Salta al contenuto


Moldweb
Moldova Community Italia utilizza cookies. Leggi le Regole privacy per maggiori informazioni. Per rimuovere questo messaggio clicca sul pulsante qui di fianco:    Accetto l'uso dei cookies
  • Login con Facebook Login con Twitter Log In with Google      Login   
  • Registrati


  •  


Benvenuto su Moldweb

Immagine Postata Benvenuto su Moldweb. Come puoi vedere, da semplice visitatore del forum non ti è permesso interagire attivamente con la community, di sentirti parte di questo meraviglioso posto, per questo ti invitiamo a registrarti! Registrati subito o fai il login. Immagine Postata
Se poi hai un account Immagine Postata, Immagine Postata, Immagine Postatao Immagine Postata è ancora più facile! Senza registrarti, fai direttamente il login con le tue credenziali Google, Facebook, Twitter o OpenId. Ti aspettiamo online con noi, tu cosa aspetti? Immagine Postata
Guest Message by DevFuse
 

Foto

Certificato di stato libero


Discussione archiviata. Non è più possibile intervenire in questa discussione.
3 risposte a questa discussione

#1 ETTO

ETTO

    Advanced Member


  • 229 messaggi
  • Iscritto il: 26-marzo 08

Inviato 04 giugno 2013 - 12:13

Buongiorno,

 

una mia amica, divorziata da anni e residente in Moldova, vuole acquistare un appartamento in Italia.

 

il notaio italiano chiede il certificato di stato libero, tradotto ovviamente in italiano. Questo documento lo posso far tradurre semplicemente a una persona di mia fiducia oppure deve avere una traduzione giurata in MD con tanto di apostille?

 

ringrazio e saluto tutti coloro che mi potranno aiutare



#2 Domenico

Domenico

    Advanced Member


  • 7179 messaggi
  • Iscritto il: 01-agosto 05

Inviato 04 giugno 2013 - 21:16

Questo documento lo posso far tradurre semplicemente a una persona di mia fiducia


Direi proprio di no...

#3 jerrydrake

jerrydrake

    Advanced Member


  • 9846 messaggi
  • Iscritto il: 22-agosto 05

Inviato 05 giugno 2013 - 07:33

Rick ne saprà certamente di piu', ma da quello che so chiunque può acquistare, senza alcun vincolo, beni immobili in Italia

 

Il fatto che la signora sia o meno divorziata non dovrebbe essere un problema del notaio, ma di chi compra...



#4 ETTO

ETTO

    Advanced Member


  • 229 messaggi
  • Iscritto il: 26-marzo 08

Inviato 05 giugno 2013 - 11:53

Rick ne saprà certamente di piu', ma da quello che so chiunque può acquistare, senza alcun vincolo, beni immobili in Italia

 

Il fatto che la signora sia o meno divorziata non dovrebbe essere un problema del notaio, ma di chi compra..

 

 

infatti il notaio richiede il certificato della signora per dichiarare in atto che non vi sono vincoli di matrimonio. Diversamente l'immobile, in comunione dei beni, sarebbe automaticamente di entrambi i coniugi.