Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

Sposarsi Ma Entrambi In Italia


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
2 risposte a questa discussione

#1 jelbert

jelbert

    Newbie


  • 1 messaggi
  • Iscritto il: 14-novembre 07

Inviato 14 novembre 2007 - 09:50

Saluti a tutti, io e la mia ragazza abbiamo deciso finalmente di sposarci. Lei è in Italia già da due anni con regolare PdS. Volevamo sposarci in Moldova, in Italia la procedura e sopratutto i soldi sono tanti. Ho letto sul forum che, invece, contrarre matrimonio in Moldova non dico che sia semplice ma forse meno oneroso. Ho letto diverse interpretrazioni su cosa fare (andare a Roma per autenticare le firme, andare direttamente in Moldova con i documenti apostillati e tradurli in loco). Ma, oggi 14 novembre 2007 quale è l'iter che dovremmo seguire, tendendo conto che entrambi siamo in Italia. Vi ringraziamo moltissimo della disponibilità che vorrete dedicarci per coronare il nostro desiderio. Elena&Alberto

#2 nikita

nikita

    Advanced Member


  • 6673 messaggi
  • Iscritto il: 16-agosto 05

Inviato 14 novembre 2007 - 14:34

Documentazione necessaria per sposarsi in Moldova


Per il cittadino italiano:


A. Certificato cumulativo comprensivo di CITTADINANZA - RESIDENZA - STATO LIBERO da richiedere al comune dove risiedi (2 copie) in marca da bollo


B. Certificato ESTRATTO DELL'ATTO DI NASCITA - da richiedere al comune dove sei nato e da cui devono risultare i nomi dei genitori (2 copie) - NON in bollo.


C. Certificato PENALE (casellario giudiziale) da richiedere alla cancelleria del Tribunale della tua provincia (2 copie)


D. Fotocopia PASSAPORTO ( PAGINE ANAGRAFICHE) da autenticare in Comune (in bollo - 2 copie)


E. Certificato medico relativo allo stato di salute del richiedente, che conferma se questo è abile al matrimonio o meno (che può essere fatto anche in Moldova).


Successivamente i documenti (CUMULATIVO - ESTRATTO ATTO DI NASCITA E FOTOCOPIE PASSAPORTO)


vanno LEGALIZZATI presso la Prefettura competente per la tua provincia. La legalizzazione non e' altro che un timbro che autentica la firma dei funzionari del Comune che hanno rilasciato i documenti. Per la prefettura di Milano non si paga nulla.


Attenzione! Il Certificato PENALE viene legalizzato direttamente dal Tribunale per cui quando si richiede il certificato penale -casellario giudiziale- chiedere anche la legalizzazione e precisare che e' per la Repubblica di Moldova. Quando si hanno tutti questi documenti legalizzati fissare l'appuntamento all ambasciata moldava a Roma al numero verde. L Ambasciata Moldava deve ri-LEGALIZZARE tutti i documenti summenzionati .


E' consigliabile preparare 2 copie di ogni documento anche se non indispensabile . Infatti sembra che alla trascrizione matrimoni del consolato italiano a Bucarest possa bastare una copia fotostatica.


Per esperienza personale posso affermare che al sottoscritto sono stati richieste le copie autenticate in originale. Non ho avuto il tempo di verificare la possibilità di presentazione delle copie fotostatiche.


Per il cittadino moldavo:


Insieme alla dichiarazione di matrimonio, dovranno essere presentati i seguenti documenti:


A. Carta di identità


B. Certificato di nascita – fotocopia e originale


C. Certificato medico relativo allo stato di salute del richiedente, che conferma se questo è abile al matrimonio o meno. I documenti suesposti si riferiscono al primo matrimonio senza tener conto della documentazione relativa a seconde nozze, vedovanze ecc.

#3 isteurocoop

isteurocoop

    Advanced Member


  • 233 messaggi
  • Iscritto il: 23-agosto 05

Inviato 16 novembre 2007 - 16:49

Saluti a tutti, io e la mia ragazza abbiamo deciso finalmente di sposarci. Lei è in Italia già da due anni con regolare PdS. Volevamo sposarci in Moldova, in Italia la procedura e sopratutto i soldi sono tanti. Ho letto sul forum che, invece, contrarre matrimonio in Moldova non dico che sia semplice ma forse meno oneroso. Ho letto diverse interpretrazioni su cosa fare (andare a Roma per autenticare le firme, andare direttamente in Moldova con i documenti apostillati e tradurli in loco). Ma, oggi 14 novembre 2007 quale è l'iter che dovremmo seguire, tendendo conto che entrambi siamo in Italia. Vi ringraziamo moltissimo della disponibilità che vorrete dedicarci per coronare il nostro desiderio. Elena&Alberto

il mio consiglio........sposati in moldova e registra il matrimonio in italia.
ti dico questo perche' il futuro e' sconosciuto a tutti..........un eventuale divorzio potrai chiederlo, senza la trafila della separazione, direttamente in moldova, ottenerlo in massimo una settimana e registrarlo in italia.
quindi diventi "libero" senza spendere molto in danaro e salute.
ti chiederai: ancora non mi sposo e devo pensare al divorzio?
bhe sai la vita e' strana ed e' meglio prevenire, se si hanno le possibilita', ai fini legali non cambia nulla.
auguroni