Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto
- - - - -

Postul rusesc "Rossia 24" INTERZIS în Moldova pentru PROPAGANDĂ.


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
52 risposte a questa discussione

#21 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 07 luglio 2014 - 17:57

la costituzione non è stata modificata per tua informazione....  

 

 

Anche perchè sarebbe stato il primo caso al mondo di .....

 

"una costituzione incostituzionale"

 

ed assi probabilmente almeno questo primato

 

i moldavi se lo vorrebbero risparmiare


Certo che si parlano lingue diverse, puoi aggiungere anche il turco.

 

Ma la lingua ufficiale, quella nella quale vengono scritte le leggi che fanno stato in Moldavia, da quanto ne sò è il rumeno !

 

 

te l'ha detto

 

la costituzione recita moldavo



#22 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 07 luglio 2014 - 18:06


La storia della Moldavia non la conosco ma per la questione dei caratteri latini mi sembra logico. Forse sbaglio ma mi sembra che il rumeno è una lingua latina.

 

il rumenio  è stato sritto sino a metà del 1800 con caratteri cirillici/slavoni

 

poi

 

nel pieno del movimento nazionalista rumeno

 

(di una romania che per altro ancora non esisteva)

 

si puntò ad una decisa distinzione del gruppo etnico da quello slavo

 

movimento che portò non solo al passaggio dai caratteri ciricllici a quelli latini

 

ma anche ad una revisione della grammatica e del lessico

 

da cui vennero eliminati alcuni dei frequenti slavismi .

 

 

 

Come ti ho scritto gia poco sopra

 

se si considera che alla fine del 1700 l'odierna rep di moldova era già parte dell'impero russo

 

ecco facilmente spiegato del perche il moldavo

 

si sia scritto ininterrottamente in caratteri cirillico/slavoni

 

 

Neanche il breve interregno rumeno tra le 2 guerra mondiali

 

riusci a modificare quello che era oramai un dato di fatto .


Messaggio modificato da Rick il 07 luglio 2014 - 18:09


#23 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 07 luglio 2014 - 18:16

il rumenio  è stato sritto sino a metà del 1800 con caratteri cirillici/slavoni

 

poi

 

nel pieno del movimento nazionalista rumeno

 

(di una romania che per altro ancora non esisteva)

 

si puntò ad una decisa distinzione del gruppo etnico da quello slavo

 

movimento che portò non solo al passaggio dai caratteri ciricllici a quelli latini

 

ma anche ad una reisione della grammatica e del lessico

 

da cui vennero eliminati alcuni dei frequenti slavismi .

 

 

 

Comne ti ho scritto gia poco sopra

 

se si considera che alla fine del 1700 l'odierna rep di moldova era già parte dell'impero russo

 

ecco facilmente spiegato del perche il moldavo

 

si sia scritto ininterrottamente in caratteri cirillico/slavoni

 

Capito.

 

Sono io che stò sbagliando. Non desidero altro che le mie figlie avranno un futuro "normale" quindi per quanto mi è possibile cerco di dar loro un'educazione "normale".

 

Se poi faranno qualche cosa di positivo per la Moldavia meglio così.

 

Stò sbagliando perchè mi addentro in discussioni che non hanno senso. Caratteri cirillici, lingue ecc. ecc.!



#24 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 07 luglio 2014 - 18:35

Stò sbagliando perchè mi addentro in discussioni che non hanno senso. Caratteri cirillici, lingue ecc. ecc.!

 

ce l'ahno ce l'hanno .... fidati

 

 

spero solo che tu non faccia l'errore

 

di non insegnare il russo alle tue figlie



#25 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 07 luglio 2014 - 20:12

 

spero solo che tu non faccia l'errore

 

di non insegnare il russo alle tue figlie

 

Io sono svizzero cosa azzo pensi che posso insegnare il russo alle mie figlie ?

 

La madre è moldava russofona e ci pensa lei !

 

Con la madre parlo un misto di inglese e russo, con la mia figlia più grande un misto di russo ed italiano e con la mia figlia più piccola solo russo. Lei ha 3 anni e qualche mese ma ha cominciato a parlare solo da poco. Per non crearle confusione nella testa penso sia meglio così.

 

Ogni tanto mi vergogno di vivere in Moldavia e di non parlare il moldavo (un po' lo parlo ma veramente pochissimo) ma già in casa ho una piccola babele (mi riferisco alle lingue).



#26 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 07 luglio 2014 - 21:28

Io sono svizzero cosa azzo pensi che posso insegnare il russo alle mie figlie ?

 

Rick mi scuso, diciamo così, italiano, tedesco, francese ed inglese potrei parzialmente insegnare alle mie figlie. La lingua russa sicuramente no! La parlo, la leggo e la scrivo ma sono ancora ben lontano da averne una minima "padronanza"



#27 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 08 luglio 2014 - 00:10

Rick mi scuso,

Ma figurati . . . e di cosa ?

Cmq io mi riferivo ad un generico senso
del termine "insegnare"

quel senso per cui un genitore
come maestro di vita della sua prole
può insegnare il rispetto e la passione per una cultura
pur senza conoscerne la lingua

Messaggio modificato da Rick il 08 luglio 2014 - 00:11


#28 liliana07

liliana07

    Advanced Member


  • 3656 messaggi
  • Iscritto il: 08-dicembre 07

Inviato 08 luglio 2014 - 13:27


Анна Гуцу: Молдаване поддерживают Путина, потому что у них «нездоровый социальный менталитет»

 

 

Aнна Гуцу рассказала, почему она обратилась в Координационный совет по телевидению и радиовещанию с просьбой инициировать мониторинг российских телеканалов, ретранслируемых в Молдове.

Депутат Парламента РМ Анна Гуцу рассказала, почему она обратилась в Координационный совет по телевидению и радиовещанию с просьбой инициировать мониторинг российских телеканалов, ретранслируемых в Молдове.

 

http://alfanews.md/r...entalitet-video


Messaggio modificato da liliana07 il 08 luglio 2014 - 13:27


#29 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 08 luglio 2014 - 16:07

quel senso per cui un genitore
come maestro di vita della sua prole
può insegnare il rispetto e la passione per una cultura

 

insegnare il rispetto per una cultura sicuramente si !

 

La passione lo decideranno, da sole, le mie figlie quando saranno più grande. Importante penso è dare e poter dare (dal lato economico non è sempre possibile per tutti i genitori) loro la possibilità.



#30 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 08 luglio 2014 - 16:53

insegnare il rispetto per una cultura sicuramente si !
 
La passione lo decideranno, da sole, le mie figlie quando saranno più grande. Importante penso è dare e poter dare (dal lato economico non è sempre possibile per tutti i genitori) loro la possibilità.


l'importante è non farle crescere in una cultura dell'odio

cosa che nella MD odierna non è del tutto scontato

#31 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 08 luglio 2014 - 17:06

Aнна Гуцу


ecco giusto giusto in merito alla cultura dell'odio

Messaggio modificato da Rick il 08 luglio 2014 - 17:07


#32 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 08 luglio 2014 - 18:48

l'importante è non farle crescere in una cultura dell'odio

cosa che nella MD odierna non è del tutto scontato

 

tutto è nato perchè una persona che vive in Moldavia e che ha più titoli di me ha espresso un giudizio. Viviamo in Moldavia e quindi in  Moldavia si parla il moldavo !

 

Personalmente la penso allo stesso modo. Ma in Moldavia ci sono molte persone che sono di madrelingua russa.

 

Da qui ho scritto che queste persone vanno rispettate e che penso che non si debbano creare discriminazioni fra moldavi che parlano il moldavo e moldavi che parlano il russo.

 

Da qui ho scritto che la mia compagna è moldava, nata in Moldavia ma di madrelingua russa. E che si sente moldava !

 

Da qui ho scritto che abbiamo due figlie moldave, nate in Moldavia e che sono di madrelingua russa.

 

Tutto questo non è colpa della madre e nemmeno delle figlie !

 

La madre, alle scuole superiori, ha imparato il moldavo. Non perfettamente ma penso và bene così.

 

La mia figlia più grande ha fatto la prima elementare in una scuola russa a Chisinau. Insegnano anche il moldavo. Più che giusto così !

 

Ripeto non penso che si debbano creare delle discriminazioni. Sarebbe solo creare una cultura dell'odio e non mi sembra proprio che in Moldavia ce ne sia bisogno.



#33 RENATO MORELLO

RENATO MORELLO

    Member


  • 80 messaggi
  • Iscritto il: 16-maggio 12

Inviato 09 luglio 2014 - 14:58

tutto è nato perchè una persona che vive in Moldavia e che ha più titoli di me ha espresso un giudizio. Viviamo in Moldavia e quindi in  Moldavia si parla il moldavo !

 

Personalmente la penso allo stesso modo. Ma in Moldavia ci sono molte persone che sono di madrelingua russa.

 

Da qui ho scritto che queste persone vanno rispettate e che penso che non si debbano creare discriminazioni fra moldavi che parlano il moldavo e moldavi che parlano il russo.

 

Da qui ho scritto che la mia compagna è moldava, nata in Moldavia ma di madrelingua russa. E che si sente moldava !

 

Da qui ho scritto che abbiamo due figlie moldave, nate in Moldavia e che sono di madrelingua russa.

 

Tutto questo non è colpa della madre e nemmeno delle figlie !

 

La madre, alle scuole superiori, ha imparato il moldavo. Non perfettamente ma penso và bene così.

 

La mia figlia più grande ha fatto la prima elementare in una scuola russa a Chisinau. Insegnano anche il moldavo. Più che giusto così !

 

Ripeto non penso che si debbano creare delle discriminazioni. Sarebbe solo creare una cultura dell'odio e non mi sembra proprio che in Moldavia ce ne sia bisogno.

 

Una domanda mi sorge spontanea: per quale ragione non hai iscritto tua figlia in una scuola moldava dove insegnano anche il russo come lingua straniera quale in effetti e' secondo la Costituzione ?

 


Messaggio modificato da RENATO MORELLO il 09 luglio 2014 - 15:00


#34 Andreas A

Andreas A

    Advanced Member


  • 634 messaggi
  • Iscritto il: 04-maggio 13

Inviato 09 luglio 2014 - 16:33

Una domanda mi sorge spontanea: per quale ragione non hai iscritto tua figlia in una scuola moldava dove insegnano anche il russo come lingua straniera quale in effetti e' secondo la Costituzione ?

 

La madre ha scelto la scuola e devo dire che mi piace. Ci sono solo i primi 4 anni di elementari quindi l'ambiente è "tranquillo".

 

Poi mia figlia è di madrelingua russa quindi ritengo sia giusto che frequenti la scuola in russo. Ritengo anche che avere la padronanza della lingua russa, quando mia figlia sarà adulta, potrà essere un vantaggio per lei.

 

La lingua moldava la impara a scuola. Come ho scritto ritengo sia giusto così e, se dovessimo continuare a vivere in Moldavia, mia figlia sarà una moldava bilingue come ne conosco diversi.

 

Probabilmente hai letto che sono svizzero. Noi abbiamo 4 lingue nazionali. 3 le ho imparate mentre la quarta no (romancio che è una lingua ladina, assomiglia un po' al friulano e si parla solo in una piccola zona del Canton Grigioni).

 

Non ritengo che l'avere imparato 3 lingue sia una cosa negativa, piuttosto una cosa positiva.

 

Per concludere per me non è tanto il fatto che siamo in Moldavia quindi bisogna parlare il moldavo. Per me questo vale ovunque ossia siamo in Italia si parla italiano, in Francia francese ecc. Altrimenti decidiamo per una lingua comune a livello mondiale, mi sembra che ci hanno provato con l'esperanto, e basta incomprensioni dovute alla lingua!



#35 Rick

Rick

    Advanced Member


  • 17668 messaggi
  • Iscritto il: 25-agosto 05

Inviato 10 luglio 2014 - 19:40

Una domanda mi sorge spontanea: per quale ragione non hai iscritto tua figlia in una scuola moldava dove insegnano anche il russo come lingua straniera quale in effetti e' secondo la Costituzione ?


BEh

se la si cita

sarebbe meglio conoscerla :

Articolul 13
Limba de stat, funcţionarea celorlalte limbi
(1) Limba de stat a Republicii Moldova este limba moldovenească, funcţionînd pe baza grafiei latine.
(2) Statul recunoaşte şi protejează dreptul la păstrarea, la dezvoltarea şi la funcţionarea limbii ruse şi a altor limbi vorbite pe teritoriul ţării.
(3) Statul facilitează studierea limbilor de circulaţie internaţională.
(4) Modul de funcţionare a limbilor pe teritoriul Republicii Moldova se stabileşte prin lege organică.

 

 

Lo stato riconosce  e garantisce il diritto al mantenimentio  , allo sviluppo ed al funzinamento della lingua russa

e delle altre lingue parlate nel territorio dello stato



#36 VincentHanna

VincentHanna

    Advanced Member


  • 1410 messaggi
  • Iscritto il: 24-novembre 10

Inviato 10 luglio 2014 - 19:55

Una domanda mi sorge spontanea: per quale ragione non hai iscritto tua figlia in una scuola moldava dove insegnano anche il russo come lingua straniera quale in effetti e' secondo la Costituzione ?

 

questa è moldovenizzazione

 

e non libertà di scelta

 

 

comunque non c'è da preoccuparsi, fare una prima elementare di una scuola russa diventa sempre più difficile perché non raggiungono un numero ragionevole per sostenere una classe  

 

e i genitori volenti o nolenti li affidano alla scuola moldoveneasca 


Messaggio modificato da VincentHanna il 10 luglio 2014 - 19:55


#37 RENATO MORELLO

RENATO MORELLO

    Member


  • 80 messaggi
  • Iscritto il: 16-maggio 12

Inviato 11 luglio 2014 - 09:05

BEh

se la si cita

sarebbe meglio conoscerla :

Articolul 13
Limba de stat, funcţionarea celorlalte limbi
(1) Limba de stat a Republicii Moldova este limba moldovenească, funcţionînd pe baza grafiei latine.
(2) Statul recunoaşte şi protejează dreptul la păstrarea, la dezvoltarea şi la funcţionarea limbii ruse şi a altor limbi vorbite pe teritoriul ţării.
(3) Statul facilitează studierea limbilor de circulaţie internaţională.
(4) Modul de funcţionare a limbilor pe teritoriul Republicii Moldova se stabileşte prin lege organică.

 

 

Lo stato riconosce  e garantisce il diritto al mantenimentio  , allo sviluppo ed al funzinamento della lingua russa

e delle altre lingue parlate nel territorio dello stato

 

Con quale presunzione lei si permette di affermare che io non conosco la Carta Costituzionale moldava?

 

Per quanto riguarda la traduzione parziale dell'art. 13 se la poteva anche risparmiare in quanto conosco e parlo perfettamente la lingua moldava.



#38 badica

badica

    L'addetto stampa


  • 7633 messaggi
  • Iscritto il: 21-agosto 05

Inviato 11 luglio 2014 - 10:03

Con quale presunzione lei si permette di affermare che io non conosco la Carta Costituzionale moldava?

 

 

Caro Renato,

 

lui non è uno come noi

 

lui è lui

 

dio_04.jpg

 

:roflmao: :roflmao:



#39 liliana07

liliana07

    Advanced Member


  • 3656 messaggi
  • Iscritto il: 08-dicembre 07

Inviato 11 luglio 2014 - 11:49

Con quale presunzione lei si permette di affermare che io non conosco la Carta Costituzionale moldava?

 

Per quanto riguarda la traduzione parziale dell'art. 13 se la poteva anche risparmiare in quanto conosco e parlo perfettamente la lingua moldava.

 

 

Con quale presunzione? 

 

Con la stessa con quale Lei afferma che il russo è una lingua straniera... 

 

Il russo non è una lingua straniera. 

 

 

 

Una domanda mi sorge spontanea: per quale ragione non hai iscritto tua figlia in una scuola moldava dove insegnano anche il russo come lingua straniera quale in effetti e' secondo la Costituzione ?

 

 

BEh

se la si cita

sarebbe meglio conoscerla :

Articolul 13
Limba de stat, funcţionarea celorlalte limbi
(1) Limba de stat a Republicii Moldova este limba moldovenească, funcţionînd pe baza grafiei latine.
(2) Statul recunoaşte şi protejează dreptul la păstrarea, la dezvoltarea şi la funcţionarea limbii ruse şi a altor limbi vorbite pe teritoriul ţării.
(3) Statul facilitează studierea limbilor de circulaţie internaţională.
(4) Modul de funcţionare a limbilor pe teritoriul Republicii Moldova se stabileşte prin lege organică.

 

 

Lo stato riconosce  e garantisce il diritto al mantenimento  , allo sviluppo ed al funzionamento della lingua russa

e delle altre lingue parlate nel territorio dello stato



#40 RENATO MORELLO

RENATO MORELLO

    Member


  • 80 messaggi
  • Iscritto il: 16-maggio 12

Inviato 11 luglio 2014 - 12:16

Con quale presunzione? 

 

Con la stessa con quale Lei afferma che il russo è una lingua straniera... 

 

Il russo non è una lingua straniera. 

 

 

 

Spiegatemi allora il motivo per il quale  ad esempio nei tribunali moldavi il giudice e gli avvocati si esprimono solo in moldavo, e chi non conosce la lingua deve essere supportato dal traduttore?

 

Per quale ragione non si permette di esporre cartellonistica stardale pubblicitaria  solo il russo?

 

LA LINGUA CHE SI DEVE PARLARE IN MOLDAVIA E' IL MOLDAVO!! IL RUSSO E' E DOVREBBE ESSERE SOLO UNA LINGUA STRANIERA CHE SI INSEGNA A SCUOLA