Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Accedi   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 





Foto
- - - - -

L'aranceto

Inviato da CarloP , 24 dicembre 2013 · 8210 visualizzazioni

L'aranceto Se penso alla casa dei miei sogni, e per un architetto e' un gioco estremamente delicato, questa certamente dovrebbe avere un agrumeto.
Gli agrumi mi danno un senso di gioia e di allegria, mi ricordano l'infanzia, le lunghe serate davanti al camino, la buccia delle arance messa ad abbrustolire sul fuoco o ad essiccare, per essere poi utilizzata in quella strana preparazione che era il sanguinaccio, una specie di nutella primordiale, terrore e bonta' di tutti i bambini del mio tempo e del mio paese.
La raccolta delle arance e delle clementine segnava l'ingresso nella stagione fredda, nell'inverno vero e proprio, e con questo la sicurezza che Natale stava arrivando tra buoni propositi e giornate di festa.
Non c'era un'ora precisa per mangiare questo ben di Dio, ogni momento era quello giusto. A crepapelle. Alle clementine non c'e' un limite, potrei mangiarne fino a scoppiare. Sbucciarle, sentirne l'odore e poi gustarle e' uno sport che mi si addice, degno di una medaglia d'oro.
C'era una sorta di rispetto per la pianta ed il suo frutto. Mio nonno, ad esempio, non sopportava vederle raccogliere acerbe, era come subire un torto, una mancanza di rispetto per il suo lavoro.
A questo proposito ricordo un episodio, ancora vivo. Tanti cacciatori passavano dalla sua terra, tanti con educazione e rispetto per la proprieta' altrui, tanti no, furbetti di quartiere, che arraffavano quello che trovavano sulla loro strada.
Stanco di queste “razzie” mio nonno decise, una bella mattina, di portare con se' la sua “doppietta”. La cosa mi apparve strana. L'arma era tenuta in un armadio chiuso a chiave.
Mio nonno lavorava alla sistemazione di una fascia di terreno. Ad un tratto si accorse che in lontananza arrivavano due cacciatori. Si sedette ad osservare. Capii che voleva beccare chi rubava le arance ancora acerbe.
Uno dei due, senza scomporsi, afferro' un'arancia dalla pianta, la stacco', comincio' a sbucciarla e ne mise in bocca uno spicchio, per poi sputarlo immediatamente e buttare il resto in terra.
Al vedere la scena mio nonno rabbrividi'. Si avvicino', lo chiamo' ad alta voce, chiese perche' avesse staccato il frutto dalla pianta, visibilmente acerbo. Il cacciatore bisbiglio' qualche parola incomprensibile. Mi nonno rifece la domanda. Nessuna risposta. Arrabbiato, gli ordino' di mangiare quella che aveva buttato per terra. Il cacciatore guardo' il compagno incredulo, in attesa di una parola d'aiuto. Ma l'altro non fiatava. Mio nonno ripete' la frase, a questo punto quasi un ordine. L'altro riprese l'arancia, la guardo', tolse la rimanente buccia e con fatica comincio' a mangiarla, uno spicchio dietro l'altro, con disgusto. Finito, chiese scusa e saluto'. Mio nonno, guardandomi, disse: “Bisogna sempre avere rispetto per il lavoro altrui !”.

  • A VeronikaP e iatuori Luigi piace questo post



Foto
iatuori Luigi
19 apr 2019 13:24
Salve, so che non ci azzeccca nulla con il tema ma io avrei bisogno di un piccolo aiuto , l'estate scorsa sono stato con la mia ragazza a Balti , li abbiamo incontrato un italiano che ha un'azienda , un vivaio che coltiva alberi e fa esclusivamente export. Mi ha dato un biglietto da visita ma non lo trovo piu . Ci sarebbe un'anima buona che mi procurerebbe un numero di telefono oppure un indirizzo Email? Ringrazio in anticipo.
  • Segnala

Trackbacks per questi messaggi [ URL del Trackback ]

prevent wrinkles da prevent wrinkles

Tracciato su 22 giu 2015 16:25

Luglio 2021

D L M M G V S
    123
45678910
11121314151617
1819202122 23 24
25262728293031

Inserimenti recenti

Utenti che stanno visualizzando

0 iscritti, 0 ospiti, 0 iscritti anonimi

Commenti recenti