legge 30 dicembre 1971, n. 1204)
  • Qualificazione professionale lavoratori agricoli (art. 21 – bis Tab. B)
  • Quote aggiunta di famiglia (art. 9 Tab. B)
  • Referendum (art. 1 Tab. B)
  • Residenza – Aggiornamento su documenti a seguito di cambio toponomastica o numero civico – (art. 16 legge 24 febbraio 1993, n. 537)
  • Rettificazione atti di stato civile (legge 10 maggio 2002, n. 91)
  • Riabilitazione (art. 3 Tab. B)
  • Richiesta pubblicazioni matrimonio cattolico (art. 17 Tab. B)
  • Richieste d’ufficio (art. 16 Tab. B e art. 18 legge 7 agosto 1990, n. 241)
<li> Ricongiunzione servizi (art. 9 Tab. B)

  • Riconoscimento figli naturali – Persone non abbienti – (art. 13 Tab. B)
  • Riconoscimento sevizi pre – ruolo (art. 9 Tab. B)
  • Ricostruzione atti di stato civile (art. 4 Tab. B )
  • Rimborsi - Pagamento tributi – (art. 5 Tab. B)
  • Risarcimento danni agricoli (art. 21-bis Tab. B)
  • Scuola materna – Ammissione e frequenza – (art. 11 Tab. B)
  • Scuola obbligatoria – Ammissione e frequenza – (art. 11 Tab. B)
  • Scuola secondaria di 2° - Ammissione e frequenza – (art. 7 legge 29 dicembre 1990, n. 405)
  • Separazione legale (Sentenza Corte cost. 29 aprile 1999, n. 154)
  • Servitù militari – Atti nell’interesse dello Stato – (art. 20 legge 24 dicembre 1976, n. 898)
  • Sgravio fiscale (art. 5 Tab. B)
  • Smarrimento atti e documenti – Emissione duplicati – (art. 7 legge 29 dicembre 1990, n. 405)
  • Sovvenzioni pronto intervento in agricoltura (art. 21- bis Tab. B)
  • Sport – Certificati anagrafici – (art. 33 comma 4 legge 23 dicembre 2000, n. 388)
  • Stato civile- Certificati ed estratti – (art. 7 legge 29 dicembre 1990, n. 405)
  • Stranieri – Ricorso diniego ricongiungimento – (art. 28 legge 6 marzo 1998, n. 40)
  • Successione (art. 5 Tab. B)
  • Sussidi indigenti (art. 8 Tab. B)
  • Tasse (art. 5 Tab. B)
  • Tasse scolastiche – Esonero – (art. 11 Tab. B)
  • Ticket sanitario (art. 9 Tab. B)
  • Trasferimento personale docente – Documentazione a corredo dell’istanza – (art. 1 legge 23 agosto 1988, n. 370)
  • Trasferimento terreni (art. 21 Tab. B)
  • Trasferimento alunni (art.11 Tab. B)
  • Trasferimento persone (art. 24 Tab.B)
  • Tributi – Documenti per applicazioni leggi tributarie – (art. 5 Tab.B)
  • Tutela – Minori e interdetti – (art. 13 Tab. B)
  • Ufficio del lavoro (art. 9 Tab. B)
  • U.M.A. – Iscrizione macchine agricole e passaggio di proprietà – (art. 12 Tab. B)
  • Vitalizio (art. 8 Tab. B)
  • Volontariato – Atti connessi allo svolgimento di attività – (art. 8 legge 11 agosto 19991, n. 266)
  • Voltura catastale per successione (art.5 Tab . B)



E' sufficiente che allo sportello si dichiari di aver bisogno del certificato

per uno di questi usi esente bollo

per non doverne pagare il prezzo .





Poi come sempre dipende d chi ti trovi davanti allo sportello

ma il funzionario non ha nessun diritto di sindacare sull'effettivo uso .


Ricordo che tempo fa

ho fatto una discussione infinita con il dirigente di un ufficio decentrato dell'anagrafe di Milano

proprio per una faccenda del genere

ed alla fine si è deciso a farmi il certificato solo perchè ho minacciato di chiamare i carabinieri

per denunciarlo di interruzione di servizio pubblico ...


Ma in verita
lo spevo già prima che era un pirla
perche' già altri extracom. me lo avevano detto di aver avuto problemi nel suo ufficio

e quel giorno ero andato li apposta per togliermi una soddifazione :arf2:

Messaggio modificato da Rick il 26 maggio 2011 - 17:00


#33 adri75

adri75

    Newbie


  • 300 messaggi
  • Iscritto il: 11-gennaio 08

Inviato 28 maggio 2011 - 20:59

un buon giorno a tutti
ancora io con domande "stupide", ma voglio chiarezze, e magari c'è qualche anima buona che mi darà una mano.
sono passata in ufficio cittadinanza nella nostra provincia per info riguardo ai documenti che ho chiesto anche qua sopra... e, a proposito dei documenti che devo chiederli in comune di residenza, la signora ha detto che a loro non servono in bollo, sono i comuni che chiedono il bolloImmagine Postata grrrr... però, allora non capisco, perché non accettano l'autocertificazione???
qualcuno mi da un'idea di cosa posso dire in comune, per cosa mi servono i documenti, per evitare di regalare ai comuni i (14.62€ + 0.52€) * ogni documento che mi serve
magari per il certificato di cittadinanza di mio marito, qualcosa li verrà in mente, è per certificato storico di residenza che non so cosa inventarmi Immagine Postata
Immagine Postata


Ciao io ho presentato il primo Marzo 2011 la richiesta di cittadinanza.
Ovvio in regola i requisiti della permenanenza in Italia i documenti sono stati questi:

Modello A compilato con marca da bollo 14,62 €
Certificato di nascita Moldavo tradotto e con apostille + fotocopia
Casellartio giudiazio moldavotradotto e apostillato
Copia della carta di soggiorno
Estratto per riassunto dai registri degli atti di matrimonio ( fatto al comune di verona non si paga nulla )
Certificato cumulativo ( dove è dimostrata la mia cittadinanza italiana, e lo stato famiglia ) con marca da bollo 14,62 € + 2 x 0.26 €
( facendo il cumulativo si paga una marca sola )
Certificato di residenza di mia moglie fatto nel comune di Verona con marca da bollo 14,62 € + 2 x 0,26 €
fotocopia della carta di identità di mia moglie su carta semplice
Certificato penale del casellario giudiziale di mi amoglie rilasciato al tribunale di verona ( gratuito per uso amministrativo )
Certificato dei carichi pendenti ( gratuito per uso amministartivo )
pagamento del bollettino di 200 € che poi in posta costa in più 1.10 € di spese

#34 Planet CBI Servizi

Planet CBI Servizi

    Newbie


  • 4 messaggi
  • Iscritto il: 14-gennaio 11

Inviato 01 giugno 2011 - 13:55

Buoan giorno a tutti!!!!

Sono sposata con cittadino italiano a Londra a maggio 2008.Abbiamo visto là fino ad ottobre 2009.Da ottobre fino al momento abitiamo a Roma.Io sono moldava,ho il permesso di soggiorno.Ho sentito che abitando al estero ci serve 3 anni per prendere la cittadinanza italiana,inviece avendo la residenza in Italia solo 2 anni.Quanto tempo ancora devo aspettare per prendere la cittadinanza italiana abbitando dal ottobre già a Roma?

Sono troppo confusa.Dove chiedo nessuno mi può dare la risposta esatta.

Grazie di cuore per l'aiuto.

Nadia



Concessione della cittadinanza italiana a cittadini stranieri coniugati con italiani
Il cittadino straniero, o apolide, coniugato con un cittadino italiano può chiedere di acquistare, ai sensi dell’art. 5 della legge 5 febbraio 1992, n. 91 e successive modifiche e integrazioni, la cittadinanza italiana.


PUOI FARE LA RICHIESTA SE:
  • risiedi legalmente in Italia da almeno due anni dopo il matrimonio; (*)
  • sei residente all’estero, dopo tre anni dalla data del matrimonio (*).
(*) Tali termini sono ridotti della metà in presenza di figli nati o adottati dai coniugi.
Al momento dell’adozione del decreto di concessione della cittadinanza, non deve essere intervenuto scioglimento, annullamento o cessazione degli effetti civili del matrimonio e non deve sussistere la separazione personale dei coniugi.

Quindi nel suo caso credo che è meglio considerare i 3 anni .......oppure aspettare di avere 2 anni di residenza in Italia..

Spero di essere stata utile

Rodica Morar




#35 butterfly27

butterfly27

    Newbie


  • 1 messaggi
  • Iscritto il: 17-aprile 10

Inviato 07 giugno 2011 - 22:34

Ciao a tutti ragazzi(e) !!! Vorrei sapere una cosa visto che ho ottenuto la cittadinanza italiana da poco dopo tante bataglie , lettere di diffidà e.t.c, dopo quasi 4 anni di matrimonio vorrei sapere per andare in Moldavia , non ho piu la carta di soggiorno ma solo il certificato che sono diventata cittadina italiana e la carta d.i italiana , come faccio? che ci vuole il passaporto italiano ? o basta quello Moldavo mi sapete dire :angel_not: .Grazie anticipatamente

#36 andrei_mi

andrei_mi

    Member


  • 89 messaggi
  • Iscritto il: 04-marzo 11

Inviato 16 giugno 2011 - 22:16

salve! vorrei sottoporre una domanda abbastanza particolare.

Mio parente, che è residente in Italia da 2 anni ha ottenuto recentemente la cittadinanza rumena, per certi motivi personali, non vuole tenerla per sempre. Ora si domanda, la legge sulla citt. italiana dice che questa si acquisisce con 10 anni di residenza ininterrotta per gli extracommunitari e 4 anni per i communitari.

Potrà chiedere la citt. italiana dopo 2 anni, avendo in toto 4 anni di residenza legale di cui 2 anni come moldavo e gli altri 2 anni come rumeno? oppure dovrà attendere 4 anni di residenza legale come communitario?

Vi ringrazio in anticipo,

#37 pepitaminu

pepitaminu

    Advanced Member


  • 129 messaggi
  • Iscritto il: 28-aprile 08

Inviato 07 agosto 2011 - 16:54

Ciao a tutti ragazzi(e) !!! Vorrei sapere una cosa visto che ho ottenuto la cittadinanza italiana da poco dopo tante bataglie , lettere di diffidà e.t.c, dopo quasi 4 anni di matrimonio vorrei sapere per andare in Moldavia , non ho piu la carta di soggiorno ma solo il certificato che sono diventata cittadina italiana e la carta d.i italiana , come faccio? che ci vuole il passaporto italiano ? o basta quello Moldavo mi sapete dire :angel_not: .Grazie anticipatamente

ciao... per quello che ne so io, se hai ottenuto la cittadinanza italiana, fai il passaporto italiano è sei tranquilla.... un cittadino italiano che vuole andare in Md deve avere il passaporto...

#38 pepitaminu

pepitaminu

    Advanced Member


  • 129 messaggi
  • Iscritto il: 28-aprile 08

Inviato 07 agosto 2011 - 18:24

e ancora un saluto a tutti... e ancora io con una domanda "stupida"... ma sono quelle cretine del comune che me lo fanno fare...
abbiamo fatto l'estratto del atto di matrimonio in comune dove ci siamo sposati, non hanno chiesto una moneta...
per il certif di cittadinanza e stato civile è andato mio marito a farle in comune dove siamo residente adesso, e ha pagato 1 marca da bollo da 14.62€ (le ha fatte fare tutti e 2 sullo stesso foglio)... il gg dopo vado io a farmi il certificato storico di residenza, quella del comune subito mi chiede a cosa mi serve... quasi non le ho detto: ma che ti frega?? :D li dico fammela in bollo. mi manda in tabacchino a prendere il bollo... torno in comune con il bollo, c'era un'altra... li dico anche a questa che ho bisogno di certificato storico di residenza e anche questa mi chiede a cosa serve... ma allora!!! li faccio vedere che ho il bollo... inizia a cercare in computer e mi dice che il certificato storico devo prenderlo da Trento :blink: ... come da Trento??? se la gente mi dice che lo faccio in comune dove sono residente?? (dal 2007 ad oggi ho cambiato residenza 3 volte ) questa cui che mi manda a Trento, ma non so di preciso dove (li ho avuto la 1 residenza e la 3a)... mi veniva da buttarli qualcosa in testa a quella cretina di prima che mi ha mandato a comperare la marca da bollo, senza nemmeno sapere che mi può fare sto certificato o no... lei mi dice che qui mi danno solo il certificato da quando sono residente qua... mah... per favore, se qualcuno ne sa di più, che mi illumini con una mezza frase... perché sono veramente stufa di questo comune

#39 Silvia Grosu

Silvia Grosu

    Newbie


  • 2 messaggi
  • Iscritto il: 20-settembre 11

Inviato 20 settembre 2011 - 14:27

salve a tutti,sono nata in Moldova ma ho la cittadinanza Romena e sono residente in italia di più di 4 anni,ho sentito che si può fare la richiesta per la cittadinanza italiana dopo 4 anni di residenza in italia.Sono andata in Prefettura e mi hanno detto che mi servono i seguenti documenti:
-estratto dell'atto di nascita completo di tutte le generalità
-certificato penale del Paese d'origine e degli eventuali Paesi terzi di residenza
Il mio dubbio e dove li devo fare in Moldova or in Romania??? La signora della Prefettura mi ha detto di farli in Moldova..ma io li faccio in base alla cittadinanza Romena,quindi come faccio?? Grazie Silvia

#40 Domenico

Domenico

    Advanced Member


  • 7179 messaggi
  • Iscritto il: 01-agosto 05

Inviato 21 settembre 2011 - 13:59

La risposta l'hai scritta tu...

-certificato penale del Paese d'origine e degli eventuali Paesi terzi di residenza


quindi ne fai uno in MD e uno in RO.